Nel reboot di Gossip Girl non apparirà il cast originale. Ecco perchè!

Il creatore del reboot di Gossip Girl, Joshua Safran, spiega perché i personaggi del cast originale non torneranno.

La serie originale di Gossip Girl si è conclusa quasi un decennio fa dopo aver avuto un enorme seguito nel corso dei cinque anni di onda dello show. Lo spettacolo, basato sui libri di Gossip Girl, ha seguito le vite, gli scandali e le relazioni di diversi giovani benestanti di New York. Ora il futuro del franchise di Gossip Girl è nelle mani di Joshua Safran. Piuttosto che provare a reinventare i tanto amati personaggi della vecchia serie, il reboot ruoterà attorno a un cast e una storia nuovi di zecca.

Lo show in passato ha visto la partecipazione di attori importanti come Blake Lively (Serena van der Woodsen), Ed Westwick (Chuck Bass), Leighton Meester (Blair Waldorf), Sebastian Stan (Carter Baizen) e Chance Crawford (Nate Archibald, attualmente impegnato anche in The Boys). Mentre la serie ha contribuito a lanciare molte delle carriere di queste star, i personaggi sullo schermo si sono rivelati altrettanto memorabili. Essi hanno catturato l’attenzione del pubblico e, giusto per fare un esempio, dieci anni dopo la relazione tra Blair e Chuck è ancora vista come uno dei migliori esempi di sviluppo dei personaggi nella televisione moderna.

In una recente intervista a People, Safran ha discusso delle voci su possibili cameo e sebbene non abbia escluso del tutto la possibilità di vederne in futuro, ha dichiarato che per ora nessuno dei personaggi regolari della serie apparirà nel reboot.

Speriamo di arrivarci in futuro. Ci sono alcuni cameo nella prima stagione di personaggi dello show originale, ma non riguardano i protagonisti. Il pubblico non accetterebbe mai questi [nuovi] personaggi se fossero nell’ombra dei personaggi originali. Sono già in qualche modo nell’ombra dei personaggi originali, ma se questi ultimi fossero lì presenti con loro, perché dovresti mai voler conoscere Zoya se di punto in bianco riesci a vedere Nate?

Safran sembra determinato a dare vita alla nuova serie centrandola interamente sul nuovo cast. Piuttosto che ripassare le vecchie trame, il reboot di Gossip Girl si dirama in una nuova direzione creativa. Tuttavia, questo non significa che lo show si allontanerà completamente dalle sue radici originali. La conferma dei cameo di personaggi minori rivela che sarà in qualche modo legato alla serie precedente.

L’idea di evitare i personaggi originali potrebbe far storcere il muso ad alcuni, ma sembra la strada più efficiente per lanciare il reboot. Si spera che ciò consentirà al pubblico di essere più coinvolto nelle nuove trame piuttosto che star lì semplicemente ad aspettare un breve cameo di un membro del cast originale. Il reboot si concentrerà su come l’influenza dei social media si sia evoluta negli ultimi anni, quando un nuovo gruppo di studenti del liceo è sotto il microscopio di Gossip Girl.

Come detto, comunque, Safran non ha totalmente escluso futuri cameo del cast originale in questo reboot di Gossip Girl. Ha detto di credere semplicemente che dovrebbero apparire quando ciò avrà senso per la trama, non solo per compiacere la fanbase.

Luca Vallehttps://www.instagram.com/lucavalle.ig
Il boss delle torte di Telefilm Addicted; un dittatore spietato che tortura i suoi collaboratori affinchè possano rendere al meglio. Quando non è impegnato ad organizzare attentati terroristici verso i membri del suo staff che non si impegnano come dovrebbero, ama guardare decine e decine di serie tv tanto da non avere più tempo per fare altro. Ama alla follia The O.C., ma svaria dai teen drama alle serie sci-fi, dai mystery alle comedy. Le uniche serie che non gli vanno giù sono le serie procedurali. Il suo sogno? New York ovviamente! Instagram: @lucavalle.ig

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,959FollowersFollow

Ultimi Articoli