Under The Dome | Spoiler sulla seconda stagione

CBS_UTD_110_CLIP6_640x360Anche se la seconda stagione di Under the Dome riprenderà proprio da dove si è interrotta quella precedente, gli abitanti di Chester’s Mill non combatteranno immediatamente gli alieni. Piuttosto, il gruppo sarà impegnato in un dibattito filosofico su chi o che cosa ci sia davvero dietro a quello che sta succedendo nella cupola.
“Quest’anno ci sarà grande tensione tra scienza e fede” ha detto il produttore esecutivo Neal Baer lunedì durante un evento di CBS. Julia (Rachelle Lefevre) sarà dalla parte della fede mentre cerca di capire perché la cupola sembra li stia punendo, mentre il nuovo personaggio Rebecca (Karla Crome), insegnante di scienze, cercherà risposte più concrete. “E Big Jim [Dean Norris] è tra due fuochi” ha aggiunto Baer.

La stagione 1 si è conclusa con Barbie (Mike Vogel) alla forca e Julia di ritorno dal lago dove ha nascosto l’uovo nero. La nuova stagione non perde tempo e torna al momento in cui la cupola diventa improvvisamente magnetica e fa volare automobili e altre cose contro le sue pareti. Basti dire che uno dei personaggi amati non sopravviverà ai primi momenti dell’episodio.
“Uno dei personaggi incontra una morte molto prematura” ha detto Baer. “Così come un altro personaggio. Questo non significa che non li vedrete più perché sotto la cupola tutto è possibile”.
La città affronterà anche il problema della diminuzione dei viveri e delle risorse. Questo metterà Big Jim e Julia l’uno contro l’altra e causerà disastri di grandi dimensioni in città. “Questa stagione è davvero quasi sui disastri ecologici incombenti” ha detto Baer. “Il magnetismo ha generato un sacco di conseguenze. Vedrete i nostri personaggi, in particolare Big Jim, alle prese con problemi quasi biblici di pestilenze e piogge di sangue perché i nostri personaggi non hanno protetto la loro terra né si sono protetti l’un l’altro”.

Per questo motivo Big Jim “ha un momento in cui si rivolge a Dio o alla cupola e durante cui crede che forse lo scopo della sua vita dovrebbe consistere nel non essere così malvagio” dice Norris. “Sotto la cupola è necessario che sopravviva un Big Jim diverso”, Baer aggiunge: “Questa è la stagione della trasformazione. Questo è l’anno in cui scopriremo di che pasta sono fatti”.
Il magnetismo cambierà la cupola anche in qualche altro modo. “Forse qualcuno potrebbe uscire e qualcuno potrebbe entrare” anticipa Baer. Quel qualcuno potrebbe essere essere un nuovo personaggio interpretato da Max Ehrich (The Young and the Restless)? “Interpreterà Hunter” dice Baer. “Lo presenteremo nell’episodio 3, ma solo digitalmente. Nella cupola c’è una crepa da cui possono passare i messaggi via internet. Nell’episodio 3 Norrie e Joe iniziano a ricevere messaggi da questo giovane uomo, che incontreremo a tutti gli effetti nell’episodio 8”.

Siete contenti del ritorno di Under the Dome? Il drama ritorna lunedì 30 giugno alle 10/9c su CBS.

Fonte

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,381FollowersFollow

Ultimi Articoli