Agents of S.H.I.E.L.D. | È giunto il tanto atteso momento per i FitzSimmons?

agents-of-shield_0

Attenzione Spoiler! Il tanto a lungo e atteso momento che i fan dei FitzSimmons hanno sperato di vedere fin dal momento in cui il duo brillante in campo scientifico ma socialmente goffo ha catturato i nostri cuori in Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. sta per arrivare.

Dopo più di due stagioni di lo-faranno-non-lo-faranno, Fitz (Iain De Caestecker) e Simmons (Elizabeth Henstridge) faranno il prossimo passo nell’episodio di martedì prossimo. “La loro relazione cambierà visibilmente per sempre,” afferma il produttore esecutivo Jed Whedon. “La loro chimica era qualcosa che era stata concepita, nel creare i personaggi, come due persone inseparabili. Abbiamo parlato di diverse versioni del duo prima di fare i casting — sono come fratello e sorella che discutono sempre e si completano le frasi a vicenda, l’uno fa impazzire l’altra e sono totalmente co-dipendenti”.

Adorabilmente, la dinamica dei partner rispecchia il rapporto lavorativo di Whedon e sua moglie e co-produttore esecutivo Maurissa Tancharoen. “Quando abbiamo concepito Fitz e Simmons all’inizio, e parlavamo di questi personaggi, era qualcosa che Jed e io facevamo finendo a vicenda le nostre frasi,” dice la Tancharoen. “Era una cosa che accadeva senza volerlo. A causa della natura di questa relazione, ci siamo affezionati molto a loro. Ci teniamo molto a questa storia d’amore non corrisposta che abbiamo costruito fin dall’inizio.”

Con lo show alla sua terza stagione, non volevamo “tirare la corda fino al punto di risultare assurdi” afferma Whedon, facendo notare che all’inizio era più semplice tenerli separati. “Quando abbiamo concepito i personaggi agli inizi, non pensavamo sarebbe andata così. E’ solo vedendoli recitare che ci siamo resi conto che la loro alchimia era innegabile.”

“Per un po’, la cosa bella della storia d’amore dei FitzSimmons è stata che per tutti è così chiaro che debbano stare insieme, ma per Fitz e Simmons sembra l’idea più assurda quella di essere qualcosa di più che amici, colleghi di laovoro e migliori amici,” afferma la Tancharoen.

Il problema ora è tenere viva la scintilla. “Vogliamo sempre mantenere le cose complicate,” dice Whedon. “E continuiamo a farlo bene andando avanti.” Esempio emblematico: La missione di salvataggio del flirt di Jemma durante la sua permanenza sull’altro pianeta potrebbe smorzare il periodo da luna di miele. “Questo è l’episodio dove entrambi finalemente esprimeranno i loro sentimenti riguardo tutto quello che è successo,” anticipa Whedon.

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,328FollowersFollow

Ultimi Articoli