A to Z | Milioti e Feldman sulla nuova commedia romantica della NBC

ben-feldman-cristin-milioti-a-to-z-digital-event

La stagione televisiva di questo autunno si sta velocemente approssimando, ma i fan non dovranno attendere fino al 2 ottobre per vedere una delle migliori nuove comedy di quest’anno, A to Z della NBC.

Questo divertente e adorabile nuovo show, che trovate già online per la vostra gioia, è incentrata sul percorso della relazione tra Andrew (Ben Feldman) e Zelda (Cristin Milioti) dalla A alla Z. Ma non fatevi ingannare dal titolo, dice il produttore esecutivo e sceneggiatore Ben Queen a Zap2it e un piccolo gruppo di giornalisti in visita al set. La Z non vuol dire necessariamente che si lasceranno.

“Alla fine della stagione ci sarà un grosso cambiamento nella loro relazione in un modo o nell’altro”, dice Queen. “Mi piace che la gente lo veda e si chieda se alla fine si lasceranno o si sposeranno. Mi piace l’idea di porre una scadenza divertente alla cosa”.

A to Z è un ottimo show per aiutare a riempire il vuoto creato dalla mancanza attuale di commedie romantiche. Queen è stato in grado di darci delle risposte al riguardo, “Ho parlato con un produttore famoso di commedie romantiche, il quale mi ha detto che il motivo per cui non ne stanno facendo è perché non riescono a trovare attori che vogliano interpretare il ruolo del protagonista maschile nei loro film. E’ una tendenza strana che sta accadendo.”

Quindi probabilmente dovremmo smettere di aspettare che facciano The Wedding Planner 2, con il vincitore di Oscar Matthew McConaughey.

Potenziali spettatori, siete avvertiti, preparatevi per innamorarvi ancora di più di Cristin Milioti e Ben Feldman. La Milioti — la madre, sì, la madre — dice che Zelda per lei richiede più impegno rispetto al personaggio cruciale di How I Met Your Mother, “E’ una situazione completamente diversa. Sento che il personaggio che ho interpretato in How I Met Your Mother si avvicina di più a me nella vita reale, piuttosto che Zelda. Apprezzo molto l’opportunità di interpretare qualcuno che non è come me”, spiega l’attrice.

Feldman dice che anche lui è stato contento di avere l’opportunità di lasciarsi il suo alter ego di Mad Men, MIchael Ginsberg, alle spalle. “E’ molto più piacevole e semplice essere creativi e divertenti e rilassati”, dice parlando della sua esperienza in A to Z. “Una cosa che per me è grandiosa è che il cast di Mad Men era di tipo 300mila persone. Penso che sia davvero fico essere in un cast delle dimensioni di una cena tra amici. Mad Men sembrava una mensa del liceo, quindi è bello far parte di una cosa come questa”, aggiunge Feldman.

Oltre al percorso verso l’amore in stile Love Actually, gli spettatori potranno aspettarsi un sacco di riferimenti alla cultura pop (il pilot fa omaggio a Ritorno al Futuro e Queen ha rivelato che ci sarà una connessione a Laverne and Shirley in uno dei prossimi episodi), tanti momenti toccanti e divertenti e possibilmente grandi nomi tra le guest star. La Milioti ha anche rivelato che vorrebbe la frontwoman di Fleetwood Mac, Stevie Nicks, nel ruolo della sua madre televisiva e che ha una piccola ossessione per Jeff Goldblum.

A to Z parte giovedì 2 ottobre su NBC.

 

Fonte

Meta
Chiara, classe 1990. Incapace di vivere senza telefilm, musica, libri e film, ha iniziato a sviluppare una passione per il teatro. Predilige la lingua originale, ma sogna da sempre di entrare nel mondo del doppiaggio - magari per riportare gli adattamenti sulla retta via. All'inizio di ogni stagione telefilmica si impone di non iniziare nuove serie e sistematicamente si ritrova ad allungare la già infinita lista. Non ha un genere preferito, l'importante è che coinvolga ed intrattenga. Si affeziona troppo ai personaggi di fantasia e parla di loro come se fossero persone reali. Adora tutto ciò che è british - potrebbe passare ore ed ore ad ascoltare uomini britannici dalla voce suadente mentre leggono l'elenco telefonico - si diverte a imparare i vari accenti e cerca con scarso successo di imitarli; nel suo cuore c'è un posto riservato anche per USA e Canada. Quando Photoshop chiama, non può far altro che rispondere e darsi ai lavori di grafica e, nei momenti di ispirazione, crea anche video. Ogni tanto scrive fanfiction, ma più che altro le piace leggerle. E sì, le ship e le OTP fanno parte della sua vita, ma le usa con moderazione. Le piace viaggiare e visitare posti nuovi, ma nella vita di tutti i giorni è una pantofolaia. Nonostante il suo costante desiderio di fuggire da una realtà a cui non sente di appartenere, ama profondamente la sua famiglia. Ringrazia sempre il giorno in cui fece amicizia con un gruppo di pazze sparse per l'Italia, che sono diventate la sua famiglia virtuale. Ha incontrato David Tennant due volte in due giorni ed è ancora viva. E' rimasta in silenzio ad ammirare la sua celebrity crush tenere un'intervista a pochi metri da lei. Quando si sente giù di morale, ascoltare i rumori del suo modellino di Tardis la fa sentire meglio. P.S.: E' più pazza di quello che sembra. Uomo avvisato...

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,430FollowersFollow

Ultimi Articoli