This Is Us | Tutti i riferimenti alla cultura pop della prima stagione

This Is Us è noto per molte cose, tra cui il notevole fondoschiena di Milo Ventimiglia, le varie linee temporali e ovviamente per farci piangere a dirotto – alla fine di ogni singola puntata.

Tuttavia c’è qualcosa di meno conosciuto: ci sono meravigliosi riferimenti alla cultura pop. Tutti si ricordano la festa di compleanno di Kate (Chrissy Metz) a tema Madonna e quel cliffhanger con Ron Howard. Ma potrebbero esserci delle cose e dei cameo che non avete notato, a causa probabilmente delle lacrime. Ve li ricordate tutti?!

A

– Aladdin, episodio 15. La prima cotta famosa di Kate, che Toby (Chris Sullivan) prende in giro. “Hai visto i suoi addominali?” lei gli risponde con una frecciatina.

– Ali, Muhammad, episodio 15. L’atleta iconico, il cui volto è ritratto nel locale preferito di Rebecca (Mandy Moore), il O’Shannon’s, è anche il ristorante in cui lei e Jack (Milo Ventimiglia) avevano pianificato di celebrare il giorno di San Valentino.

– American Idol, episodio 13. Lo show che ha – più o meno – offerto a Toby il suo contatto più stretto con la fama: una volta lui è andato a cena con il tizio che è arrivato ottavo durante la stagione con Carrie Underwood. (Che tuttavia non può essere vero: poiché quell’anno è arrivata ottava Nadia Turner).

B

– Barbie, episodio 5. Le figlie di Randall (Sterling K. Brown) hanno uno show di moda e hanno bisogno che Kevin sia il giudice famoso. Lui sta al gioco. Bravo ragazzo.

Bay, Michael, episodio 1. Il regista, famoso per i suoi film estremi e spettacoli che sono pieni di esplosioni ed azione, che Kevin nomina dopo che sua sorella Kate lo spalleggia. “Sei più intelligente di quello che sembri,” lei dice. “È quello che Michael Bay mi ha detto,” ha risposto Kevin.

– Beginners, episodio 11. Un film del 2010 con Ewan McGregor che parla di un uomo che scopre che suo padre, Hal (Christopher Plummer) sta morendo – ed è gay. Kevin chiede infatti a William (Ron Cephan Jones) del film, non molto tempo dopo che William ha rivelato di aver frequentato un uomo. “Come sta andando il sequel di Beginners?” lui chiede, ma William non capisce la battuta.

Bowie, David, episodio 9. Il dio del rock e possessore di occhi di colori diversi, a cui fa riferimento Rebecca, quando descrive un collega di Jack. “Quello con l’occhio alla David Bowie?”

C

– Care Bears, episodio 4. I personaggi animati degli anni ’80 sono diventati iconici grazie a questo cartone; Kate indossa un costume da bagno di Care Bears per la giornata in piscina, dove viene poi derisa per il suo fisico da delle ragazzine molto cattive.

– Challanger, episodio 1. La navicella spaziale esplosa nel 1986 – che molti ragazzini hanno guardato succedere con orrore a scuola. Kevin è uno di loro, dicendo che questo è causa della sua ansia. (Si, Kevin, certo).

– Chestnut, Morris, episodio 7. L’attore che sostituisce Kevin in The Manny e che lo sconvolge.

Clooney, George, episodio 2. William rivela che la ragione per cui lui chiede soldi e scompare per gran parte del giorno è che sta andando da un gatto, ironicamente chiamato Clooney – chiamato così perché è “piuttosto brutto”.

Couric, Katie, episodio 15. La famosa presentatrice che intervista Kevin – che sottolinea il fatto che lui sia andato a letto con entrambe le star dell’opera The Back of an Egg, per poi chiamarlo “un ragazzo insipidamente carino”. È tutto un sogno, però – a quanto pare che ha frequentemente.

D

– “Don’t Worry, Be Happy”, episodio 11. La nota canzone del 1988 di Bobby McFerrin, che Toby in ospedale dice di poter fischiare attraverso il suo pene, visto che ha un catetere infilato proprio là.

Deadpool, episodio 2. Il film che Toby è convinto sia un’idea dell’agente di Kevin. (Oppure era Hamilton?)

Def Leppard, episodio 14. La band heavy metal che Toby nomina quando usa le bacchette della batteria al campus per la perdita di peso con Kate, continuando ad annoiare Kate. E noi.

E

– E.R., episodio 18. Rebecca dice al suo compagno di band, Ben (Sam Trammell) che lei normalmente è a casa a guardare questo iconico show medico quando inizia ad andare in panico per la sua performance.

F

– Fawcett, Farrah, episodio 12. Jack suggerisce di chiamare loro figlia così e a Rebecca piace, ma alla fine non sarà questa la scelta.

– Field, Sally, episodio 1. Durante un appuntamento con Kate, Toby dice che l’amato attore è sexy.

– “Friendly Dolphin,” episodio 1. Il video virale – estremamente imbarazzante – di un delfino che cerca di essere intimo con un turista vieni visto da Kate e Toby su YouTube durante il loro primo appuntamento.

Florence Foster Jenkins, episodio 5. Il film del 2016 che Randall vuole vedere prima di fare sesso con Beth (Susan Kelechi Watson) nella suite d’hotel che Kevin gli ha lasciato usare…poco prima che Beth annunci che potrebbe essere incinta.

G

– Gilmore Girls, episodio 2. Alla festa hollywoodiana a cui partecipa Kevin, Toby dice scherzando che vorrebbe andare a letto con una delle ragazze al party. “The Gilmore, the Gil-merrier” dice, facendo chiaramente riferimento al ruolo più famoso della sua co-star Milo Ventimiglia. Sigh.

Gil Talk board game, episodio 9. Il gioco da ragazzine degli anni ’90 che Olivia (Janet Montgomery) trova nella baita dei Pearson e che le fa dire altezzosamente, “Questo mi sembra assurdo,” e “Credo che Gertrude Stein ne avesse uno di questi nel salone di Parigi.” Ops, addio Olivia.

– Goldblum, Jeff, episodio 15. Miguel (Jon Hertas) crede che sia sexy, visto che lo ha usato come parametro di riferimento cercando di calmare Jack quando era geloso di Ben. “Non importa, neanche se lui fosse Jeff Goldblum, lei ha occhi solo per te.” Jack rimane chiaramente sorpreso quando capisce che Goldblum è il suo parametro, e Miguel risponde, “Hai visto Jurassic Park? Lui ha quel qualcosa.”

– Gomez, Selena, episodio 1. La star della Disney diventata cantante ha prestato la sua canzone “Hands to Myself” allo show. Si può sentire in sottofondo alla festa in piscina di Los Angeles.

H

– Hamilton, episodio 3. Miguel dice che lui e Rebecca stanno andando a vedere l’opera di Broadway. “Mi sento come se fossi l’unica persona sulla terra a cui non piace questa cosa,” dice. Miguel: patrigno tollerabile e critico teatrale part-time.

– Home Alone 2: Lost in New York, episodio 13. Toby nomina il famigerato film con Macaulay Culkin quando dice che deve passare del tempo da solo a New York, senza Kate. “Se Macaulay Culkin lo può fare, allora posso anch’io,” dice Toby, dimenticandosi convenientemente che non è stata esattamente una bella vacanza per il povero Kevin McCallister.

– Hot mess, episodio 11. Kate fa riferimento i Big Three in questo modo, quando lei visita Toby in ospedale con i suoi fratelli, visto che Randall sta affrontando la malattia di suo padre ed il fatto che abbia fatto coming out, mentre Kevin non riesce a decidere tra due donne.

– Howard, Ron, episodio 17. Il mega-produttore e figura della cultura pop chiama Kevin e gli offre un lavoro a Los Angeles.

J

– Jheri Curl, episodio 16. Taglio di capelli popolare tra le persone di colore negli anni ’80 che richiedeva un’immensa quantità di elementi chimici per mantenerlo tale – uno stile che a quanto pare William aveva. Questo viene rivelato quando padre e figlio sono dal barbiere; Randall ammette di avere un “Gumby”, e William aveva i ricci e ne era orgoglioso!

– Joplin, Janis, episodio 15. La cantante che Jack nomina a Miguel, quando finalmente esprime la sua frustrazione per la partenza di Rebecca per il tour. “Chi crede di essere? Janis Freaking Joplin?! Abbiamo tre adolescenti a casa.”

K

– King, Carole, episodio 18. La cantante a cui fanno riferimento gli amici di Rebecca, quando lei racconta della sua carriera di musicista. Chi ha bisogno di nemici, quando hai questo tipo di amici?

L

– Laverne and Shirley, episodio 15. L’ispirazione per Shirley, la tartaruga di Toby.

– Lit, episodio 6. Randall cerca di usare questo slang, senza riuscirsi, per convincere le sue figlie che il suo turno durante il Giorno della Carriera, dove spiegherà il suo lavoro, sarà figo. (No, non lo sarà.)

– Lauper, Cindy, episodio 3. È sua la canzone “Time After Time” che Kate usa per darsi forza. Lei rivela che, quando era una ragazzina, la cantava come se fosse il suo lavoro; poi lei la canta in una casa di cura per anziani, perché Toby le vuole far guadagnare un po’ di autostima.

– Leto, Jared, episodio 15. Toby lo nomina quando rivela a Kate che aveva paura che lo lasciasse, chiamando Duke (Adam Bartely) del campus per la perdita di peso, “il Jared Leto del campo”.

– Lopez, Jennifer, episodio 3. Cantante, ballerina, attrice e icona di bellezza a cui Toby fa riferimento quando cerca di far aumentare l’autostima di Kate, prima che lei canti davanti ai vecchietti. “J-Lo vorrebbe avere quel culo!” ha detto. È davvero così?

– Lopez, Mario, episodio 1. È il presentatore di Extra che viene visto parlare della grande notizia dell’uscita di Kevin da The Manny. (Lui viene menzionato ancora nell’episodio 9, quando Kevin porta Randall fuori a cena a New York. “L’ultima volta che sono stato qua, ero fuori con Mario Lopez,” dice Kevin. Randall: “Non so chi sia”).

– Lovato, Demi, episodio 5. La cantante, che secondo le ragazze di Randall “tutti conoscono”, usciva con Kevin. Ma lui ha dichiarato che sono solo amici.

M

– Madonna, episodio 13. La cantante ed icona pop che ha ispirato la festa del decimo compleanno di Kate – che è finito male per colpa di suo fratello, Kevin.

– Magic Eye poster, episodio 9. I poster quintessenziali degli anni ’90 che nascondevano un’immagine 3D – poster che Kevin non riesce a capire, come viene rivelato durante il viaggio dei fratelli alla baita.

– Meyers, Seth, episodio 7. Il presentatore di Late Night with Seth Meyers, che Kevin e Randall incontrano quando si stavano picchiando in strada dopo una lite. “Volete che chiami qualcuno?” dice Seth. Ehm, grazie?

– Misery, episodio 4. Il libro del 1987 di Stephen King che Rebecca stava cercando di leggere da due anni e che Jack le promette di poterlo finire quando vanno in piscina. (Alla fine riesce a finirlo).

– Mo’ Better Blues, episodio 6. Il film di Spike Lee a cui fa riferimento Beth, quando chiede a Randall che personaggio sarebbe, subito dopo che lui annuncia di voler suonare il sax. “Come Wesley Snipes in Mo’ Better Blues,” dice Randall rispondendo scherzando. Li amiamo tanto insieme.

– Monroe, Marilyn, episodio 12. Sono sue le mosse sexy che Rebecca replica ogni anno per il compleanno di Jack – a parte il 1980 quando lei realizza di essersi dimenticata del suo compleanno e ha una crisi.

– “My Funny Valentine”, episodio 14. È la canzone che Rebecca canta con il suo compagno di band, Ben…prima che lei esploda quando lui suggerisce che Jack non è un buon marito.

N

– Nashville, episodio 1. Lo show in cui Kevin è apparso per tre episodi – il suo ruolo più grande prima di The Manny.

Notting Hilll, episodio 13. Il film del 1999 con Hugh Grant e Julia Roberts che è uno dei preferiti di Toby. Lui lo usa come riferimento per insegnare a Kevin l’importanza del fare grandi gesti per la donna che si ama. “La fine di Notting Hill sarebbe distrutta se Hugh Grant credesse che Julia Roberts sia una donna come le altre,” dice. “Poi lui la annoia alla conferenza stampa.” Kevin non ha mai visto il film..

O

– Obama, episodio 13. Toby, come ospite di Kevin, dice ad una donna all’entrata che si chiama Malia, “Saluta Sasha.” O lei non l’ha capita oppure lo sta ignorando di proposito. Ma lui continua. “È una battuta sugli Obama.” Basta, Toby. Basta.

P

– Perry, Katy, episodio 8. La popstar a cui, secondo la figlia maggiore di Randall, Tess (Eris Baker), assomiglia Olivia, la ragazza di Kevin. (Non proprio).

– Pac Man, episodio 2. Il videogioco che ha ispirato i cereali che i ragazzi mangiano nella scena iniziale.

–  Police Academy 3, espiodio 8. Il film del 1984 che Randall fa vedere alla sua famiglia il giorno del Ringraziamento prima che lui vada via per prendere le cassette di William, a due ore di distanza. Poi scopriamo che questo è un film che Jack ha portato a casa dall’ufficio per i ragazzi proprio per quel giorno di festa, che poi diventa la festa preferita di Randall e un’occasione per continuare la tradizione guardando questo film.

– Princess Bride, episodio 13. La Storia Fantastica è un film degli anni ’80 amato dalle ragazzine – ma anche dai ragazzi, incluso Kevin, che lo usa come tema della sua festa di compleanno per il solo scopo di vedere Sophie, l’amica di Kate. E funziona. (Anche se questo significa che tutti lasciano la festa di Kate. Povera.)

– Punky Brewste, episodio 14. Kevin dice a Sophie (Alexandra Breckenridge) che lui la ama ancora, e lo prova dicendole quello che lei indossava il primo giorno di quarta elementare: una salopette, un elastico per i capelli e uno zaino di Punky Brewster.

R

– Randall, Dudley, episodio 9. Il poeta afro-americano che ha ispirato il nome di Randall – un cambiamento dal primo nome scelto, Kyle. Lui è il poeta preferito di William.

– Redding, Otis, episodio 8. Il leggendario artista che William dice a Randall di ascoltare ogni Ringraziamento, da solo.

– Ryan, come Phillippe, Gosling o Reynolds, episodio 1. Il produttore di Kevin gli dice, “Ti riesco a far sostituire da Ryan Phillipe, Ryan Gosling o Ryan Reynolds o un qualsiasi altro sexy Ryan prima che tu salga in macchina.” Ops.

– Rocky 2, episodio 8. Il film che Olvia, l’iniziale interesse amoroso di Kevin, dice di voler vedere il Ringraziamento.

– Rubix cube, episodio 4. Il puzzle colorato a forma di cubo è stato un successo negli anni ’80, su cui Randall e Kevin hanno lottato e che Randall ha risolto subito – il primo indizio che lui è un bambino speciale.

S

– Shamu, l’orca assassina, episodio 1. L’orca a cui si paragona Rebecca, pesantemente incinta.

– Sisqo, episodio 14. Il cantante R&B dai capelli platinati a cui fa riferimento criticamente Beth, quando dice a Randall, “Per favore togliti quella camicia. Non era figa su Sisqo nel 2001 e non lo è neanche adesso.” Caspita se amiamo Beth.

– Soup Nazi, episodio 11. Randall fa riferimento al personaggio di Seinfield quando William rifiuta la sua offerta di stare con lui, perché vuole passare del tempo con il suo fidanzato, Jesse (Denis O’Hare).

– “Straighten Up and Fly Right”, episodio 6. La canzone di Nat King Cole che Rebecca canta in casa in vista delle sue prime prove dopo 10 anni. “Sembra buona”, le dice Jack.

– Stax, episodio 16. Leggendaria destinazione musicale, l’epicentro della leggendaria musica soul dove William e Randall passano durante il loro viaggio a Memphis.

– Super Bowl XIV, episodio 5. Il gioco del 1980 – Steelers vs. L.A. Rams – che Rebecca e Jack guadano da Froggy’s e che porta al concepimento dei Big Three.

T

–  Thickle, Alan. Il defunto attore che fa un cameo a sorpresa nel primo episodio, come guest star di The Manny, quando Kevin ha un crollo e se ne va. “Buona fortuna” lui dice. RIP, sir.

– Teenage Mutant Ninja Turtles, episodio 8. I giocattoli con cui Kevin e Randall stanno giocando mentre Rebecca cerca di preparare un piatto per il Ringraziamento.

– Terrible Towel, episodio 1.  Il famoso asciugamano dei Pittsburgh Steelers che Jack usa per coprirsi i suoi gioielli di famiglia e che ci regala l’ormai famosissima scena.

– Tinder, episodio 11. L’app per appuntamento che William ha usato per conoscere Jesse. (Non è vero. Inoltre William è più bravo a fare delle battute rispetto a suo figlio).

– Today Show, episodio 5. Il programma condotto da Matt Lauer e Savannah Guthrie viene nominato quando Kate e Toby hanno una profonda ed intima conversazione ed è quando lui scopre che lei è stata stalkerata da un suo ex. “Sai chi sta bene insieme?” lui chiede. Kate, dice, “Matt Lauer e Savannah Guthrie?”

V

– Van Clief, Ron, episodio 9. L’esperto di arti marziali e attore afro-americano viene menzionato come potenziale modello per Randall, quando Jack lo porta in uno studio alla ricerca di modelli comportamentali di colore per suo figlio. Jack: padre dell’anno.

W

– What’s Happening, episodio 1. Sitcom degli anni anni ’70. Come Randall dice a Beth, l’intera situazione in cui lui porta a casa suo padre è come un episodio di What’s Happening (o The Manny).

– Wicked, episodio 10. L’opera di Broadway che il papà di Sloan rivela che gli è stato chiesto di investirci, ma che ha rifiutato. Bella mossa, amico.

– Webster, episodio 2. La sitcom degli anni ’80 su un ragazzino di colore adottato da una famiglia bianca benestante, e soprannome che i ragazzini cattivi hanno dato a Randall a scuola. Anche Kevin lo usa, dicendo a sua mamma, “Webster mi ha detto di stare zitto!” Miguel più avanti dice, “Amo quello show!”, e questo chiaramente ferisce molto Randall.

– Weezer, episodio 17. Jack dice a sua figlia Kate di preoccuparsi di questa band piuttosto che dei problemi dei suoi genitori – la band di cui non si ricorda il nome all’inizio. “La band che sembra sempre che stia scherzando?”

– Westerworld, episodio 13. Il programma di HBO che parla di robot sexy a cui si riferisce Toby quando si trova in un bar sexy con Kevin. “Wow, vedi queste donne? Sembrano ospiti di Westerworld!” Per l’ultima volta, Toby. Basta.

– Wonder, Stevie, episodio 12. Jack fa partire la canzone “Uptight” di Stevie per far scalciare i bambini. (E lo fanno). Si sente ancora, quando Rebecca, ormai vicina al parto, si attacca le infradito ai piedi con il nastro adesivo in modo che possa andare fino al negozio alimentare per comprare gli ingredienti per fare la torta di compleanno a Jack.

Y

– “You Can Call Me Al”, episodio 8. La canzone di Paul Simon che si sente quando parte la sveglia di Randall, fin troppo presto, la mattina del giorno del Ringraziamento – la sua vacanza preferita.

– “You Are My Sunshine”, episodio 16. La canzone amata da tutti che il papà di William gli canta quando era un bambino.

Z

– Z Cavaricci, episodio 15. La marca dei fantastici jeans degli anni ’90 che Toby ammette di aver indossato a scuola.

This is Us ritorna questo autunno e andrà in onda tutti I giovedì su NBC.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.