House of Cards | Data di inizio e sinossi della seconda stagione

1416286_House_of_Cards_kdm_Il giorno di San Valentino potreste ritrovarvi ad abbuffarvi di qualcos’altro, oltre che di dolcetti contenuti in una scatola a forma di cuore.
Netflix ha annunciato che i 13 episodi della seconda stagione di House of Cards saranno disponibili da venerdì 14 febbraio 2014.

Ecco che cosa dice la sinossi, piuttosto scarsa di spoiler, della seconda stagione dell’acclamato show: “Francis (Kevin Spacey) e Claire (Robin Wright) Underwood continuano la loro spietata ascesa al potere mentre le minacce si accumulano su tutti i fronti. Zoe Barnes (Kate Mara), un’energica reporter, nonché ex-amante di Francis, si sta avvicinando alla verità sui suoi crimini. Raymond Tusk (Gerald McRaney), amico miliardario del Presidente Walker (Michel Gill) pretende che Francis contraccambi i favori politici o, in caso contrario, affronti la punizione. Claire deve fare i conti con la crescente attenzione mediatica che consuma la vita privata sua e di Francis. Gli Underwood devono superare questi pericoli — del passato e del presente — per evitare di perdere tutto, a prescindere dai danni collaterali che ne deriveranno”.

Oltre a Spacey, la Wright, la Mara, Gill e McRaney, il cast comprende Mahershala Ali (che interpreta Remy), Sebastian Arcelus (nei panni di Lucas), Kristen Connolly (Christina), Nathan Darrow (il bodyguard Edward), Sakina Jaffrey (Linda Vasquez, capo dello staff della Casa Bianca), Michael Kelly (Doug Stamper), Constance Zimmer (Janine) e Rachel Brosnahan (la ex prostituta Rachel).

Tra le new entries nel cast ci sono Sam Page (di Mad Men), Molly Parker (di Deadwood) e Joanna Going (di Close to Home).

Qui sotto potete trovare un trailer che potremmo generosamente descrivere come teaser e un nuovo poster (ragazzi, ricordatevi: non fumate!):





hoc2_teasers_comp_041-30_fin

 

 

 

 

 

Fonte

Cecilia
Con il corpo è in Italia, con il cuore è in Giappone, con la testa è negli USA. Ritiene di avere ottime potenzialità come sceneggiatrice di “finali alternativi” e come moglie di attori talentuosi e affascinanti (magari con l’accento british e le fossette). In una serie cerca persone e non semplici personaggi, mondi più che location, non un sottofondo ma vere e proprie emozioni musicate, vita, non una storyline. Nel suo universo ideale la birra è rossa e il sushi è in quantità abbondante, le Harley Davidson sono meno costose, la frangia non è mai né troppo lunga né troppo corta e il suo favorito arriva incolume al finale di serie. Forse ha troppi smalti, mentre per i tatuaggi, i cani, i gadget di Spongebob e i libri troverà sempre il posto. Tiene pronti la balestra, i viveri e l’hard-disk zeppo di serie: l’Apocalisse Zombie non la coglierà impreparata!

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
2,942FollowersFollow

Ultimi Articoli