Arrow | Recensione 3×03 – Corto Maltese

Mi rincresce dirlo, ma questa è stata una puntata lenta e alquanto povera, caratterizzata dalla mancanza di un disegno unitario e dalla regressione di molti dei protagonisti.

Roy sta peggiorando ancora. È sempre sottomesso ad Oliver, sottomesso a Thea e descritto come un ragazzino ingenuo, che non sa neanche di non poter imbarcare arco e frecce su un aereo come se niente fosse. Non ci siamo per niente. Con il suo personaggio stanno facendo uno scempio, proprio quando c’è bisogno di una crescita. Crescita che, per altro, era iniziata, ma è stata bruscamente stoppata da questa inversione di rotta.

tumblr_ndwh60d5SV1tihwibo3_250 tumblr_ndwh60d5SV1tihwibo9_250 tumblr_ndwh60d5SV1tihwibo1_250

Lo stesso discorso vale per Thea, come al solito la tratteggiano come una persona eccessivamente volubile. È stata via cinque mesi, periodo in cui il padre ha provveduto ad addestrarla come una soldatessa. Nonostante questo, bastano due parole strappa lacrime di Oliver per convincerla a lasciare Corto Maltese, quando cinque minuti prima aveva giurato di non voler più mettere piede a Starling. Ma dai!!! Un po’ di coerenza. Glielo fa notare anche Malcom, che la schernisce per questa sua voglia di tornare dal fratello e dalle sue bugie!!! I flash back di questa settimana sono stati incentrati su di lei -grazie a Dio, niente Pechino Express- ma anche questi li ho trovati frettolosi ed abbozzati. Non si possono riassumere 5 mesi a stretto contatto con papà Merlyn in modo così superficiale. Ma su quest’ultimo punto sono disposta a concedere il beneficio del dubbio agli autori, nella speranza di approfondimenti futuri!

tumblr_ndwi4yIqVv1s239dso2_250 tumblr_ndwi4yIqVv1s239dso3_250

Lo scempio che stanno facendo di Laurel, mi lascia completamente senza parole. Continua a fare cazzate su cazzate e poi a guardare nostalgica il giubbotto di pelle della sorella, come costante allusione al fatto che diventerà Canary, un reminder costante dello schifo che ci toccherà andando avanti nella stagione: la sua trasformazione, la sua crescita interiore per arrivare ad essere un’eroina. Ma, come dicevo, nel frattempo va in giro a cercare di farsi giustizia da sola e ciò che ottiene è una faccia di schiaffi e qualche osso rotto. Io stenderei un velo pietoso direttamente.

tumblr_ndz7k7n34B1qcrkggo2_250

Assolutamente inconcludente la storia della settimana. Guarda caso l’Argus ha un agente sotto copertura a Corto Maltese e si avvale di Diggle per rintracciarlo e, guarda caso, lo trovano a prima botta. Quante persone ci sono a Corto Maltese? 3? Vista la rapidità con cui rintracciano le persone, direi di si!
Manca del tutto la continuità, nelle precedenti stagioni avevamo una storyline orizzontale ben costruita ed articolata, invece, in questa gli autori brancolano nel buio. Mi manca già l’agendina nera di Robert e il “you have failed this city”, che pensavo fosse stato reintrodotto. L’unico filo conduttore che si può rintracciare è questa sorta d’indagine che stanno svolgendo per trovare l’assassino di Sara. Ma, al momento, anche qui, ci troviamo proprio in alto mare.

Diverso il discorso per Felicity. Lei è sempre perfetta. Solare, raggiante, ironica. Il suo modo di interagire con Oliver non è cambiato di un pelo, nonostante lo “scontro” della scorsa settimana. E il fatto che non gli porti rancore, la rende una persona adulta, matura. Una sua regressione a ragazzina imbronciata, che maltratta l’amore della sua vita solo perché non ci può stare insieme, sarebbe stato troppo da sopportare. Qui, per ora, con lei, stanno facendo un buon lavoro. È diventata ancora più importante. Per tutti. Nell’azienda di Shaw ha l’ufficio che era di Oliver, un assistente esecutivo, un lavoro di grande responsabilità e gode di tutta la stima di Ray. Al tempo stesso, tutti la cercano per avere il suo aiuto, Diggle, Laurel e, ovviamente, Oliver sempre in prima linea. Lei, nel frattempo, chiede le ferie per andare a trovare una nostra vecchia conoscenza. Siete pronti a vederla in azione con Barry? Io non vedo l’ora!!!

tumblr_ndwwln6dPq1s239dso7_250tumblr_ndwwln6dPq1s239dso5_250tumblr_ndwwln6dPq1s239dso1_250

Oliver è stato perfetto. Questo non vuol dire che io lo abbia perdonato. Giammai. Ma la prestazione di Amell in questo episodio è stata sopra la media! Intenso, riflessivo, dispiaciuto e preoccupato, un fratello maggiore che sente davvero la mancanza di sua sorella, che ha davvero bisogno di averla vicina e saperla al sicuro. Ma al tempo stesso freddo e calcolatore quando decide di tacerle la verità su chi è realmente. Si apre, ma a metà, restando, nella sua incoerenza, coerente a se stesso. Fermo, deciso e intenso anche con Laurel, quando le proibisce categoricamente di mettersi a fare la Vigilante.

tumblr_ndwl55DLT11s239dso7_250tumblr_ndwl55DLT11s239dso2_250 tumblr_ndwl55DLT11s239dso4_250 tumblr_ndwl55DLT11s239dso6_250

Concludo con due osservazioni. Interessante Ted Grant e, no, non lo dico per gli addominali. 😀

tumblr_ndvtbkiv3L1s239dso3_250

Vergognoso che Lance sia ancora all’oscuro della morte di Sara.

Cliffhanger finale: Nyssa torna a Starling per trovare Sara.

tumblr_ndvom6DTKG1rgko07o1_500 tumblr_ndvom6DTKG1rgko07o2_500

Il mio commento non è positivo questa settimana, ma neanche totalmente negativo, perché ho fede nella triade (Berlanti, Guggenheim e Kreisberg)

Ci risentiamo la prossima settimana, attendo con ansia di sapere come la pensate voi e vi ricordo di passare da queste pagine per essere sempre aggiornati:

Arrow Italia

∞ Olicity დ I love spending the night with you ∞

Arrow • Oliver & Felicity •

– Fra –

12 commenti su “Arrow | Recensione 3×03 – Corto Maltese”

  1. Non condivido per nulla tutta parte di Laurel. Quale sarebbe lo schifo che ci toccherà vedere? Il fatto che il suo personaggio è destinato ad essere Black Canary? Questo si era capito da tempo e non sappiamo ancora come hanno deciso di arrivare fino a ciò. Per una volta che Laurel ha il suo giusto spazio relativo alla storia, i fans di Felicity adesso sono sul piede di guerra con gli autori ecc. ecc.

    1. mha, guarda, non è una questione di essere fan di Felicity, è proprio che è un brutto personaggio. Anche perchè, ormai, tra lei e Oliver non c’è più nulla, quindi non ha neppure senso vederla come rivale di Fel…se per giusto spazio intendi vederla fare cavolate in giro, ti do ragione. Dai, ma un avvocato che va in giro la notte a picchiare la gente, è credibile?

  2. Considerato che io devo essere l’unica che segue “Arrow” a cui non frega niente di Thea (ma questo è il prezzo che mi tocca pagare per avere papà Merlyn tra noi), avevo già messo in conto che questa puntata sarebbe stata noiosa. Fortunatamente lo è stata meno di quello che pensassi, ma sempre noisa resta. Le uniche “cose” che salvo sono: Felicity, Oliver e Diggle versione papà super dolce, per il resto… lieta che il percorso di Laurel per diventare Black Canary non includa Oliver e speriamo che Ted Grant si confermi interessante come sembra (e no, nemmeno io lo dico per gli addominali!).
    Ps: quei poveretti di Oliver e Sara hanno dovuto attraversare un inferno fatto di anni di sofferenze e addestramento per diventare Arrow e Canary, a Thea e a Laurel solo qualche mesetto di allenamento, non ho parole!!

    1. hai perfettamente ragione, a questo non ci avevo pensato…poi cmq, nel bene o nel male Thea è allenata da Merlyn, ma davvero Laurel diventerà Canary grazie all’aiuto di un maestro di boxe? ahahahahhahahahahahahahahhahahahh! Sto già ridendo!!!

  3. a me rincresce dire che oliver si sta comportando da cretino, soprattutto con felicity, quando lei accenna al nuovo lavoro e ollie preso dalla gelosia cambia discorso…cioè da prendere a sberle a 2 a 2 finché non diventano dispari! vuoi stare con lei? vai e prenditela, hai deciso di vivere ancora nella solitudine ed essere solo arrow? devi anche accettare che felicity vuole andare avanti con la sua vita.

    anyway non mi sento di bocciare in toto la puntata però che quentin ancora non sa della morte di sara è difficile da digerire, questo sì! è il padre ha diritto di saperlo

    malcolm che sbeffeggia thea sul ritorno a casa col fratello e le sue bugie…beh ollie è vero avrà anche mentito ma almeno non è un pazzo psicopatico che ha tentato di sterminare un intero quartiere, e si è reso responsabile della morte del figlio aka fratellastro di thea tommy!

    ciao alla prossima ^-^

    1. ahahahahahahahahahah! TOP! Prendiamo a sberle Oliver tutti insieme!!!
      è vero che Malcom è psicopatico, ed Oliver a confronto è un santo, ma quanto ci piace papà Merlyn?! *__*

  4. A me è piaciuta la puntata.
    Forse perché amo il personaggio di Thea, forse perché Oliver è stato perfetto, forse perché anche Laurel sta trovando un posto e sta cercando di reagire, in modo da non essere sempre “quella che viene rapita”
    Diggle poi è stato l’apice della puntata, questa sua nuova versione mi piace sempre di più.

    Ray alla fine mi ha perplesso, ma sarebbe troppo scontato a mio parere.
    Felicity in questo episodio non mi è piaciuta molto, ma non so dire il motivo preciso.
    La vedo distaccata dal team, anche se la sua gag con Ray è stata epica.
    Discorso simile per Roy solo che lui non è distaccato ma troppo attaccato al Team, anzi sottomesso.
    Però ammetto di essermi sciolta ogni volta che nominavano Thea, insomma quei due insieme erano l’amore.

    Merlin un po’ ambiguo, vorrei sapere cosa ci riserverà in futuro.
    Comunque sia episodio carino, aspettiamo il prossimo 🙂

    (Ted ti apprezziamo molto!)

    1. Ted, ti teniamo d’occhio!!! ahahahahah
      Cmq, può essere che sia stata una puntata di transizione, anche perchè, quando c’è Merlyn di mezzo, c’è poco da stare tranquilli!!!
      Vero, Roy è proprio sottomesso e chissà Ray che nasconde.
      Su felicity, non concordo, perchè anche se da lontano, è sempre indispensabile al Team!!! 🙂

  5. Devo dire che l’inizio di questa stagione non mi convince, manca qualcosa e forse come dici tu manca un po’ di linearità e secondo me la presenza di un villain da combattere. C’è stata solo la fugace presenza del nuovo Conte, un’enorme delusione tra l’altro, spero che l’arrivo di Nissa porti un po’ di movimento!
    Laurel per adesso mi sta scadendo sempre di più, ancora non accenna al padre di sua sorella e questo, lo dico dallo scorso episodio, più va avanti più diventarà ridicolo. Se “dovrà” (ahimè!) diventare la nuova Black Canary ne ha di strada da fare, per ora vuole solo sfogarsi (e questo ci sta) ma in certe occasioni sembra fare la bambina capricciosa che vuole fare di testa sua, ogni tanto dare ascolto non fa male. Mi ricorda un po’ il Roy degli albori.
    Poi c’è Thea che invece ha già avviato la sua “carriera” grazie all’aiuto del paparino, io mi chiedo, ma Roy e soprattutto Oliver veramente si sono bevuti così la storia dell’allontanamento? 5 mesi su un’isola sperduta e non ti fai due domande su cosa possa aver combinato? Solo alla fine al fratello vengono dei sospetti..
    Comunque mi ha fatto piacere rivederla, e rivedere Merlyn!
    Diggle nelle vesti di tenero papà mi piace moltissimo, l’unica che non mi convinceva era Lyla che sembrava sempre distaccata ma forse sono io che ci vedo qualcosa che non c’è.
    Felicity mi è piaciuta ma la voglio rivedere in azione al più presto, per ora sembra totalmente distaccata dal team, chiusa alla QC a scambiarsi battutine con Ray.

    1. concordo su tutto, parola per parola, soprattutto su quello che hai detto di Lyla, troppo ambigua, è vero!
      Su Fel la penso diversamente, credo che, anche se non sta fisicamente con il Team, sia sempre importante per esso e tutti contano su di lei, per qualsiasi cosa!!! 🙂

  6. Pienamente d’accordo con te! Questo episodio non mi è piaciuto per niente, un po’ di coerenza a questi personaggi. Ho capito che volevate farvi un viaggetto fuori da Starling però che cavolo, non me lo rendete così irreale. Laurel, per favore, non sono mai contenta di una donna che viene picchiata, ma tu te le sei proprio andate a cercare e per tutto il male che ti voglio ti consiglio ugualmente di startene a casa a ricamare la sera invece di emulare la brutta copia di tua sorella. Per cortesia, secondo me neanche le entra quel giubbotto!
    Olicity, siete sempre più lontani. Questa stagione sarà tremenda. Odio quel loro bacio nella premiere, ODIO, perché significa che un riavvicinamento FORSE lo avremo nel season finale. Ci rendiamo conto di quante puntate sono?
    Complimenti a te come sempre, d’accordo su tuttissimo!

    1. ahahahahahahahahah! anche secondo me non le entra quel giubbotto! cmq, è vero, ti fa salire l’omicio quella, è una vergogna per la categoria!!!
      Seee, Olicity…io mi sono rassegnata! 🙁

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.