Image default
Recensioni Revenge

Revenge | Recensione 4×18 – Clarity

In pieno stile Guido Meda “Tutti in piedi sul divano” per l’ultimo episodio di Revenge! È vero, una serie come questa non può sussistere senza una storia orizzontale ed è anche vero che ogni episodio ormai sembra vivere di vita propria, senza un vero obiettivo, ma è innegabile secondo me che una puntata come l’ultima andata in onda profumava del caro vecchio Revenge e questo non è mai un male. Emily Thorne è ufficialmente tornata, paradossalmente proprio nel momento in cui le diciamo addio, ma finalmente rivedo quella ragazza che adoro da sempre, che smette di cercare scorciatoie, che non chiede più agli altri di rimediare ai suoi errori ma che affronta davvero i suoi demoni guardandoli dritto in faccia per poi trovare alle sue spalle, quando si volta, la persona che le è sempre stata più fedele pronta ancora una volta a sostenerla e a darle la forza di fare la cosa giusta, di essere migliore. Emily Thorne no longer exists.

tumblr_nlzz2oP7sP1rt41zxo1_1280

L’episodio in realtà non è cominciato con i fuochi d’artificio, anzi, tutto faceva presagire il bisogno di affittare un piccolo Dalek e sterminare i tre quarti degli Hamptons, partendo onestamente dalla mia cara Emily in primis. Nonostante la sua meravigliosa vita al fianco del nuovo detective di punta degli Hamptons’ finest, un uomo a cui probabilmente anche Narciso chiederebbe di abbassare la cresta, la coscienza di Emily cominciava a farsi sentire prepotentemente per il bisogno di rimediare a un torto che aveva portato soltanto male e aveva trasformato Margaux in niente di più e niente di meno di una Emily Thorne 2.0, forse un tantino più inutile e banale ma comunque quello era il modello. Cercando in qualche modo anche l’approvazione di suo padre Braccio di Ferro, Emily ha l’idea del secolo in quanto ripulire il nome di Daniel, rimangiandosi dunque tutte quelle dichiarazioni fatte la sera della sua dipartita, implicava piccolissime, quasi impercettibili conseguenze per un’altra pedina in gioco, il cavallo della scacchiera sempre sacrificabile, il buon Jack Porter. Il piano di Emily era semplice in fondo, bastava solo che Jack supportasse la sua seconda versione, ossia un altro mare di bugie, venisse condannato per complicità, perdesse nuovamente suo figlio e si rovinasse per l’ennesima volta la vita mentre Emily, mettendo a tacere finalmente i suoi sensi di colpa per aver fatto giustizia per la memoria del suo ex-boyfriend, santo ragazzo ovviamente, avrebbe potuto vivere il suo happily ever after con il suo nuovo boyfriend, il modesto. E la cosa più bella è che in tutto questo Jack era a un passo dal dirle “Beh mi hai spezzato il cuore due volte, mi sembra un ottimo piano, conta su di me”, ma all’improvviso ecco la svolta. C’era una ragione se ho amato Stevie Grayson dalla prima volta che l’ho conosciuta, c’era una ragione se sono stata felice di rivederla e QUESTA è la ragione: prima che Jack potesse nuovamente prostrarsi ai piedi di un amore che a volte è quasi come una dipendenza per lui, Stevie apre la porta like a badass e interviene, affrontando Emily come un rullo compressore, mettendola alle corde e poi un destro, un sinistro, una testata ed è K.O.!!

tumblr_m4t9n8BMG31r9e26to1_r1_400

Hashtag #OverMyDeadBody e award madre dell’anno per Stevie Grayson. Le parole di quella santa donna sono state sinceramente come manna dal cielo per me perché sono le stesse parole che puntualmente ho urlato anch’io davanti al pc ogni volta che Emily si ricordava di Jack quando aveva bisogno di lui in uno dei suoi piani machiavellici, unica differenza è che quando lo dicevo io, Emily non faceva mai quella faccia indignata che adoro della serie “Io??? Che metto in pericolo Jack o lo uso come un pupazzetto?? Stiamo scherzando??”.

reaction 2 reaction 3

Ma non è finita qui, Stevie ormai è stata innescata e prima cerca di aprire gli occhi anche a suo figlio perché per quanto sono certa che anche a lei sia simpatica Emily, credo anche che sia l’unica in questa storia ad avere un occhio più oggettivo su tutta la situazione, e dopo cerca anche di smuovere un po’ David Clarke, perché da genitore assente a genitore assente, Stevie sa cosa vuol dire rientrare nella vita di un figlio quando sembra troppo tardi ma almeno lei, nel suo piccolo, sta cercando di proteggere Jack anche se dovesse farlo con la donna che lui ama. Sta di fatto che Stevie sembra davvero una brava persona e se lei porge anche le sue scuse a David per il modo in cui gli aveva parlato, le sue parole non restano inascoltate da Emily, anzi probabilmente sono andate più in profondità di quanto credesse. Bisognosa come non l’avevo mai vista di consigli e pareri dalle persone a cui più tiene, Emily cerca disperatamente una soluzione quando in fondo forse questa soluzione non era poi così lontana, anzi, è da sempre davanti ai suoi occhi e doveva soltanto essere pronta a vederla. Lontana da Ben, il cui supporto morale è stato quello di dirle “lascia tutto e vieni a festeggiare la mia promozione con me e quell’altro geniaccio di mio fratello”, Emily si appresta a vivere un momento a cui probabilmente pensava dal primo giorno in cui è diventata Emily Thorne e al suo fianco, l’unico a conoscenza delle sue intenzioni, c’è la persona che da sempre tira fuori il meglio da lei, c’è il ragazzo che l’ha aspettata per tutta la sua vita e adesso che l’ha trovata, continua ad aspettarla, c’è l’uomo che la ama come il primo giorno in cui l’ha vista e che ora le tiene la mano, anche come amico se è questo che lei davvero vuole, mentre Emily Thorne fa la sua uscita trionfale.

tumblr_nm2cdzHnnl1u1tl6io1_250 tumblr_nm2cdzHnnl1u1tl6io2_250 tumblr_nm2cdzHnnl1u1tl6io3_250 tumblr_nm2cdzHnnl1u1tl6io4_250

Su quel podio, di fronte a decine di fotografi e giornalisti, mentre la sua voce riecheggia nelle tv di tutti gli Hamptons, sotto gli occhi orgogliosi più che mai di Jack Porter, Emily Thorne dice addio alle sue bugie, alla sua maschera, a quell’identità che l’aveva protetta per tutto questo tempo, e spaventata come lo era stata poche volte, guarda di nuovo Jack e poi con coraggio ammette di fronte al mondo intero di essere la figlia di David Clarke, AMANDA CLARKE.

tumblr_nm0dkzAVkB1r9tynio1_250 tumblr_nm0dkzAVkB1r9tynio4_250 tumblr_nm0dkzAVkB1r9tynio2_250 tumblr_nm0dkzAVkB1r9tynio3_250

tumblr_nm0b8jtRkT1s664seo5_250 tumblr_nm0b8jtRkT1s664seo1_250 tumblr_nm0b8jtRkT1s664seo7_250 tumblr_nm0b8jtRkT1s664seo6_250

E questa rientra di diritto nella top 3 dei momenti più epici di una serie come Revenge su cui si può dire ciò che si vuole ma sa sempre come emozionarti al punto da darti i brividi! Kudos!

tumblr_nm0b9rbRaj1r9tynio1_500 tumblr_nm0b9rbRaj1r9tynio2_500 tumblr_nm0b9rbRaj1r9tynio3_500 tumblr_nm0b9rbRaj1r9tynio4_500

Le storie che restano purtroppo passano inevitabilmente in secondo piano di fronte ad una storyline principale così forte ma l’aspetto più importante (e anche piuttosto preoccupante da diversi punti di vista) è quello che sembra riaprire la porta al conflitto storico della serie perché innescata da Margaux che adesso recita anche la sua parte nell’opera teatrale “No Victoria, non fare niente, basta con questa vendetta”, Victoria sembra ormai convinta a indossare nuovamente la sua armatura, rompere la tregua e tornare in guerra contro Emily, anche se la rivelazione finale potrebbe cambiare le carte in tavola. E se da una parte Margaux va a recuperare Courtney Love per chissà quali motivi, io spero vivamente che sia per chiederle di tenere un concerto live a casa sua, dall’altra l’arma che Victoria riesce a portare dalla sua parte è la più pericolosa che potessimo immaginare perché ormai spezzato l’idillio di un matrimonio in cui gli intenti e i desideri non sono più gli stessi, Louise, ferita forse dai segreti che Nolan era in fondo costretto a tenere, sembra aver scelto a chi riservare ora la sua lealtà. Onestamente sia la possibilità di Victoria di tornare ad essere la nemesi di AMANDA (che strano tornare a chiamarla così!) sia l’ormai imminente tradimento di Louise sono decisioni che mi lasciano indubbiamente perplessa ma che, in previsione degli ultimi episodi, potrebbero rivelarsi scelte azzeccate per portare la tensione al punto di rottura tipico dei meravigliosi finali di Revenge.
Nell’attesa delle prossime evoluzione, per quanto mi riguarda soprattutto in ambito Jemily (anche il fratello scemo di Ben si è reso conto di quello che Emily prova per Jack, parliamone), io vi lascio e vi do appuntamento purtroppo tra due settimane, data l’ennesima simpaticissima pausa proposta dalla ABC! Keep Calm and Amanda Clarke is BACK!

E in sostituzione del Nolanismo della settimana vi propongo oggi l’espressione chiave che faremo tutti noi quando Emily ci chiederà se avevamo già capito cosa prova per Jack:

reaction gig

Related posts

Person of Interest | Recensione 2×17 – Proteus

msfrancesca

Californication | Recensione 5×01 – JFK to LAX

elychan88

The Shannara Chronicles 2×02 – Ah, che belli, già li ship… Nooope!

MooNRiSinG

5 comments

Samantha 31 Marzo 2015 at 18:41

Cosa aggiungere alla tua già perfetta recensione? Davvero poche cose.
La faccia di David quando ha realizzato che “la distrazione” di sua figlia era Ben, assomigliava un po’ a quella che ho fatto io, ovvero un enorme: “ma sei seria?”. Restando in tema Ben, hanno decisamente promosso a detective l’Hunter sbagliato, suo fratello è mille volte più perspicace (ps: non che ci volesse molto!). Comunque, la sua espressione ferita quando, in televisione, ha visto Emily con Jack (realizzando che: a)forse suo fratello aveva ragione e b)la ragazza non sarebbe venuta alla sua “fantastica” festicciola!) mi ha in parte ripagata di tutte le volte in cui ho, inutilmente, sperato che morisse.
Sarà anche pura fantascienza, ma io continuo a non credere che Margaux abbia perso il bambino. Ok il riflesso condizionato, ma l’aver messo la mano sul ventre non appena la reputazione di Daniel è stata riabilitata, mi è parso sospetto.
Un’ultima cosa e concludo, in questo episodio ho amato Stevie quasi quanto amo suo figlio Jack.
That’s all folks!

Reply
WalkeRita 1 Aprile 2015 at 11:49

awwwwww hai amato anche tu Stevie, lo sapevo!!!!!! Stevie 4 President!!!!! Il fratello di Ben sembra più idiota di lui però ha già capito tutto ma come hai detto tu, non ci voleva certo la scienza! Il dubbio su Margaux mi piace, non l’avevo considerato! Avevo notato il gesto ma pensavo che fosse perchè sentiva di aver avuto giustizia anche per il bambino perso! Sarebbe assurdo se fosse ancora incinta!! Bello però! Grazie mille per i complimenti cara!!!! <3

Reply
SaraVodcah 31 Marzo 2015 at 19:33

I’m amanda clarke and this is jackass!

Mi scuso per l’assenza della scorsa settimana ma ero presa dai tirocini
Però noto che mi hanno aspettato per tirare fuori la bomba.
Iniziamo ben-issimo,con la faccia di david che diceva”Ben non ha senso, però lo fa”.Il nostro Davidone non si presenta a colazione per controllare ems ma per sputare dentro la tazza di caffè di ben.

L’aria di primavera si fa sentire negli hamptons e sembra che i nostri personaggi si stiano destando in un senso o nell’altro:
-se la sveglia di ben non ha suonato,ha tronato l’orologio biologico di louise a 300 decibel “voglio un figlio”
-nolan sente gli ormoni picchiare duro nelle vene(e non solo) ed è diventato “nolan per il sociale”:farsi l’assistente sociale emigrato dalla svervegia
-victoria fa un giretto in spogliatoio a frustare le chiappe dei poliziotti con l’asciugamano
-mi desto anche io e noto che vic ha fatto sua la battaglia di yuko yamashita,esperta di capelli lisci: scendere su questa terra per combattere e,un giorno, eliminare i capelli non lisci(in particolare i ricci ribelli)dalla faccia della terra (cit)
-stevie,incazzata come una vipera,che difende il povero figlio dicendo ad ems quello che un po’ tutte pensavamo…e secondo me è pure un po’ alterata perchè ems ha preferito ben a suo figlio.
-aria di primavera ed è subito grigliata.In effetti alla grayson manor si gira una puntata dei “re della griglia” (aka i fratelli hunter) come se girare due braciole e rosolare qualche luganega a casa(megamilionaria) altrui,e con quella camicia, fosse normale.
(camicia che la dice lunga sulla tara genetica che affligge la famiglia)
-WARNING DAVIDONE:dettaglio all’apparenza insignificante ma david che si altera e si taglia col cutter neanche fosse una directioner qualunque alle prese con l’abbandono di un compenente della band,qualche significato lo ha(non accade niente per caso)
-e infine fa capolino courtney love aka white gold con una cera tipo io dopo 10 rampe di scale..d’altronde nessuna delle sue canzoni è riuscita a superare Fivelandia 8000 nelle classifiche di vendita,data la superiorità canora di Cristina D’Avena(sua coetanea)(cit)
sulla decisione del nome(white gold)non credo ci siano dubbi:lei il vestito lo vede bianco e oro…e per quanto mi riguarda io non lo vedo nemmeno blu e nero ma carta da zucchero #thedress

Mi chiedo se si sveglieranno prima o poi anche emily e i suoi sentimenti per jack….jack l’unico che sarà al suo fianco qualunque cosa accada……

Momento sadismo della settimana:dopo aver sofferto per la friendzonata (che si è svolta più o meno così—–> j:”Tu sei tutto ciò che voglio!”
e: “Non preferiresti un po’di Cheerios?)
ho goduto quando al tg inquadravano ems e jack insieme davanti alla faccia disagiata di ben.Se guardate un po’ più attentamente nei sottotitoli passava un grandissimo “SUCAAAAAAAA BEEEEEEEEEN”

p.s.alla fine jack ride perchè sicuramente ci sarà qualche conseguenza legale e si scoprirà che ems,ora amanda,è sposata con jack

Reply
WalkeRita 1 Aprile 2015 at 11:57

con Yuko Yamashita mi hai persa per sempre!!!! ahahahahahha ben ritrovata!!!! Il TG è stata la parte più bella della puntata, ero in piedi sul divano con i pon pon mentre mi lanciavo in una coreografia appena inventata!!! LOL Anche Courtney Love è più utile di Ben al momento, anche solo perchè è Courtney Love e si chiama White Gold (SERIOUSLY?)!! Stevie è un mito, l’ho amata dalla prima volta!! Però la faccia che fa Emily quando qualcuno l’attacca per buone ragioni è IMPERDIBILE! E poi Jack & Amanda SONO SPOSATI, sulla spiaggia, ricordi? 😛

Reply
SaraVodcah 1 Aprile 2015 at 14:37

certo che mi ricordo..quelle poche jemily-soddisfazioni ce le teniamo strette.Cmq io spero in qualche magagna legale…sul certificato di matrimonio c’è scritto amanda clarke e jack porter…benissimo!qua c’è una amanda clarke…congratulazioni siete sposati!(non c’è qualche precedente nella storia delle serie tv??)

in ogni caso fino alla fine ho sperato che ems rivelasse l’altra sua identità:I am…Iggy Azalea

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.