Fam | Nina Dobrev torna in Tv con una nuova comedy

L’uscita di scena di Nina Dobrev in The Vampire Diaries nel 2015 ha anche segnato la sua uscita dal piccolo schermo – per lo meno nel ruolo di series regular – ma questo suo nuovo progetto cambierà le cose.

Deadline ha riportato che la Dobrev reciterà nel pilot di una commedia CBS, Fam, e sarà Clem, una donna la cui vita subisce un forte cambiamento quando la sorellastra Shannon e il fidanzato della ragazza si trasferiscono da lei per sfuggire a quel disastro del loro padre.

Clem è descritta come “una con i piedi per terra, divertente, intelligente e schietta,” un’ammaliatrice. Un bel disastro da giovane, Clem ora è riuscita a diventare “la migliore versione di se stessa”. Parte di questa nuova identità comprendeva il raccontare a tutti che suo padre era morto, mentre in realtà è soltanto un motivo di imbarazzo. Il fatto che la sorella di Clem salti fuori significa che la sua piccola bugia sta per diventare un problema per tutti.

Non sorprende che la Dobrev abbia scelto una commedia come primo progetto per il ritorno in TV, infatti ha accettato altri ruoli comici in film: xXx: Return of Xander Cage e Let’s Be Cops. Speriamo che riesca a farci divertire ogni settimana.

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

thisperfecttime
Valentina, classe 1991. Da piccola il suo appuntamento quasi-fisso era con Young Hercules e Xena L’addiction però è arrivata più avanti, con Lost. Ricorda un momento preciso, come un colpo di fulmine: accende la tv e appare un gruppo di persone a lei ancora sconosciute, una ragazza bionda prende la mano di un ragazzo e poi un’asiatica esclama: “Boat, Boat!”. Ecco, quello è stato IL Momento. Dopo aver recuperato telefilm che le erano inspiegabilmente sfuggiti (Buffy in primis) inizia a guardare un numero sempre crescente di serie tv, vecchie e nuove, (tanto i network “risolvono il problema" facendo stragi e cancellandone una buona percentuale) e ad affezionarsi, sempre e comunque, a quei personaggi destinati a tirare le cuoia nei modi più assurdi e dolorosi. Per ora fa la spola tra Gotham City e l’Enchanted Forest, tra il Seattle Grace e Central City, tra Baltimora e il salotto di Freddie e Stuart… Ma è sempre alla ricerca di nuove destinazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.