Stana Katic rompe il silenzio sulla sua rude uscita da Castle: “Ha fatto male”

La decisione da parte di ABC di allontanare Stana Katic da Castle, solo per, successivamente, tornare sui propri passi e cancellare del tutto la serie, è stata molto più di un colossale fiasco dal punto di vista delle pubbliche relazioni. Ha regalato una pessima conclusione al procedurale durato otto anni, macchiando per sempre il lascito dello show. Ora, per la prima volta, Stana Katic parla della vicenda del 2016 sul nuovo numero di Entertainment Weekly.

“Non mi è ancora chiaro il ragionamento alla base del processo che ha portato a quello che è accaduto”, ha affermato l’attrice. “Mi ha ferito ed è stata una conclusione brusca”.

In ogni caso, Katic – il cui thriller psicologico in 10 puntate, Absentia, farà il suo debutto il 2 febbraio – ha fatto pace con le circostanze legate alla conclusione di Castle e ha scelto di concentrarsi sul positivo. “Ho incontrato molte persone fantastiche [nello show], e abbiamo collaborato per produrre qualcosa di unico”, ha condiviso. “Sarebbe ingiusto verso quelle persone, e il lavoro che abbiamo svolto insieme, e il mio stesso lavoro, che io credo abbia contribuito, in parte, al successo dello show, non essere altro che grata”.

“È stata un’esperienza formativa”, ha continuato, “e abbiamo raccontato una storia d’amore che penso abbia appassionato le persone, le abbia toccate, e non posso essere che lieta di aver fatto parte di qualcosa del genere. Spero che rimanga per sempre qualcosa di speciale nella mente degli spettatori”.

Fonte

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,129FollowersFollow

Ultimi Articoli