Giovedì Gnocchi | Richard Madden & Blake Lively

Ciao a tutti e bentornati all’appuntamento con Giovedì Gnocchi, la rubrica più hot di Telefilm Addicted, che questa settimana ci porta a scoprire (come se ce ne fosse bisogno: sono lì in bellissima vista per essere ammirati) il fascino di due attori provenienti lui dalla fredda Scozia e lei dall’assolata California, lui Re del Nord e lei regina dei gossip. Lustratevi gli occhi gente, sto parlando di Richard Madden e Blake Lively!

Richard Madden

Richard_Madden_2012Nome: Richard
Cognome: Madden
Data di nascita: 18 giugno 1986
Luogo di nascita: Elderslie (Scozia)
Twitter: @_richardmadden
Ultimo ruolo: Bill Haskell (Klondike)
Ruolo più importante: Robb Stark (Game of Thrones)
Bio: Scozzese (quella terra è benedetta, credetemi!), figlio di Pat (insegnante) e Richard senior (pompiere), lineamenti britannici all’ennesima potenza, 1,77m e occhi di un azzurro da perdersi (da adesso in poi cercherò di essere oggettiva e distaccata, giuro). A 11 anni si unisce al Paisley Arts Center, iniziando a recitare per superare la sua timidezza. La “cura” sembra funzionare visto che inizia qui la sua carriera di attore di serie televisive (in produzioni tra il 1999 e il 2000) e teatro, che lo porterà a diplomarsi nel 2007 presso il Royal Scottish Academy of Music and Drama e a recitare perfino in un tempio della quinta arte come il Globe Theater di Londra nello stesso anno, più precisamente nei panni del protagonista nella tragedia shakespeariana “Romeo e Giulietta”. Si trasferisce in seguito nella capitale inglese e continua a comparire in diverse produzioni: nel 2009 è nella serie della BBC Hope Springs, nel 2010 nel film Chatroom. Ma la vera svolta arriva con il ruolo del figlio maggiore di Ned Stark nella serie HBO Game of Thrones, trasposizione della saga A Song of Ice and Fire di George R.R. Martin. Robb Stark conquista subito il pubblico grazie al talento (e non solo!) del suo interprete, facendoci associare il viso da bravo ragazzo di Richard al valore, la moralità e la dedizione all’onore del King in the North. Un viso da principe azzurro, verrebbe da dire, e infatti lo scorso anno l’attore è stato scelto per ricoprire proprio questo ruolo nel film Disney Cinderella, che uscirà nel 2015. Nel frattempo però Richard non è stato con le mani in mano e si è guadagnato altri apprezzamenti nella mini-serie prodotta da Discovery Channel Klondike, in cui interpreta il giovane Bill Haskell, ragazzo pieno di speranze e in cerca di fortuna nello Yukon ai tempi della gold rush.
Un bel tipo come lui non poteva certo rimanere single a lungo, e infatti è già stato accalappiato dall’attrice Jenna Coleman (Clara Oswald in Doctor Who), con cui fa coppia dal 2011. Invidia a parte, non si può dire che i due non siano adorabili insieme.

Curiosità: In un’intervista è stato votato Westeros’ sexiest man dal collega Kit Harington (Jon Snow), che ha poi aggiunto “I’ve got a complete man crush on Richard Madden”. Sei in buona compagnia, mio caro Kit!

Blake Lively

blake-lively-late-show-with-david-letterman-01Nome: Blake Ellender
Cognome: Lively (nata Brown)
Data di nascita: 25 Agosto 1987
Luogo di nascita: Los Angeles (California – USA)
Twitter: non possiede un account ufficiale (quelli “verificati” che si trovano in giro sono dei fake)
Ultimo ruolo: Ophelia Sage in Savages, regia di Oliver Stone (2012)
Ruolo più importante: Serena Van der Woodsen (Gossip Girl)
Bio: Nata a Tarzana (LA) da una famiglia totalmente immersa nel mondo dello spettacolo (suo padre Ernest Lively è regista, sua madre Elaine McAlpin attrice come anche i fratelli Eric e Jason e le sorelle Lori e Robyn, quest’ultima comparsa in un ruolo ricorrente nella seconda stagione di Twin Peaks), il percorso di Blake era segnato dall’infanzia. Debutta a 11 anni in Sandman, diretto da suo padre, nel ruolo della Tooth Fairy, ma fino al 2005 non sembra dimostrare un vero interesse per il mestiere. Il turning point arriva quell’estate grazie al fratello Eric, che le procura un’audizione per il film The Sisterhood of the Traveling Pants, in cui recita con altri volti noti del panorama telefilmico come Alexis Bledel (Gilmore Girls), Amber Tamblyn (Joan of Arcadia) e America Ferrera (Ugly Betty). Nel 2008 parteciperà anche al sequel del film e da lì il percorso sarà tutto in ascesa, soprattutto grazie al successo della serie che l’ha resa famosa al grande pubblico dal 2007 alla conclusione due anni fa: Gossip Girl. Sul set incontra Penn Badgley (Dan Humphrey), che ha frequentato per quasi tre anni fino alla rottura nel 2010. La partecipazione alla serie della CW la trasforma anche in un’icona di stile, insieme alla collega Leighton Meester (di cui abbiamo parlato nell’ultima puntata), e Blake inizia a lavorare anche nel campo della moda e a comparire in spot come quello del profumo Gucci Premiere e della L’Oreal Paris: bella, alta, bionda, non poteva di certo sfuggire all’occhio attento di stiliti e altri esponenti del settore. L’impegno come modella e volto delle grandi marche e come Serena in Gossip Girl non le impedisce però di conquistarsi nuovi ruoli al cinema: nel 2008 ha una piccola parte nel film corale New York, I love you, nel 2009 è la versione più giovane di Robin Wright Penn in The Secret Lives of Pippa Lee di Rebecca Miller, nel 2010 partecipa al film di Ben Affleck The Town e nel 2012 a Savages di Oliver Stone. Particolarmente rilevante per la vita oltre che per la carriera di Blake è la sua partecipazione a Green Lantern, del 2011, dove conosce il collega Ryan Reynolds, che ha poi sposato l’anno successivo.

Curiosità: Nel 2011 lo stilista Louboutin le ha dedicato una scarpa dal nome “The Blake” (e, coincidenza o meno, in un paio di occasioni Serena in Gossip Girl nomina le Louboutin “scarpe del momento”); a dispetto delle apparenze del suo personaggio più noto, Blake sarebbe in realtà una persona abbastanza timida e riservata: pare infatti che durante i servizi fotografici preferisca avere meno persone possibile intorno perché “la imbarazza”.

Prima di salutarvi vi ricordo di passare dalle pagine Sei telefilm dipendente se… e Together We Fandom, per news sulle vostre serie preferite e fangirlare insieme allegramente!

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.