7 Adorabili Fatti che ritroviamo nel “Unaired Pilot” di Buffy The Vampire Slayer

”It’s kind of a destiny thing.” – Buffy Summers


E’ da un paio di settimane che continuo a ripetermi che vorrei rivedermi tutto Buffy, riprenderlo dall’inizio, ma c’è qualcosa che mi blocca, è la mia coscienza… maledetta… sono indietro con ogni serie che seguo e sto persino recuperandone alcune senza nemmeno sapere perchè mai le avessi interrotte. Non posso permettermi un rewatch di 7 stagioni, non DEVO ricominciare Buffy… anche perchè… sarebbe il 9° rewatch completo della serie!

Ah sì, se non si è capito, Buffy è la mia serie preferita in assoluto, BUFFY E’ TUTTO!

Bene, stamattina mi sveglio e mi ritrovo nel feed della mia home di Facebook un articolo che parla proprio del pilot unaired della serie, sfornando alcune immagini che molti di voi, probabilmente, non avranno mai visto, come anche d’altra parte l’episodio… quindi eccomi qui a riproporvelo (l’articolo originale in inglese lo trovate QUI)

Era il 1996, quando un giovane con un grande sogno decise di proporre un piccolo show chiamato Buffy the Vampire Slayer ad alcune reti televisive. Quel ragazzo era Joss Whedon e investì nel suo sogno pagando di tasca propria l’intero pilot e creando così i primi 30 minuti di Buffy.
È vero che nel 2003 Whedon disse che il pilot originale faceva schifo, ma dal punto di vista di un fan, è affascinante vedere come la nostra eroina sia nata, quindi cosa aspettiamo?! Proseguiamo subito!

Vi invito a gustarvi l’intero pilot prima di proseguire con la lettura!



Ecco raccolti qui di seguito alcuni particolari che hanno catturato la mia attenzione all’interno del “The Unaired Pilot Episode”.
7-adorable-things-that-happened-in-the-original-unaired-pilot-of-buffy-the-vampire-slayer-983834
1. Alcune cose non cambiano mai!
Quando Buffy era in onda, era stato creato un vero e proprio set per la Sunnydale High. Senza un set adeguato però, il pilot venne girato alla Torrance High School, scuola che poi venne utilizzata in diverse riprese esterne durante la serie stessa.
 

7-adorable-things-that-happened-in-the-original-unaired-pilot-of-buffy-the-vampire-slayer-983844
2. I cari e vecchi titoli di testa
Ci sono delle vere e proprie reminiscenze riguardo ai titoli di testa di Xena: Principessa Guerriera. Molte volte Whedon ha sostenuto come questa eroina fosse stata una fonte di ispirazione per la creazione del personaggio di Buffy.
 

7-adorable-things-that-happened-in-the-original-unaired-pilot-of-buffy-the-vampire-slayer-983845
3. Chi cavolo è?!?
Questa è la Willow originale, l’attrice Riff Regan. Poco prima delle riprese di questo pilot aveva concluso il suo ruolo nella serie TV Sisters dove interpretava la giovane Georgie.
 

7-adorable-things-that-happened-in-the-original-unaired-pilot-of-buffy-the-vampire-slayer-983858
4. Il primo cadavere non si scorda mai
Come nel primo episodio ufficiale, il corpo inerme ritrovato negli armadietti, dopo esser stato nascosto da Darla, mette in subbuglio la scuola e Buffy deve iniziare a indagare. In questo pilot vediamo un check out non ben identificato durante l’incontro con il preside Flutie (interpretato da Stephen Tobolowsky). Nella versione andata in onda vedevamo Buffy entrare nello spogliatoio rompendo la maniglia della porta; questo è senza dubbio un miglior set-up, in quanto ci mostra subito la forza soprannaturale di cui è dotata Buffy.
 


5. ‘That Was My Favorite Spine’
Una delle battute più in linea con il personaggio ed è veramente un peccato che sia stata tagliata nell’edizione successiva!
 


6. Polvere alla polvere
Gli effetti speciali che tramutavano i vampiri in polvere erano un po’ più, come dire, basic a quei tempi.
 


7. The End
Il finale è qualcosa di ammaliante e trash allo stesso momento. Buffy, dopo aver rassicurato Giles che sarà lei a sconfiggere le forze delle tenebre, lancia un paletto colpendo un poster appeso in una bacheca. Il punto forte è proprio questo, quella che colpisce è un’ immagine del conte Orlok, protagonista di Nosferatu, il film del 1922.
NDT Nosferatu è il primo film che parla di Dracula nella storia del cinema, il regista Friedrich Wilhelm Murnau per ovviare a problemi di copyright e di diritti legati all’opera originale di Bram Stoker, decise di cambiare il nome dei protagonisti e della location, ma fu comunque denunciato dagli eredi di Stoker; perse la causa per violazione del diritto d’autore e venne condannato a distruggere tutte le copie della pellicola, tuttavia una copia “clandestina” fu salvata dallo stesso Murnau, e il film è potuto sopravvivere e arrivare ai giorni nostri.

Anche voi, come me, sentite la mancanza di Buffy? Chi si vuole unire ad un rewatch?
buffy1

Lestbluehttp://www.youtube.com/Lestblue
Lestblue, giovane archeologo che ha scoperto la sua passione per i telefilm all’età di 8 anni grazie a Beverly Hills 90210. I telefilm (tutti) sono la sua droga. Soffre di shopping compulsivo e non manca mai di comperarsi l’ultimo cofanetto di una qualche serie tv che lo ha stregato. Telefilm preferiti : Buffy, Six Feet Under, Criminal Minds, OZ, Nip/Tuck, Big Love, Xfiles e i Soprano. Una volta ha creduto di sentire le voci come Melissa Gordon poi ha scoperto di essersi addormentato con l’ipod acceso.

Related Articles

2 COMMENTS

  1. Di Buffy si sente sempre la mancanza, è stato il mio primo amore!
    Vista l’imminente conclusione di quasi tutti i telefilm che seguo direi che si potrebbe anche iniziare il 12^ rewacht di Buffy 😀 (anche se devo ammettere che amando Spike molto spesso inizio dalla 2^ stagione)

  2. Io “Buffy” e “Angel” li ho visti “solo” due volte e mi piacerebbe fare un terzo passaggio in lingua originale, ma non trovo i sottotitoli.

    Potrebbe essere l’occasione giusta per comprare i dvd, ma poi so già che mi farei prendere dalla sindrome del collezionista e comprerei anche i costosissimi fumetti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,382FollowersFollow

Ultimi Articoli