Younger | Recensione 4×07 – Fever Pitch

Lo confesso: sono una di quelle (terribili) persone che appena esce una puntata corre SUBITO su TV Show Time a vedere i commenti di chi ha già visto e che SA COSA E’ SUCCESSO. E’ più forte di me, io ci provo ad aspettare ma NIENTE, DEVO SAPERE, E DEVO SAPERE SUBITO.

Capite bene che giovedì mattina, ore 6 am per inciso, ho aperto gli occhi, e quindi l’app, cercando la nuova puntata di Younger, e niente, PANICO E NECESSITA’ IMMEDIATA DI VEDERE L’EPISODIO, cosa che non riuscivo a fare perché, come al solito, non trovavo più il link al sito di streaming ENG, potrò essere più sfortunata (o babba, dipende dai punti di vista)?!? Comunque, riesco a trovare l’episodio e SBAM!!! CHE PUNTATA!!!

Ora, quanti avevano capito che la scena iniziale era un fake/sogno alzino la mano. TROPPO SCONTATO MA NON DI MENO SUPER HOT!!!! Liza, ma che sogni mi fai?!?

E sì, Maggie, la pensiamo tutti come te, DACCI DENTRO MIA CARA! E poi diciamocelo, editore capo super hot, ufficio pieno di libri, tu sei un’amante dei libri e della scrittura: niente di meglio che farlo a ridosso di una libreria; tutta la mia stima per i sogni (erotici) di Liza. I suoi capelli la mattina (e per tutto il giorno in effetti) peraltro rispecchiano il suo mood selvaggio, peccato siano oggettivamente ORRIBILI. Ma questo è un altro discorso.

La puntata si divide sostanzialmente in due contesti, seguendo da un lato Liza e dall’altro Kelsey: la prima al lavoro che cerca di sopravvivere al suo sogno con Charles, la seconda in fuga dalla città, dalla vita, dal lavoro ecc. con Lauren e, UDITE UDITE, ovviamente Josh.

Va beh, CIAO.

Scherzi a parte, Liza si ritrova a una sorta di “L’editoria incontra lo scrittore“, una “fiera” in cui le varie case editrici si mettono a disposizione degli aspiranti scrittori e cercano di scoprire nuovi talenti, nuove storie che possono essere allettanti e innovative. Vogliamo parlare del fatto che “Pauline” è PROPRIO LA MOGLIE DI CHARLES?!? 

Ammetto che i miei feeling da #teamcharles sono andati in frantumi peggio di un cristallo alla vista della foto di famiglia ancora conservata da Charles nel cassetto della propria scrivania, MA la telefonata finale di Charles a Liza mi ha fatta RINASCERE A NUOVA VITA. Charles è un grand’uomo, un signore davvero, e lo dimostra in ogni occasione. E le sue parole “non mi pento di quello che è successo, se non fosse per come è stato interrotto” (o sort of) mi fanno venire l’ansia per l’attesa infinita della storia tra lui e Liza, si meritano una possibilità CAVOLO, e io la VOGLIO VEDERE QUESTA POSSIBILITA’.

E poi un dettaglio, forse banale, Liza nel suo sogno ha immaginato lei stessa che spogliava Charles e invece nella realtà è Charles a strapparsi la cravatta e dirle “senti falla finita, basta parlare, facciamo solo quello!” (qua ammetto una libera interpretazione…). Charles è ATTIVO, possiamo aspettarci grandi cose da lui, è un CAVALIERE, elegante, gentile ma pronto a combattere. LO ADORO.

Quindi adesso abbiamo Pauline, ex moglie di Charles che vuole pubblicare il libro della sua vita con annessi situazioni romantiche (vedasi promo del prossimo episodio) con il marito, e Liza e Charles in procinto di iniziare la loro storia, forse. SPERIAMO.

In parallelo ecco Kelsey “impiccare” dal lavoro (da noi si diceva così quando, al liceo, saltavi la scuola e te ne andavi in giro…) e decidere di andare fuori città con Lauren. Che sorpresa quando anche Josh si è unito al gruppo ma, diciamocelo, era cosa ovvia nello stesso momento in cui è comparso sulla porta della camera di Kelsey! E poi ecco che succede quello che TUTTI ci aspettavamo dal primo episodio di questa quarta stagione: Josh e Kelsey si sono baciati. Lo ammetto: MI SONO PIACIUTI, MOLTO. E anche quel “Non va bene” di Kelsey, il “Lo so è da pazzi” di Josh, e poi “Non è da pazzi, solo non è giusto” mi ha riportato con la mente ai miei Delena e al “E’ giusto, solo non ora” di Damon. E ovviamente non potrei shipparli di più…

E stata una scena dolcissima!

Stavo un po’ riflettendo sul personaggio di Josh, perché onestamente il suo atteggiamento immaturo da “sto fuori tutto il giorno” mi stava un po’ dando sui nervi, però Josh è così: può sembrare immaturo, persino superficiale, ma è tutto l’opposto e ce lo ha dimostrato nel suo dialogo con Kelsey sul portico. Josh è riuscito a capire Kelsey, loro due si sono trovati, e quando lei ha avuto bisogno di lui, lui le ha detto esattamente quello che lei aveva bisogno di sentire. E non perché fossero bugie, ma perché Josh ha capito che persona è Kelsey, come è fatta. E a me loro piacciono. E poi una storia che non è giusta va shippata a prescindere…speriamo però che nessuno ci rimanga “sotto” come si suol dire, e io spero che quel qualcuno non sia Kelsey.

Devo ammettere, mio malgrado, che in questa puntata sono stata totalmente #teamcharles, Charles is the way ormai, non vedo più alcuna possibilità di Liza con Josh, sarà stata la mancanza di scene tra i due (praticamente da inizio stagione l’unica scena che hanno avuto insieme è stata quella fuori dalla mostra di Montana), sarà anche il fatto che davvero Josh e Kelsey mi piacciono, sono molto simili per “esperienze” e vorrei avessero una possibilità. Ma sappiamo tutti come funziona: basta un attimo, l’attimo di una scena Liza-Josh per far tornare vecchie e sopite attitudini (#teamjosh) e a questo punto mi aspetto di tutto (anche se sono sincera, a questo punto della stagione credo di più in problemi – strano – e rallentamenti nella storia tra Liza e Charles che in un riavvicinamento Liza-Josh).

QUESTO E QUELLO…

Chi non vorrebbe un’amica come Maggie?!? E forse il bello è che, sotto sotto, ognuno di noi ce l’ha: perché le amiche sono quelle che ti dicono che fai schifo quando effettivamente lo fai ed è giusto così.

Fever Pitch…è già perché questo episodio è stato un giro di montagne russe a tutta velocità…speriamo di non schiantarci!

Alla prossima!

 




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Gnappies_mari
Nata negli anni 80, grazie al suo papà clone di Magnum P.I., cresce a pane e “Genitori in blue jeans” (dove si innamora di Leonardo di Caprio che troverà poi in quei film tanto amati come "What's Eating Gilbert Grape" o “Total eclipse”), l’uomo da 6 milioni di dollari, l’A-Team, Supercar e SuperVicky. L’adolescenza l’ha trascorsa tra Beverly Hills 90210, Santa Monica e Melrose Place..il suo cuore era sul pianeta di Mork e alle Hawaii..anche se fisicamente (ahimè) era sempre e solo nella provincia bergamasca. Lettrice compulsiva fin dal giorno in cui in prima elementare le hanno regalato Labirinth è appassionata di fantasy (Tolkien è il suo re, Ann Rice e Zimmer Bradley le sue regine) e di manga (Video Girl AI in primis per arrivare a Paradise Kiss e Nana), anche se ultimamente è più orientata a letture propedeutiche pediatriche! Ama studiare (tra laurea, dottorato e master ha cominciato a lavorare a 28 anni!!) ed imparare, ma non fatela arrabbiare altrimenti non ce ne è per nessuno!

2 Comments

  1. Marianna

    12 agosto 2017 at 19:17

    Kelsey e Josh insieme mi piacciono….se non ci fosse il “fantasma” di Liza di mezzo. Questo rimescolamento delle coppie tipico dei telefilm non mi è mai piaciuto. Lui è libero di uscire con chiunque voglia ma proprio una delle più care amiche del tuo grande amore, la donna che volevi sposare? Mi sembrano cose un pò tirate per i capelli.
    Liza e Charles li amo come coppia, avrei solo voluto che gli dedicassero più tempo durante quei 30 minuti di episodio. P.s. Abbiamo comunque scoperto che Charles è un uomo de fuego 🙂

  2. Gnappies_mari

    12 agosto 2017 at 23:51

    Charles uomo de fuego me gusta!!! Io sono pronta a bruciare peraltro

    Concordo con te su Josh e kelsey, mi piacciono e, come ho scritto, mi spiace ci sia Liza nel passato di lui…come mi girano a mò di trottola se penso alla fine della terza stagione e a Liza capire di amare Josh… dove sono finiti quei sentimenti?!?!? Boh io non mi capacito. Eppure Liza mi sembra più “quarantenne” di prima.. essere se stessa forse l’ha riportata…dove non saprei perché con Josh lei era Liza, era se stessa…
    Basta che ci penso e ritorno bipolare, sono un caso patologico.
    A questo punto ci manca solo che Liza e pauline diventano amiche-nemiche che giuro mi do alla macchia…
    Ma vogliamo commentare la casa dell’amico di Lauren?!? O M G. Sono morta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.