Image default
News The Walking Dead

The Walking Dead | Una nuova Michonne

Michonne (Danai Gurira) - The Walking Dead - Season 3, Episode 1 - Photo Credit: Gene Page/AMCNella scorsa stagione di The Walking Dead Michonne è comparsa maneggiando la sua katana. Era una forza della natura, sì, ma una di quelle con un muro costruito attorno a sé. Le emozioni erano rare. Ma in questa stagione ci è stata presentata Michonne 2.0. Invece che limitarsi a lanciare sguardi truci e a rimuginare per conto suo, Michonne ha stretto dei legami con le persone della sua comunità, legami che hanno portato al più scioccante sviluppo di tutta la stagione 4: Michonne che sorride!

Cosa ne pensa la donna che interpreta Michonne – Danai Gurira – di questa evoluzione? Ha fatto un salto agli studi di Entertainment Weekly Radio (SiriusXM, canale 105) per dirci la sua. “Mi hanno dato la possibilità di avere una storyline molto affascinante per lei” ha detto la Gurira. “All’inizio era schiva, era dura, era impenetrabile. Ma questo era intenzionale. Il bello della televisione a episodi è che puoi presentare per la prima volta altri aspetti e colori e iniziare a conoscerla meglio: penso che sia un aspetto molto divertente”.

La Gurira, però, si offende quando le persone le chiedono del “lato più soft” di Michonne. “Se fosse più soft, morirebbe! È l’apocalisse, Michonne deve essere tosta! Ma è divertente modulare il personaggio ed è divertente trovare altri colori: questo è dovuto molto al modo in cui si sta legando alla comunità. Quindi è molto piacevole avere la possibilità di esplorare questi aspetti”.

La Gurira ha parlato anche del motivo che l’ha portata alle lacrime nell’episodio 4×02 mentre teneva in braccio la piccola Judith (“C’è qualcosa che le strappa queste emozioni, ne convengo”), del suo legame con Carl (“Vede questo ragazzino e prova compassione per lui”) e di come si sia fatta male mentre atterrava uno zombie: è un’intervista che ogni fan di The Walking Dead dovrebbe ascoltare e potete sentirla completa sull’InsideTV Podcast.

Ma non è l’unica intervista di The Walking Dead disponible: anche Lauren Cohan, che interpreta Maggie, si è fermata a fare due chiacchiere sui pro e i contro di crescere un bambino durante l’apocalisse zombie e su che cosa questo virus significhi per il futuro di Glenn e Maggie. La Cohan ha anche spiegato come questa stagione sia diversa in ritmo e tono per via del nuovo showrunner Scott M. Gimple.

Inoltre, il controverso concorrente di Survivor Brad Culpepper ha fatto due chiacchiere riguardo il fatto che sull’isola sia andato tutto storto per lui. Durante lo show Brad ha giocato d’attacco, ma sembra un pochino sulla difensiva mentre cerca di spiegare le sue ragioni per aver votato l’esclusione di uno dei suoi più stretti alleati durante il gioco: è una chiacchierata vivace, statene certi.

Per scaricare il podcast, cliccate qui. Se avete iTunes, potete andare qui.

Fonte

 

Related posts

Doctor Who | Foto e video dal Christmas Special

Azali

Blindspot | Un attore di Hannibal in un ruolo ricorrente

Vincenzo

New Girl | Merritt Wever di Nurse Jackie interpreterà la ragazza del college di [SPOILER]

frankieweenie

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv