Image default
Broadchurch Recensioni

Broadchurch | Recensione 2×05

Broadchurch e Sandbrook sono due cittadine unite da tragedie e sangue di innocenti. La prima abbiamo imparato a conoscerla durante la prima stagione, pian piano anche l’altra cittadina si schiude ai nostri occhi, scopriamo di episodio in episodio che anche i cittadini di Sandbrook hanno tante cose da nascondere, ma chi non ha scheletri nell’armadio?
tumblr_nj7y71o32c1rnmw8no1_400
Uno dei punti forti di questa serie, come ho sempre sostenuto, è l’analisi dei personaggi ed il quinto episodio della seconda stagione è l’ennesima conferma che questo tratto distintivo dello show è sempre ben presente.
Per la prima volta ho trovato qualcosa di stonato, e vorrei partire proprio da questo. Negli ultimi due episodi andati in onda vediamo ritornare Susan, la rivediamo alle prese con suo figlio Nigel e con il processo a Joe Miller, mi chiedo a questo punto: perché? Voglio dire, da un punto di vista di relazione interpersonale siamo ancora una volta ad un punto morto, ma era una cosa alquanto scontata, Susan al banco dei testimoni è un disastro totale, non ne fa una giusta, si contraddice, non è attendibile, insomma un fallimento. La mia domanda è: da un punto di vista prettamente narrativo, ne avevamo davvero bisogno? La mia risposta è no, per i motivi di cui sopra, l’unica spiegazione a questa parentesi che riesco a darmi è di natura plottistica. Probabilmente l’intento della difesa è quello di avere un Mark Latimer colpevole di omicidio e di un Nigel Carter complice di quest’ultimo, sinceramente non riesco a pensare ad uno scenario alternativo in cui la parentesi precedente possa avere senso. Ovviamente in luce alla testimonianza che fornirà Tom Miller quest’ipotesi potrebbe verificarsi più plausibile di quanto immaginiamo, non dimentichiamoci del fatto che Mark e Tom hanno trascorso del tempo insieme, in modo del tutto puro ed innocente, ma ad insaputa di nessuno, il che sicuramente non mette il loro rapporto in buona luce.
tumblr_njaj2nAGn81qfhux7o4_250La difesa però non si arrende e  si reca da Paul Coates, facendo leva sulla religione e sull’umanità, instilla nel sacerdote sensi di colpa e lo costringe a riconsiderare le visite fatte a Joe in carcere.
Per ciò che riguarda i due legali abbiamo finalmente qualche risposta, come già ipotizzavo nella recensione della 2×03, Sharon ha un certo astio verso Jocelyn perché quest’ultima non ha voluto accettare il caso di suo figlio, recentemente pestato in carcere. Le parole che utilizza l’avvocato dell’accusa per spiegare la sua posizione in merito sono molto forti e colpiscono Sharon nell’orgoglio, già ferito in quanto impotente nei confronti del figlio, lei che per lavoro difende colpevoli ed innocenti, non riesce a fare nulla per il sangue del suo sangue, dev’essere una situazione particolarmente frustrante.
Siccome mi piace sempre sottolineare che nulla è lasciato al caso in questa serie, ho trovato quasi poetico il modo in cui Jocelyn si vede riflessa nel vetro mentre ripete la sua arringa e parla di problemi di vista, lei che sa bene cosa vuol dire.
Nel frattempo sul versante Latimer, se Mark è quasi riuscito, apparentemente, a trovare una pace interiore, dedicandosi anima e corpo alla sua bambina, Beth decide di darsi una possibilità con il reinserimento di molestatori. Inutile dire che il tentativo si dimostra essere un totale fallimento.
Per quanto riguarda Sandbrook invece, la situazione continua ad ingarbugliarsi, Mr Gallespie giunge a Broadchurch per scusarsi con Alec ma soprattutto per pestare Lee. Claire rivela ad Alec ed Ellie di essere stata a letto con suo marito durante la loro assenza e riprende il suo ormai noto vittimismo. Ora, più passa il tempo, più Claire fa la vittima più nasconde qualcosa di grosso, magari non ha a che fare con l’omicidio ma sicuramente c’è qualcosa di losco in lei.

tumblr_nj9qr13AeP1rcwnq3o4_400tumblr_nj9qr13AeP1rcwnq3o5_400 tumblr_nj9qr13AeP1rcwnq3o6_400tumblr_nj9qr13AeP1rcwnq3o7_400

Come se non bastasse scopriamo anche che il buon Lee aveva un affair con Mrs Gallespie, insomma da buoni vicini di casa i quattro facevano gli scambisti prima che accadesse la tragedia.
Di pari passo alle indagini prosegue l’inversione di ruolo tra Ellie ed Alec, la prima infatti è determinata a risolvere il caso Sandbrook per cui sacrifica diverse ore di sonno, è ferma e metodica, vaglia qualsiasi ipotesi anche la più improbabile.

tumblr_nj94eoUd331t2hpuno1_400 tumblr_nj94eoUd331t2hpuno2_400

Nemmeno il colpo basso che suo figlio Tom, le ha sferrato decidendo di voler testimoniare a favore di suo padre riesce a deconcentrarla, la lascia sì sorpresa ed incredula ma non la fa vacillare. Inoltre Ellie riprende autostima, ricomincia a sentirsi utile e brava in quello che fa, cosa che traspare dai sorrisi che iniziamo a rivedere, anche per questo la risoluzione di Sandbrook per lei è fondamentale, in qualche modo trovare il killer di Pippa e probabilmente di Lisa, la farà sentire meno colpevole per non essersi accorta prima che il suo stesso marito era colpevole di omicidio.
tumblr_nj847mD8Hf1qekx3go7_400Hardy nel frattempo risente sempre più della sua patologia, i sintomi peggiorano vertiginosamente ed in luce a ciò decide di farsi redigere il testamento da Jocelyn. Ho apprezzato molto la scena con i due protagonisti, fondamentalmente perché a livello di carattere sono molto simili, non si lasciano a facili esternazioni dei loro sentimenti ma sono profondamente umani, ecco perché sono stata piacevolmente sorpresa dal loro dialogo. Non tumblr_nja1nuRWNP1qekx3go6_400ricordo di averli mai visti confidarsi a terzi in quel modo, con tanta naturalezza, forse proprio per la loro natura.
Lo strambo duo riesce a seguire finalmente una nuova pista, ma quello che trovano non li solleva, anzi e ci lascia con un grande punto interrogativo: Lisa è finita in polvere in quell’inceneritore?
Per concludere vorrei dire giusto due paroline sulla regia e sulla fotografia di Broadchurch e sì, so di essere ripetitiva ma quando ci vuole ci vuole.

tumblr_njbdhkJuMC1tp6je3o3_250 tumblr_njbdhkJuMC1tp6je3o6_r1_250
tumblr_njbpgrlprE1rnmw8no2_400 tumblr_njbpgrlprE1rnmw8no3_400
tumblr_njbpgrlprE1rnmw8no5_400 tumblr_njbpgrlprE1rnmw8no6_400

Spesso nello show si gioca sapientemente con le messe a fuoco e con i riflessi, si sfruttano particolari geometrie che in un qualche modo completano la scena, e poi i colori, la scelta dei vari momenti della giornata per determinate scene regala delle combinazioni cromatiche poetiche. Sicuramente la location da sola è già mozzafiato ma i piani-sequenza la valorizzano alla grande

Siamo quasi a fine stagione quindi un bel sondaggio ci sta!

Sandbrook: chi è stato?

View Results

Loading ... Loading ...

Dite la vostra che sono curiosissima di sapere cosa ne pensate!
Vi lascio quindi con il trailer del sesto episodio e vi consiglio come sempre di seguire le splendide pagine affiliate  Blends of Scotland, Ireland, UK: Ladies’ perfect TeaBroadchurch & Gracepoint ItaliaDavid Tennant Italian PageMental And Phisical Impotence In Front Of David Tennant.

Alla prossima e votate!

Related posts

Teen Wolf | Recensione 3×12 – Lunar Ellipse

Lestblue

The Lying Game | Recensione 1×16 – Reservation for Two

cristal85

Victoria | Recensione 2×07 – The King over the water

WalkeRita

4 comments

WalkeRita 9 Febbraio 2015 at 21:13

Ciao Lucy! Io credo che la storia di Susan & Nige sia stata inserita un po’ per far rivivere personaggi che altrimenti sarebbero troppo di nicchia e a questo punto anche inutili ma anche perchè in fondo sono stati comunque pedine importanti nelle indagini sulla morte di Danny e dal punto di vista del processo la testimonianza di Susan è stata una piccola vittoria che serviva alla difesa visto che l’accusa li sta facendo un po’ neri! Vorrei ribadire il meritato award dato a Mark “Padre e Marito dell’Anno”, ha una nuova bambina e decide bene di dimenticare le cavolate fatte con il primo, in fondo l’aveva detto! In tutto questo lascia nuovamente la mia Beth tutta sola ad andare avanti! Sei un grande Mark! Ti evito il papiro intriso di amore e stima per Jodie Whittaker! Miller & Hardy sono due partner meravigliosi, sono innamorata della loro partnership / amicizia!! Quando Ellie lo stava sfottendo perchè hanno messo le giostre vicino casa sua stavo morendo, quando fa a Fred “uncle Alec!”, li amo!! Il sondaggio alla fine delle recensione è una perla! Io punto su Claire, mente anche quando respira!

Reply
Lu
Lu 16 Febbraio 2015 at 01:50

Nell’ottica dell’indagine ci può anche stare ma in generale è un ritorno che ho trovato forzato, si sarebbero potuti inventare qualcosa di diverso forse ma finché in qualche modo tengono in piedi il processo può andar bene xD

Reply
Chiara 10 Febbraio 2015 at 13:47

La testimonianza di Susan non mi è piaciuta quasi per niente: in realtà è proprio Susan a non piacermi. Non capisco, però, come Sharon non abbia notato l’inaffidabilità di Susan in quanto testimone: insomma, mi sembra un legale pronto ad ogni cosa per portare a casa la vittoria e si lascia scappare così quella che per la difesa poteva essere una buona occasione! Intanto la mia stima per Jocelyn cresce sempre di più di episodio in episodio!
Mi è piaciuto un sacco vedere Ellie iniziare a riprendere in mano la propria vita: è brutto, invece, vedere la tristezza nei suoi occhi nel capire che Tom ancora non la… perdona? Non capisco questo ragazzino, mi lascia sempre molto perplessa xD
Riguardo a Sandbrook, avrei voluto votare Claire ma mi puzza parecchio che tutto – inquadrature, mezze frasi buttate lì, perfino i dubbi non solo di Ellie ma di Alec – porti a sospettare di lei. Ho quest’idea pazza che possa essere stata in qualche modo la signora Gallespie e che non volesse uccidere la figlia ma soltanto la nipote: nei flashback di Lee ho notato degli strani sguardi tra lui e Lisa… e se Cate avesse pensato che ci fosse qualcosa tra i due e, mossa dalla gelosia (visto che aveva una storia con Lee), avesse pianificato di uccidere la ragazza? La mia ipotesi però fa acqua da tutte le parti! xD
Tu, invece, chi credi sia stato?

Reply
Lu
Lu 16 Febbraio 2015 at 01:52

Io non ho un colpevole ancora, ma sto iniziando a farmi delle teorie sul perché escludere alcuni, nella prossima recensione ne riporto una ma vai tranquilla che pure la mia fa parecchia acqua perché mai come stavolta davvero non ho idea.
Per Sharon il problema è che si affida alla sua Junior che vuole fare sempre la splendida e poi quello che deve fare non lo fa e queste sono le conseguenze.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.