Z Nation | Problemi tra la produzione e uno dei membri del cast

z-nation

L’ibrido umano/zombie di Z Nation, Murphy, potrebbe essere sull’orlo della sua più drammatica trasformazione.

TVLine ha appreso in esclusiva che i produttori del drama di SyFy sui non morti, hanno pubblicato un annuncio per un casting relativo al ruolo del Murphy di Keith Allan per la stagione 3.

E’ stato affermato che la mossa è legata ad una disputa contrattuale tra l’attore che interpreta Murphy ed il produttore di Z Nation The Asylum. La speranza è che il conflitto si risolva prima che la produzione riprenda il primo maggio, così da rendere un nuovo casting superfluo.

SyFy riguardo alla status di Allan nella stagione The Asylum tace, un portavoce ha rifiutato di rispondere alle nostre molteplici domande. Anche il portavoce personale di Allan non ha risposto alla richiesta di un commento sulla situazione.

Per quanto riguarda la recentemente conclusa seconda stagione si è avuta una media di spettatori di 1 milione e mezzo per episodio. Si è inoltra classificata come la più social delle serie originali del canale SyFy. La stagione tre vedrà il suo debutto questo autunno.

Fonte

Star
Toscana, nata e cresciuta in un paesino di 1000 anime, anche se nella sua mente vive negli Stati Uniti. Lì ogni anno scappa per una vacanza rigenerante e per assorbire l' americanità che adora. On the road, musica in sottofondo e macchina fotografica alla mano, percorre miglia su miglia a caccia di demoni alla scoperta dei luoghi dei suoi sogni… e dei set dei Tv show che le tengono compagnia durante l'anno. Segue di tutto, rigorosamente in lingua originale: comedy, reality, legal drama, police drama, crime drama, sci-fi drama, teen drama, medical drama, ecc. Insomma la sua vita è un "drama" vissuto attraverso i personaggi dei vari show. Ad ogni nuova stagione televisiva se ne aggiungono altri e non riuscendo ad abbandonarne nessuno (rifiuta il fallimento!) si ritrova con una lista improponibile di serie da seguire. Non sa dire di no alle fragole e non esce mai da una libreria a mani vuote. Con la valigia o solo con la mente, l’importante è viaggiare. Twitter: kazami_11

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

42,996FansLike
11,745FollowersFollow
3,325FollowersFollow

Ultimi Articoli