Trivia Addicted | Le cose che non sapete su American Horror Story

Dai numeri ottenuti dagli articoli “Le cose che non sapete su Arrow” e “Le cose che non sapete su Chuck” ci siamo resi conto che la vostra sete di conoscenza è bella forte in questo periodo quindi, come ogni mercoledì, siamo pronti a dissetarvi. Oggi vi parleremo dei segreti di una delle serie tv più controverse e discusse della storia della tv: American Horror Story. Siete pronti per questo viaggio alla scoperta della più terrificante serie tv degli ultimi anni? Allacciate le cinture, si parte!

1. Jessica Lange, Sarah Paulson, Frances Conroy, Lily Rabe ed Evan Peters sono gli unici attori che appaiono in tutte e quattro le stagioni.

2. La casa della prima stagione è una location reale che si trova al 1120 Westchester Place di Los Angeles, conosciuta come la Rosenheim Mansion. Venne costruita nel 1908 dall’architetto Alfred Rosenheim come sua residenza privata; Rosenheim fu uno degli architetti più influenti di LA nei primi anni del 1900. Le scene contenute nel pilot di “American Horror Story” vennero filmate nella casa, mentre successivamente alcuni degli interni della casa vennero replicati in un set cinematografico. Le scene esterne, invece, continuarono ad essere girate nella location vera e propria.

70896723

3. Kathy Bates e Jessica Lange hanno recitato insieme anche in Bonneville.

4. Ryan Murphy e Jessica Lange divennero così amici nel corso della prima stagione che Murphy si è consultato con l’attrice quando venne il momento di scrivere i nuovi personaggi. Ad esempio, la Lange volle interpretare una scena di una bella sbronza e di una performance musicale nella season 2 e volle interpretare una donna elegante che vestisse Chanel nella season 3.

5. I creatori Ryan Murphy e Brad Falchuk decisero fin dall’inizio del progetto che ogni stagione avrebbe avuto una nuova storia ed un nuovo cast.

murphy-falchuk-split-2011-a-l

6. Nella season 4 (Freak Show), i personaggi cantano canzoni che vennero rilasciate dopo il 1952 (periodo storico in cui lo show è ambientato). Molti fans hanno criticato questa scelta, ma c’è una ragione profonda e unica dietro di essa. Ryan Murphy ha detto in un’intervista che ha scelto canzoni che sono state scritte da artisti che si sono autodefiniti/nominati come “freaks”. Ad esempio: David Bowie, Lana Del Rey, Nirvana, ecc.

7. La casa degli omicidi della prima stagione venne usata anche come la location della Frat House dello speciale di Halloween di Buffy (1997), “Fear, Itself”.

8. Angela Bassett e Gabourey Sidibe sono creditati solo come guest star nella Season 3 anche se appaiono in 12 dei 13 episodi. Evan Peters, Lily Rabe, Denis O’Hare e Frances Conroy, che sono parte del cast principale, appaiono in meno episodi ed hanno parti più piccole.

9. Jessica Lange inizialmente rifiutò il ruolo di Constance nella season 1, ma alla fine accettò dopo che il creatore Ryan Murphy continuò ripetutamente ad offrirle la parte.

JESSICA LANGE at American Horror Story Special Screening

10. Evan Peters interpreta Jimmy Darling in AHS: Freakshow. Il suo personaggio è basato sul vero uomo aragosta.

American-Horror-Story-4-e1413737496989

11. Lily Rabe interpreta Sister Mary Eunice in Asylum. Successivamente è tornata, nella season 4, ad interpretare lo stesso ruolo. La Rabe è la seconda attrice ad interpretare lo stesso personaggio in due stagioni. L’altro personaggio è Pepper, interpretato da Naomi Grossman.

12. Emma Roberts ed Evan Peters, che hanno interpretato ruoli di primo piano in American Horror Story, condividono più di una semplice relazione professionale. Hanno iniziato a frequentarsi nel 2012 e, il 6 Gennaio 2014, ‘People Magazine’ ha confermato ufficialmente il fidanzamento della coppia. Nessun dettaglio specifico circa il matrimonio, o su quando possa avvenire, è stato rivelato.

GTY_evan_peters_emma_roberts_jtm_140131_16x9_992

13. Eric Stonestreet è stato scritturato per il ruolo di un serial killer che avrebbe dovuto condividere scene con Sarah Paulson, nel personaggio di Lana Winters, nella Season 2, ma le scene sono state tagliate per motivi sconosciuti. Una cosa simile è capitata a Max Adler con il ruolo di Mr. Capshaw.

14. Il font del titolo e dei crediti “Charles Rennie Mackintosh” è ispirato all’omonimo architetto scozzese.

15. Il personaggio ‘Kit Walker’ (AHS: Asylum) ha lo stesso nome del personaggio di Lee Falk, l’Uomo Mascherato (The Phantom, in inglese), apparso in numerosi libri, fumetti, videogames, film e serie televisive.

16. In Coven ogni volta che qualcuno sta parlando al suo iPhone si può chiaramente vedere la schermata lock screen o la schermata home.

17. Kathy Bates, che recita nelle stagioni 3 e 4, ha recitato anche in Misery, un film horror per il quale ha vinto un Oscar. Jessica Lange era in competizione per il ruolo della Bates nel film.

18. “Dominique”, la canzone che sentiamo ripetutamente nella season 2, fu interpretata da una suora belga chiamata Soeur Sourire e fu un grande successo in Belgio, Francia e nel resto del mondo negli anni ’60. La suora si suicidò il 29 Marzo del 1985, a causa di problemi finanziari.

SINGING NUN

19. Nel corso di un’intervista per Scream 4, Emma Roberts ha ammesso di odiare i film horror. Recita in questa antologia televisiva che, ironia della sorte, contiene la parola ‘horror’ addirittura nel titolo.

20. Taissa Farmiga aveva solo 16 anni quando filmò la prima stagione.

21. SPOILER SEASON 3 e 4: In entrambe le stagioni in cui appare, la 3 e la 4, il personaggio interpretato da Kathy Bates viene decapitato.

22. Il personaggio di Edward Mordrake, che appare nella quarta stagione, è realmente esistito. Era un aristocratico del 19° secolo che soffriva di una malattia rara. Aveva davvero un volto supplementare sulla nuca, che non poteva né mangiare né parlare, ma che poteva ridere o piangere. Edward supplicò i dottori di rimuovergli la sua “demon face”, dicendo che essa gli sussurrava di notte. Nessun dottore volle tentare l’operazione. Egli, allora, si suicidò all’età di 23 anni.

31

23. Il personaggio di Evan Peters, Tate, ha commesso il suo crimine (SPOILER SEASON 1: la sparatoria a scuola) nello stesso giorno in cui si suicidò Kurt Cobain, di cui Tate è grande fan.

24. Al momento non ci è dato sapere in che modo, ma il 2 Settembre del 2014, Ryan Murphy (co-creatore dello show) ha annunciato che “Tutte le stagioni sono connesse tra di loro in qualche modo.”

Per quanto riguarda i quattro capitoli di American Horror Story è tutto. Se vorreste un articolo dedicato ad uno show che vi sta particolarmente a cuore, scrivetecelo nei commenti qui sotto! Vi diamo appuntamento alla prossima settimana con nuove curiosità e nuovi trivia direttamente dal mondo delle serie tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.