Image default
Recensioni This Is Us

This Is Us – Recensione prima parte stagione 4

Addicted, preparate i fazzoletti… oggi parliamo di This Is Us, con una recensione della prima parte della stagione 4! Lo scorsa settimana abbiamo salutato temporaneamente la serie con il classico episodio del Ringraziamento, ma niente paura… la NBC ha appena annunciato che la famiglia Pearson tornerà il 14 gennaio 2020. Nell’attesa, ripercorriamo i momenti salienti dei primi 9 episodi…

This Is Us – Recensione prima parte stagione 4
Il primo episodio è già una miniera di contenuti. Conosciamo due nuovi personaggi, Cassidy e Malik, e ci proiettiamo, con un salto temporale di circa vent’anni, nella vita adulta del pargolo di Kate e Toby, Jack.

Partiamo da Cassidy: ufficiale dell’esercito americano in Afghanistan, interpretata dalla star di Once Upon A Time Jennifer Morrison. Al rientro in patria, Cassidy deve affrontare il disturbo da stress post-traumatico, che mette a rischio il suo matrimonio e il rapporto con il suo bambino. Grazie alla terapia al centro veterani, il suo destino si intreccia con quello di Nicky e Kevin, e le interazioni tra i tre porteranno a delle svolte fondamentali nelle loro vite.

this is us 4 kevin cassidy nicky

Devo ammettere che questa storyline non mi ha entusiasmata. Il personaggio della Morrison è psicologicamente complesso, scritto per raccontare un disagio profondo. Di conseguenza, mi sarei aspettata di provare il coinvolgimento emotivo che sono solita provare con gli altri protagonisti di This Is Us. Ma non è stato così, la sua interpretazione non mi ha convinta. E mentre il web pullula di teorie che vedono Cassidy come la madre del bambino in arrivo di Kevin, io spero davvero che sia stato solo un personaggio di passaggio.
Una sconosciuta con un passato che la avvicina a Jack e Nicky, che ha aiutato Kevin a trasformarsi in una versione migliore di sé. Ha giocato un ruolo importantissimo nel raggiungimento dell’epifania del giovane Pearson (prendersi cura degli altri come fine ultimo), ma tra di loro non c’è chimica e questa ship per me non è salpata… In fondo, il suo arco narrativo ha avuto una conclusione dignitosa, il suo matrimonio sembra salvo e lei sembra felice, credo possa bastare.

This Is Us – Recensione prima parte stagione 4

this is us malik deja

Altra new entry della stagione è Malik, il nuovo interesse amoroso di Deja. Malik è interpretato dal meraviglioso Asante Blackk, visto recentemente nella miniserie Neflix When They See Us. In This Is Us interpreta un ragazzo sveglio, dolce e responsabile, ma già padre di una bimba piccola. Questo complica le cose, e Randall e Beth fanno di tutto per separare i due adolescenti.
Riguarda proprio loro uno degli episodi che più ho apprezzato, The Dinner and The Date, portavoce di temi profondi come l’identità personale e culturale, pregiudizi e diversità sociali. In esso partecipiamo parallelamente a due cene: quella tra Randall e Beth e i genitori di Malik, e quella tra i Pearson del passato e l’insegnate afroamericano di un Randall preadolescente, il signor Lawrence. In entrambe i padroni di casa si sentono minacciati da qualcuno che improvvisamente irrompe nelle loro vite e sconvolge gli equilibri. È stato interessante soprattutto vedere Jack, padre quasi sempre perfetto, combattere con il desiderio di allontanare Randall da una persona in cui si identifica. L’insicurezza e l’inquietudine prima, e la voglia di redimersi poi, ci vengono trasmesse con la solita tenerezza da un Milo Ventimiglia (che potete trovare qui in una nuova veste) sempre on point.

I problemi matrimoniali di Kate invece, mi hanno a tratti annoiata. Il piccolo Jack ha tutta la mia attenzione, non vedo l’ora di vederlo crescere e diventare la persona di successo che sappiamo diventerà. Ma ogni volta che i suoi genitori litigavano per un avocado o per una lezione di crossfit, avrei voluto fare avanti veloce. Allevare un figlio con disabilità è senza dubbio un impegno pratico ed emotivo notevole, e non credo che Kate e Toby abbiano una relazione abbastanza forte da sopravvivere al percorso.

Infine, i nostri cuori cominciano a spezzarsi per la malattia di Rebecca. In uno show basato sul racconto dei ricordi di una famiglia, la graduale perdita di memoria della matriarca è un colpo duro. Sappiamo già come andrà a finire ma, come per la morte di Jack, vederlo accadere è straziante. Lo pensa anche la stessa Mandy Moore

Insomma, questo inizio di stagione ha avuto i suoi alti e bassi. Ma tutto sommato, il verdetto è più che positivo. Ci rivediamo a gennaio, famiglia Pearson!

Related posts

Arrow | Recensione 4×18 – Eleven – Fifty – Nine

Bravissima6

Twisted | Recensione 1×08 – Docu-Drama

Jeda

Gossip Girl | Recensione 5×11 – The End Of The Affair

PaperaJack

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv