Image default
Spoiler The X-Files

The X-Files | Chris Carter sul season finale e una possibile stagione 11

x-files-finale-mulder

Proprio come voi, abbiamo guardato gli ultimi attimi del finale di stagione di The X-Files con le mascelle che arrivavano al pavimento (e con le mani che prudevano dalla voglia di strozzare Monica Reyes).

Diversamente da voi, abbiamo avuto la possibilità di parlare al creatore della serie Chris Carter subito dopo la messa in onda dell’episodio. E siccome siamo signori molto più benevoli di Cigarette Smoking Man, siamo felici di farvi leggere gli highlight della conversazione.
Ma prima, giusto nel caso in cui la terapia ipnoregressiva vi stia incasinando la memoria o vi stia facendo pensare come un soldato della Guerra Civile, ecco un veloce recap: quando migliaia di persone hanno iniziato a sentirsi male a causa di diversi tipi di malattie, Scully ha capito che le sfuggenti persone che si trovano al potere stavano cercando di uccidere le persone per mezzo di un “virus spartano.” (Ci sarebbe tanto da spiegare a questo punto, ma volete andare dritto al sodo, giusto?)
Alla fine, Scully si rende conto che il suo DNA unico (leggasi: modificato) era ciò che le stava impedendo di ammalarsi, quindi lo usa per sintetizzare un vaccino e ha iniziato a guarire le persone. Nel frattempo, Mulder — che ha rintracciato Cigarette Smoking Man (il quale, abbiamo scoperto, stava usando l’ex Agente Reyes come suo braccio destro) — ha rifiutato l’offerta del cattivo di salvarlo ed era in condizioni piuttosto gravi quando Scully gli ha portato l’antidoto.
Ha teorizzato di avere bisogno delle cellule staminali di William per poter vivere… poi un UFO è apparso sopra di loro puntando la sua luce accecante dritto sulla Dr.ssa Scully, la quale fissava con orrore nel momento in cui l’episodio si è chiuso con un cliffhanger.

x-files-finale-carter-post-mortemDi seguito potrete leggere cosa ha avuto da dire Carter sulla stagione 11, dove si trova William e perché Mulder (anche lui rapito dagli alieni) non fosse immune ai virus.

TVLINE | Diciamo che pianeti non si allineano e non ci sono più film né nuove stagioni — sei contento di terminare così la serie?
Posso dirti questo: la Fox possiede questo show. Non riesco a immaginare, con gli ascolti che abbiamo avuto e il modo in cui si è conclusa la stagione, che non ci saranno più X-Files. Riusciranno a fare in modo che avvenga. Perché ne ho parlato brevemente con [il CEO Fox] Dana Walden oggi, e la voglia c’è e… un’opportunità di scoprire come toglierci da questo precipizio.

TVLINE | Abbiamo visto questa inquadratura di Scully aliena alla fine dell’introduzione iniziale dell’episodio, che la Fox aveva rilasciato settimane prima. Era solo per prenderci in giro?
[Ride] Beh, se Scully crede di avere DNA alieno, è qualcosa che sta accadendo nel suo subconscio. E’ probabile che sia tanto aliena quanto umana, e quella scena giocava con quell’idea.

TVLINE | Tra il primo episodio del revival e il finale, Scully e Mulder sentono di stare tornando di nuovo insieme — forse non in senso romantico, ma sembra che vogliano di nuovo essere uno in compagnia dell’altra.
Sì. C’è della tensione, perché si amano, credo, dalla prima stagione — forse persino dal primo momento in cui si sono incontrati. C’è una quantità enorme di amore e rispetto. Questo è ciò che c’è ancora, anche se non sono tornati insieme, penso abbiamo visto nel corso di questi sei episodi che qualsiasi freddezza ci fosse tra di loro si è riscaldata e poi sciolta. E quando sono a braccetto, o mano nella mano, che camminano di fronte a casa di Mulder [nell’episodio 5, “Babylon”], penso che quello sia un momento, per me, in cui la situazione si è sciolta.

TVLINE | E’ stato fatto riferimento a William in molti di questi episodi, e poi di nuovo prima del cliffhanger. Nella tua mente, sai dove si trova e cosa sta facendo?
[Ride] Non posso dirtelo.

TVLINE | E’ ovvio che non puoi! Ma lo sai?
Beh, se c’è qualcuno che lo sa, quello sono io.

TVLINE | Hai un momento preferito di questi sei episodi?
Adoro la scena al cimitero tra Mulder e Guy Mann [nell’episodio 3, “Mulder & Scully Meet the Were-Monster”]. La adoro. A dire la verità, ogni tanto mi ritornano in mente alcune delle battute mentre sto seduto a pensare a qualcosa, ho amato il modo in cui Rhys Darby diceva quelle battute.

TVLINE | E’ stato un grande casting per quell’episodio.
Sì, ed è divertente perché è stato qualcosa per cui ho dovuto lottare. Lui non era la prima scelta del network. Quindi mi sento discolpato. Adoro la direzione di Jim Wong dell’episodio 2. Adoro le scene con Scully che affronta la morte della madre nell’ episodio 4. Mi piace la cavalcata pazzesca di Mulder, il suo viaggio con il fungo-placebo nell’ episodio 5 — ma ho amato anche la scena della pietà sulla barca, una visione di luce all’Inferno. E l’episodio 1 ha generato una serie di reazioni diverse, e questa cosa mi è piaciuta molto. E adoro la scienza innovativa dell’episodio 6.

TVLINE | Scully ha un tono molto “stile Mulder” in questo episodio, e ripensandoci vediamo Mulder agire in maniera molto “stile Scully” nell’episodio in cui muore Maggie: è stato molto di supporto, solo con la sua presenza. Per te mescolare un po’ le cose in questo senso era uno degli obiettivi di questa stagione?
Lo abbiamo già fatto in precedenza, questo capovolgimento di ruoli, con grandi risultati. Gli sceneggiatori Glen Morgan e James Wong lo hanno fatto magnificamente nella prima e seconda stagione… Ma penso che Scully ora abbia visto troppo per mantenere sempre il suo perfetto scetticismo e pregiudizio. A questo punto tendono a finirsi le frasi a vicenda.

TVLINE | Ci sono stati dei riferimenti per i fan che non sei riuscito ad inserire in questa stagione, come la maglietta dei Knicks di Mulder nell’episodio 3?
E’ divertente: Credo di averci inserito tutto quello che mi fosse venuto in mente. Ma ci sono sempre cose che vorresti ma alla fine non riesci a fare. C’è qualcosa, ma non riesco a ricordare cosa sia. Sono stato fortunato a poter inserire di nuovo i Lone Gunmen. Abbiamo dovuto portare uno degli attori direttamente dall’ Australia per farlo. Quindi questo è un caso in cui abbiamo davvero ottenuto ciò che volevamo.

TVLINE | Se ci saranno nuovi episodi, posso avere una risposta definitiva se Scully avrà una sua scrivania o no?
[Ride] Non lo so — C’è un’altra stanzetta lì, quindi potrebbe ritrovarsi in quell’angolino di stanza con la sua scrivania. Chissà? Forse prenderà il posto di Mulder ora che lui si trova in condizioni così critiche.

TVLINE | A proposito… Mulder a un certo punto venne rapito: Perché non è risultato immune al virus Spartano?
Questa è una bella domanda. Che ha bisogno di una risposta.

Fonte

Related posts

Castle | Sneak peek esclusivo sul penultimo episodio “Veritas”

Meta

Faking It | Il produttore parla del sogno di Karma, il sacrificio di Liam e molto altro

lau_tonks90

Once Upon a Time | Tamara arriva a Storybrooke in “Selfless, Brave and True”

JaneRizzoli

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv