The Walking Dead | Recensione 3×09 – The Suicide King

Dopo quasi 70 giorni d’attesa, finisce anche per The Walking Dead la pausa invernale. L’attesa quest’anno è stata spasmodica, perché è innegabile la svolta epocale dello show nel suo insieme, a livello di trama, regia, personaggi insomma di tutto. E non vedevo l’ora di vedere il capitolo successivo. La puntata è meno tesa di quello che mi aspettavo ma ha avuto risvolti davvero interessanti.

Rick ha combinato un casino a Woodbury riuscendo a fare evadere Daryl insieme al fratello. I fratelli Dixon, dopo quasi 2 stagioni, sono nuovo insieme. Ma a rigor di logica non si festeggia un bel niente, vista la reazione degli altri alla vista dell’altro fratello, quello cattivo. Giustificabili Glenn e Michonne che danno di matto solo alla vista di Merle. Però Daryl ci tiene troppo a suo fratello, non vuole abbandonarlo di nuovo. E seguendo il suo codice va via insieme a lui. Un po’ ci sono rimasto per scelta di Daryl, perché non ricordavo, in effetti, quando Daryl pendesse dalle labbra di suo fratello. Poi però mi sono ricordato anche della puntata della seconda stagione tutta incentrata sul loro rapporto e ho fatto due più due. In fondo sarà pure interessante vedere i fratelli Dixon assieme all’opera.

Riguardo il casino a Woodbury, siamo sull’orlo della guerra civile. Gli abitanti, adagiati sugli allori fino ad ora, hanno maturato la convinzione dopo l’assalto che la città non è più sicura. Per di più il buco lasciato durante la fuga degli altri fa entrare un paio di walkers che quasi uccidono un abitante (opera completata con nonchalance da Philip). Il nostro governatore cammina a braccetto con la follia e Andrea FORSE si è resa conto che qualcosa non quadra. Il forse è grosso quanto una casa, perché nonostante tutto aiuta lo stesso il governatore sedando la rivolta con le sue capacità oratorie, dato che il dottore ha l’utilità di un manico di scopa. Anche se in quel momento era l’unica cosa sensata che si poteva fare. Gioisco in parte perché sta cominciando a fare mente locale sulla situazione (scopre del gruppo che era venuto per liberare Maggie e Glenn), contando che Philip ha messo ben in chiaro che un po’ di notti a letto insieme a lui non hanno fatto cambiare un accidenti, lei è un ospite di passaggio. Avanti Andrea sei bionda, ma non sei stupida.

E arriviamo al pezzo grosso, cioè il nostro amato Rick. Sono stati giorni davvero pesanti, con l’assalto e l’abbandono di Daryl si lascia andare alle allucinazioni più atroci. Aggiungiamoci pure una bambina che gli ricorda in continuazione la moglie che non ha potuto proteggere e l’esaurimento nervoso abbraccia Rick come se non ci fosse un domani. Immagina la moglie quasi come un angelo che lo guarda da sopra la prigione e lui esce completamente di testa. Ammetto malignamente di aver riso all’inizio anche se dopo ho pensato alle conseguenze del suo sbarellamento. Rick è la colonna del gruppo, tutto regge grazie a lui. Ma il peso di questa responsabilità lo sta uccidendo mentalmente, ricordandoci anche delle altre allucinazioni. Daryl è andato per i boschi con il fratello, il gruppo di Tyreese scappa via non capendo cosa gli sia preso al grande boss. E’ un maledetto casino e mi piace da morire.

Varie ed eventuali
• Tyreese mi sta piacendo un sacco, un personaggio che si sta dimostrando equilibrato in una situazione di totale caos, levando gli altri due geni del male che con la testa che hanno gli do altre 2 3 puntate al massimo.
• Ma quanto era carina la culla con scritto “Lil asskicker”, lo preferisco a Judith con tutta onesta.
• La puntata è stata vista da 12.3 milioni di telespettatori con ben 6,1 punti di rating nella fascia 18-49. E fù di nuovo record.
• Qui il promo della prossima puntata


http://www.youtube.com/watch?v=Tnszp9RR8XU

4 comments
  1. “Un po’ ci sono rimasto per scelta di Daryl, perché non ricordavo, in effetti, quando Daryl pendesse dalle labbra di suo fratello.”
    Momento, momento, momento; occhei che non leggo molto (i libri, ma tanti articoli sì xD) e potrebbe essere una mia mancanza non capire questa frase, soprattutto , ma sono certo che quel sia un …P.s: finalmente qualcuno che la pensa come me su questa puntata. Probabile che le aspettative siano state tante, ma non mi ha preso come il mid-season finale *__* e anche la 3×07 non fu male…attendo questa decima puntata…

  2. In tutta onestà è stata una delle peggiori puntate dopo la pausa invernale, l’anno scorso c’è stata ansia e attesa, e così era iniziata questa, ma dopo aver visto la puntata direi che ha deluso parecchio! Non sono molto d’accordo con questa recensione, o comuque cambierei qualcosa: intanto Andrea non ha capito proprio nulla, spero proprio che questa stupidità la escluda da una prossima stagione :D. Ma la parte che più mi ha lasciato senza parole è il voler giustificare Rick, non ha alcun senso, è fuori controllo e basta, ormai ha smesso di essere il perno del gruppo, riuscirebbero a cavarsela anche senza di lui, a cominciare da suo figlio! Ormai è degenerato nella classica figura dell’uomo di legge che sente il peso del proprio ruolo nella comunità, so bene che non ci libereremo di lui, ma la sua follia non porterà a nulla di buono.

  3. Quoto Fuerte. Io a differenza sua leggo molto, e di tutto. Non commento nemmeno le tue idee strampalate sulla serie tv, secondo me non ne capisci molto, sei più tipo da “C’era una volta”. Il mio commento riguarda più che altro il modo in cui ti sei posto… le frasi non hanno senso. Limitati a pensare, non provare a scrivere senza avere concluso la prima elementare.

  4. Sono d’accordo con al recensione, non era un’episodio al massimo della tensione come l’abbiamo lasciato 3 mesi fa,ma sono successe delle cose importanti. Darryl abbandona il gruppo, scegliendo di vagare nelle foreste col simpaticissimo Merle,non nascondo la preoccupazione di vedere meno Darryl a causa di ciò,però me lo aspettavo e in qualche modo mi fa ancora più amare questo personaggio,non abbandona il fratello solo,che è una testa di minchia,certo,ma pur sempre suo fratello. Passiamo a Rick, sta uscendo fuori di testa, ha le allucinazioni,sclera con la pistola carica in mano…questo è il leader. Morale:senza Darryl non durano 1 settimana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.