The Shannara Chronicles | Recensione 1×05 – Reaper

Carissimi addicted, questa settimana le Cronache sono tornate… e sono tornate con il botto! Dopo un quarto episodio tutto sommato di transizione, la storia entra finalmente nel vivo con l’inizio del lungo viaggio alla ricerca del Fuoco di Sangue. Bando alle ciance, quindi, cominciamo ad analizzare quanto è successo.

L’episodio parte subito con un bel flashback che fa sempre allegr… ah, no, dimenticavo che si tratta delle cronache di #mainagioia, l’allegria non è contemplata.
Rivediamo Amberle e Lorin, ancora piccoli teppisti in erba, e assistiamo al primo incontro della principessa elfa con la tanto temuta Eterea. Questo piccolo episodio ci pone di fronte a due quesiti fondamentali: se Amberle già sapeva che la pianta era in grado di comunicare con lei tramite visioni, perché è rimasta così sorpresa quando è successo di nuovo, dopo il superamento della prova? E perché Lorin, che fin dall’infanzia veniva bulleggiato dalla sua amichetta del cuore, non ha capito subito che aria tirava e che non sarebbe mai uscito dalla friendzone? Son effettivamente domande da far girare la testa.

tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo5_400 tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo6_400
tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo8_r1_400 tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo7_400
tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo4_r1_400 tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo3_400
tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo2_400 tumblr_o1mr3hRVB51v4wsbjo1_400

Questo viaggetto nel passato ci permette anche di fare la conoscenza del fantomatico Aine, assurto ormai al rango di figura mitologica visto il grado di frantumamento di maroni che ci hanno fatto nei primi quattro episodi. Ora, il padre di Amberle si rivela oggettivamente un figo. A dispetto di quanto ci è stato raccontato, il principe ci mostra subito prepotentemente di vivere in modalità #fucktherules, instillando nella sua pargoletta l’idea di diventare un’eletta e insegnandole le regole del terrorismo psicologico nei confronti dell’altro sesso.

tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso4_400 tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso1_400
tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso2_400 tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso5_400
tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso3_400 tumblr_o1gwm6Xq651utfkhso6_400

L’idilliaco momento padre-figlia viene però prontamente interrotto: a quanto pare un manipolo di gnomi si è introdotto nel palazzo seguendo il povero Ander, colpevole in realtà solo di aver voluto trascorrere una serata sotto le stelle con il futuro capitano delle guardie.
Il capo degli gnomi, che sembra il fortunadrago de La Storia Infinita in versione antropomorfa e horror, approfitta del sano e vivace appetito sessuale del principe per introdursi nel castello ed attaccare Eventine.
Aine, un po’ maestro Jedi, un po’ santone buddista, cerca di metterci una pezza e di placare gli animi, tanto per giustificare l’aura di perfezione che aleggia intorno al suo personaggio, poi, dato che i problemi di comunicazione sembrano insanabili, decide di tornare al piano botte da orbi e comincia a legnare gli intrusi di santa ragione. Peccato che non tutto vada esattamente come previsto e che venga trasformato in uno spiedino di elfo in corso d’opera dal suddetto fortunadrago.
Ora, due rapide considerazioni dopo questa scena strappalacrime:
1) ci hanno ripetuto fino alla nausea che la morte di Aine è stata colpa di Ander… a me pare un giudizio un tantinello severo. Sì, è vero, è stato grazie a lui se gli gnomi sono penetrati facilmente all’interno della fortezza, ma non mi sembra che Eretria abbia avuto molti problemi quando è venuto il suo turno, dunque i tre sarebbero probabilmente riusciti a trovare una via alternativa. Oltretutto, è stata una scelta del principe quella di buttarsi nella mischia a testa bassa, senza attendere rinforzi. È stata, in sostanza, una serie di sfortunati eventi (a proposito, alzi la mano chi è ansioso almeno quanto me di vedere la serie televisiva!), in cui la scappatella di Ander al chiar di luna è solo uno degli ingranaggi minori.
2) Questo momento drammatico sembra inserito ad hoc per rendere più comprensibile la durezza di Amberle. Potrebbe anche starmi bene, se la ragazza avesse tenuto questa linea di atteggiamento fin dall’inizio della serie. Al contrario, la sua ostinazione è andata crescendo in maniera direttamente proporzionale alla sua gelosia nei confronti di Eretria. La prova all’interno dell’Eterea l’ha fatta sì chiudere in sé stessa, ma sono stati i suoi sentimenti per Will e la sua incapacità di gestirli a renderla ingiusta.

A riprova di questa mia teoria, basta prendere in considerazione il comportamento da lei tenuto nei confronti della nomade nel corso del viaggio e la sua decisione di trascinarsela dietro incatenata nonostante questo rischi di rallentare drasticamente una missione che deve gran parte delle sue possibilità di riuscita proprio alla rapidità.
A nulla valgono i tentativi di Will di indurla alla ragione e di ricordarle che deve fidarsi dell’Eterea: l’albero non avrebbe mai inviato ad Amberle una visione di Eretria se avesse percepito che la ragazza è veramente malvagia.

tumblr_o1gwi45LAy1utfkhso5_400 tumblr_o1gwi45LAy1utfkhso3_400
tumblr_o1gwi45LAy1utfkhso6_400 tumblr_o1gwi45LAy1utfkhso4_400

Tornando a Will, mi trovo costretta ad ammettere che al momento è l’unico personaggio classificabile come veramente positivo. Lo spettatore non può fare a meno di notare quanto ci provi, quanto si impegni… il problema è che la natura gli ha fatto dono di due neuroni che funzionano a stento e che, proprio per questo, i suoi tentativi di migliorare la situazione risultano talvolta quantomeno grotteschi (quale donzella saprebbe resistere a un bel pezzo di carne di lupo delle paludi?).

L’approssimarsi dell’orda dei demoni porta all’ennesimo, inevitabile confronto in casa Elessedil, nel corso del quale Ander scopre incredibilmente di avere un cervello, nonno Eventine aka Gimli tira finalmente fuori le palle e Arion fa per l’ennesima volta la figura del pirla. Ordinaria amministrazione, insomma. Il re sembra aver definitivamente capito che il figlio maggiore ha la segatura al posto della materia grigia e non è forse più disposto ad assecondarlo nei suoi piani senza senso.

In mezzo a questo vortice di eventi, signori e signore, mi è accaduta una cosa che, per un telefilm addicted, ha sempre una certa rilevanza: mi è partita la ship violenta, stavolta per Catania e Bandon. L’incapacità di quest’ultimo con il gentil sesso ha quasi del commovente, ma effettivamente l’aver passato l’adolescenza incatenato in una stalla potrebbe aver leggermente arrugginito le sue tecniche di abbordaggio. Meno male che l’elfa non sembra farci caso e decide di interpretare i suoi mugugni/monosillabi nella maniera più incoraggiante.

tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso3_400 tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso4_400
tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso1_400 tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso5_400
tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso2_400 tumblr_o1gwbh2q2X1utfkhso6_400

Allanon, sentendosi giustamente molto triste a causa della partenza di Will, decide di trovarsi un nuovo amichetto del cuore, e indovinate un po’ su chi punta? Proprio su Bandon, che, non avesse già avuto abbastanza sfighe nella vita, si ritrova unico e non proprio volontario allievo della scuola di magia e stregoneria del druido.
Quest’ultimo per convincerlo a rinunciare alla libertà appena ritrovata, si avvale del metodo a prova di bomba già testato sul giovane della Valle, cioè trattarlo come un imbecille e inondarlo di senso di colpa, uscendosene fuori con frasi del tipo “Da grandi poteri derivano grandi responsabilità” e “Tu sei molto di più di quello che sei diventato e devi prendere il tuo posto nel grande cerchio della vita”.
Questo episodio mi ha spinta a riflettere su come i maschi in questa serie siano degli adorabili tontoloni, dei pezzi di pane dal quoziente intellettivo incerto pronti a farsi raggirare alla prima occasione. Solo Allanon sembra immune a questa malattia e rimane saldo al timone della nave della bastardaggine in un granitico tripudio di testosterone. Per provare ulteriormente che lui i buoni sentimenti se li è mangiati da piccolo e ha pure fatto un ruttino una volta finito di pasteggiare, costringe Bandon ad allenarsi con lui, facendolo assistere a un passato fatto solo di distruzione, perdita e morte.
Come tocco finale, lo spinge ad entrare in comunicazione con l’Eterea, ma qualcosa va storto e il Dagda Mor riesce a percepire la presenza di Bandon e a imprigionare la sua anima.
Commento di Bandon: “E io che volevo solo uscire a cena con Catania…”. Ma Allanon, si sa, è un portatore sano di sfiga e non perdona.

tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso7_400 tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso4_400
tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso1_400 tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso5_400
tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso6_400 tumblr_o1gvptSdEe1utfkhso2_400

Cerchiamo di analizzare per un attimo il complesso rapporto fra Amberle ed Eretria, che in questo episodio sembra essere giunto finalmente a una svolta decisiva.
Con quale faccia di… bronzo la principessa, dopo aver trascinato la sua rivale legata come un salame per chilometri, le chiede aiuto appellandosi al fatto che sono entrambe state scelte dall’Eterea e che sono quindi predestinate a compiere insieme questa missione? Eretria, che in realtà non è uno stinco di santo, dimostra comunque di possedere un certo grado di compassione e sensibilità. Certo, afferma di essere tornata indietro per la fantomatica ricompensa vagheggiata dall’elfa, ma ormai la conosciamo abbastanza da sapere che sono stati i suoi sentimenti a riportarla indietro. In questa circostanza, oltretutto, sfoggia tutte le sue capacità e dimostra chiaramente di poter essere un validissimo aiuto nella ricerca del Fuoco di Sangue.

tumblr_o1lzdxVeMb1qea8yso3_250 tumblr_o1lzdxVeMb1qea8yso4_250
tumblr_o1lzdxVeMb1qea8yso1_250 tumblr_o1lzdxVeMb1qea8yso2_250

Dallo sguardo che si lanciano le due rivali, sembra che l’ascia di guerra sia finalmente stata sotterrata, ma questa pace sarà in grado di durare? Io sinceramente lo spero, perché le interazioni fra queste due figure femminili così forti possono dare sicuramente molte soddisfazioni.

Su Will ed Eretria a ‘sto giro non c’è molto da dire, se non per confermare quello che è già stato anticipato nelle scorse settimane. Ancora una volta Will, a dispetto di tutto quello che la nomade gli ha fatto, non riesce a fare a meno di preoccuparsi per lei e, ancora una volta, lei lo ricompensa, mostrandogli la parte migliore di sé.
Non posso fare a meno di credere che il pensiero del mezzelfo abbia almeno in minima parte influito sulla decisione della ragazza di tornare indietro per salvare Amberle. Al di là del discorso ship, nel quale non ho intenzione di addentrarmi, almeno per oggi, il rapporto fra i due sta crescendo tantissimo, sulla base di una fiducia dapprima incerta, ma via via sempre più solida.

tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso6_400 (1) tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso3_400
tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso1_400 tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso2_400
tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso4_400 tumblr_o1gvtxhBJD1utfkhso5_400

Amberle, pur non avendo particolarmente brillato in quest’episodio, riesce a risollevarsi, almeno parzialmente, ribellandosi finalmente a Crispin. Difendendo Cephelo dal capo delle guardie, dimostra di aver imparato la lezione e di aver ritrovato almeno in parte la compassione che l’avevamo vista provare nei confronti di Bandon. Il mio giudizio su di lei rimane in sospeso, ma la sua decisione di salvare la vita al capo dei nomadi ora, e di liberarlo nel corso dell’attacco del Mietitore poi, potrebbe aver salvato le vite dei membri della compagnia e la buona riuscita della missione. Sull’improvvisa illuminazione sulla via di Damasco di Cephelo e sulla sua trasformazione in guerrigliero consumato/piccolo chimico di fortuna non mi esprimo.

tumblr_o1p6qtO6VH1v0gzsgo1_250 tumblr_o1p6qtO6VH1v0gzsgo2_250
tumblr_o1p6qtO6VH1v0gzsgo3_250 tumblr_o1p6qtO6VH1v0gzsgo4_250

L’episodio ci lascia con un mega colpo di scena finale e con parecchi interrogativi: ora che il Camaleonte ha ucciso il re e ha preso il suo posto, che ne sarà di Arbolon? In che modo il demone riuscirà a sabotare la resistenza elfa? E soprattutto, Allanon riuscirà a rendersi conto del cambiamento avvenuto nel suo vecchio amico prima che questi lo allontani? Con Ander perso al Confine, per il druido potrebbe non essere semplice convincere Arion, unico altro membro della famiglia reale rimasto a palazzo, dei suoi sospetti. In realtà io speravo che il Camaleonte ci avesse almeno fatto un regalo e avesse tolto di mezzo definitivamente il principe ereditario, ma, come già detto, Shannara è il regno di #mainagioia e probabilmente scopriremo che era solo sparito per andare ad abbuffarsi di piadine a un chioschetto.

tumblr_o1gvbbE6281utfkhso1_400 tumblr_o1gvbbE6281utfkhso2_400
tumblr_o1gvbbE6281utfkhso3_400 tumblr_o1gvbbE6281utfkhso4_400
tumblr_o1gvbbE6281utfkhso5_400 tumblr_o1gvbbE6281utfkhso6_400

Vi lascio con il trailer del prossimo episodio, che ci mostra, casomai ce ne fosse bisogno, quanto la serie televisiva abbia intenzione di distanziarsi dal libro, cosa peraltro già evidentissima in questa puntata, in cui gli eventi hanno preso una piega completamente diversa dalla storia originaria. Alla prossima!

2 comments
  1. Oh, bene, eccoci!

    Prima cosa: ho comprato il libro.

    Seconda: IO voglio vedere la serie su Lemony Snicket-Una Serie di Sfortunati Eventi!!! Ho adorato il film.

    Terza: ah, quindi si stanno distaccando molto dal libro, con gli eventi? Interessante.
    E, più o meno, a che punto sarebbero del libro ora? Parte iniziale, 1/3, vero la metà…?

    Concordo sul fatto che, alla luce del flashback, incolpare il povero zio figaccione sia un po’ esagerato, orsù. E’ stata una serie di sfortunati eventi. Ma la giovane elfa che se la faceva con zio figaccione era l’attuale moglie-compagna di Arion?
    Will è adorabile. Era ovvio che questa volta le Pietre non avrebbero funzionato. Ti riferivi a questo, quando parlavi dei problemi?
    Il rapporto Amberle-Eretria mi intriga.

    Sono rimasta a bocca aperta sul finale.

    Ultima cosa: sulla parte su Allanon ho quasi sputato le tonsille dalle risate. E ho una brutta infiammazione alla gola.

    1. Sì, gli eventi stan proprio andando in un’altra direzione, Bandon e il viaggio di Ander sono una cosa completamente nuova. Le scene mostrate nel trailer, poi, mi han lasciato tipo “Ehm…”. Non mi ricordo di preciso a che punto del libro siamo, ma mi pare che più o meno a metà.
      Ebbene sì, Arion ha rubato la donna al povero Ander, un uomo una sfiga. Che poi con che criterio una donna potrebbe abbandonare quel tronco di pino per quel moscio mestruato maledetto… vabbè!
      Quando parlavo dei problemi di Will mi riferivo esattamente a questo, il suo rapporto con le Pietre Magiche non è così immediato come per suo nonno.
      Ma Allanon è un blocco di testosterone! Voglio dire… guardatelo! Lo sprizza da tutti i pori… bello de zia! ç_ç

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.