The Following | I punti deboli del piano di Carroll e molto altro nelle prossime puntate!


HardyNell’ultima puntata del drama The Following (Fox), Ryan Hardy (Kevin Bacon), parlando del leader del culto Joe Carroll (James Purefoy), ha detto: “Sta perdendo colpi”.
Con Joe alle prese con il blocco dello scrittore, con seguaci incompetenti e con l’FBI che si sta avvicinando sempre di più al suo nascondiglio, sembra che la folle tela che ha tessuto si stia sfaldando. E nell’episodio di questo Lunedì, diventa chiaro che non tutti i pezzi del puzzle stanno andando al loro posto per il serial killer scappato di prigione.
“Vedremo che ha dei punti deboli e forse questo suo piano non è proprio così ben pensato come egli credeva che fosse”, ha detto Bacon a TVGuide.com. “Non appena vedremo tutto questo, Ryan avrà l’istinto di sapere cosa sta succedendo”.

Anche se Joe potrebbe star perdendo la guerra, ha sicuramente vinto alcune battaglie nel corso della storia, in particolare le sue battaglie psicologiche con Ryan. Nell’episodio della scorsa settimana, mentre teneva in ostaggio Mike Weston (Shawn Ashmore), ha costretto Hardy a raccontare la storia dell’omicidio di suo padre facendogli capire che egli è motivato dalla morte, proprio come Joe.

“Stranamente, [questa rivelazione] lo renderà più forte e più sveglio”, ha dichiarato Bacon sul suo personaggio. “Troppo spesso, Joe è capace di provare emotivamente Ryan. E lui non è tipo da disconnettersi emotivamente dal suo lavoro … ed è questo il motivo per il quale probabilmente le cose non hanno funzionato per lui all’FBI. È troppo implicato in questa vicenda, fino al punto che ha fatto sesso con la ex moglie di un serial killer. Io penso che questo sia stato un errore”.

Fuorviante o meno, l’amore di Ryan per Claire (Natalie Zea) è il motore principale delle sue azioni mentre The Following si avvicina ai suoi ultimi 3 episodi. “Trovare Joey e Claire è il motivo principale del finale di stagione. Ritengo che questi due personaggi siano più importanti di Joe”, ha aggiunto l’attore. “Sì, ovviamente Joe deve essere fermato. Ma penso che i veri desideri di Ryan siano quelli di portare al sicuro il bambino e la donna”.

Naturalmente, Claire non è l’unica donna nella sua vita. Gli spettatori sanno anche che la sua “amica” Molly è una dei seguaci di Joe. Sembra che questo possa essere un altro modo del serial killer per avere la meglio su Ryan – almeno per ora.

“È sempre uno di quei sorprendenti rapporti marionetta-burattinaio della mente di Joe Carroll che gli permette di trovare qualche adepto nel mondo esterno”, ha detto Bacon. “Non solo mi stanno tenendo sotto controllo e Joe riesce a raccogliere informazioni ma lei fa sesso con me e registra gli incontri. È abbastanza estremo”.

Inoltre, il prossimo episodio si aprirà con l’incontro tra l’agente Weston e Roderick.
La puntata inizia con Mike Weston che arriva alla stazione dello sceriffo per incontrare Hardy e Parker. Solo dopo aver sentito una voce familiare (quella di Roderick), l’agente ferito e contuso si rende conto che l’FBI è ancora una volta caduta in una delle trappole di Carroll.

Ecco il video in cui l’agente Weston affronta il suo rapitore:


http://youtu.be/LJrg28BZMBY

Fonti: X X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.