Telefilm Addicted consiglia…Popular

Oggi, per TA Consiglia, parliamo di Popular, una serie tv prodotta negli USA tra il ’99 e il 2000 e andata in onda in Italia qualche anno dopo, purtroppo per due sole stagioni.
Tra i produttori figura un certo Ryan Murphy, noto ai telefilm addicted di tutto il mondo per un’altra teen series molto più famosa, Glee.

popular

Se mi dovessero chiedere di paragonare Popular ad altre serie esistenti, la definirei: una sorta di Glee ma senza numeri musicali, con scene surreali in stile Ally McBeal, colpi di scena paradossali come in Ugly Betty e battute ciniche alla Will&Grace. Beh, in poche parole mi piaceva molto e lo trovavo molto più brillante e interessante di Glee, se devo dirla tutta.

popular-tv-series-1999-06-g

Trama

Cosa succede quando il capo delle cheerleader diventa la sorellastra della ragazza più secchiona e impegnata della scuola perché il padre della prima ha deciso di sposare la madre della seconda? Ecco, la serie inizia proprio da qui, con le due protagoniste principali, Brooke e Sam, fino ad allora contrapposte sui due diversi fronti della popolarità a scuola, costrette invece a diventare sorelle e vivere sotto lo stesso tetto quotidianamente. I due schieramenti, come è facile prevedere dal titolo della serie, lottano per questo premio invisibile e tanto agognato, la popolarità: Glamazon vs Wannabe.
Tra le Glamazon abbiamo una spietata cheerleader che ricorda una baby Sue di Glee e una svampita e ricchissima socialite, insieme ai membri popolari della squadra di football. Tra i Wannabe, invece, c’è l’ambientalista combattiva, la ragazza sovrappeso che sogna di diventare cheerleader o il ragazzo timido ma dai sentimenti veri e sinceri.

I gruppi non rimarranno tali, le storie porteranno i personaggi ad evolversi cambiando schieramento, spesso in modo rocambolesco o assurdo, così  può capitare che una sfigata diventi capo delle cheerleader o che il giocatore popolare cada in sventura perché si innamori di una non popolare.
I temi affrontati sono molto seri: bulimia, anoressia, gravidanze adolescenziali, droga, razzismo e pregiudizi in genere. Peccato però che la serie venga chiusa bruscamente con la seconda stagione e un brusco taglio alla storia.

Popular-cast-promos-popular-8640744-1085-1351

Cast

Guardare questo telefilm è come guardare una puntata di “Provini”. Tanti giovani attori al loro debutto, o quasi, e che di sicuro avremo già visto in altre serie. Sara Rue è stata la fidanzata di Leonard in The Big Bang Theory, e ha avuto altri ruoli in Rules of Engagement e Less Than perfect, oppure abbiamo visto Christopher Gorham in Medical Investigation, Ugly Betty e Covert Affairs, e Leslie Grossman in Le cose che amo di te. Le due protagoniste principali invece hanno sviluppato una carriera più cinematografica che telefilmica

Piccole curiosità sul cast:
Erik Estrada entra a far parte della serie interpretando se stesso dopo aver sposato la madre di Mary Cherry (Leslie Grossman) e persino Jane Lynch appare in qualche episodio,) come fosse un piccolo segno di continuità con Glee, no?)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.