Supergirl | Tutto quello che sappiamo finora

supergirlWarner Bros continuerà la sua lista di show sui supereroi quest’autunno con Supergirl su CBS. Superman ha sempre funzionato bene come show televisivo; Smallville, per esempio, ha catturato l’essenza del personaggio molto meglio di Man of Steel. Speriamo che anche la cugina beneficierà dello stesso trattamento. Per prepararci al debutto della serie, EW ha raccolto tutto ciò che sappiamo su Supergirl finora.

Di cosa si tratta?

L’ex star di Glee Melissa Benoist interpreta Kara Zor-El, la cugina di Superman arrivata anche lei sulla Terra anni fa, per scappare da Krypton. Quando li vediamo nel presente sulla Terra, Superman è già l’eroe che tutti noi conosciamo e amiamo, mentre Kara si dimena tra il suo lavoro da segretaria e la gestione dei suoi superpoteri. Lo show seguirà il suo viaggio per diventare la potente supereroina.

Perché non chiamarla “Superwoman”?

I produttori dello show avevano anticipato possibili ritorsioni contro il titolo dello show fin dall’inizio, dicendo che Supergirl e Superwoman sono due personaggi distinti nell’universo DC.

“Sapevamo che scegliendo Supergirl avremmo attirato un pubblico più giovane, ma volevamo portare questo personaggio verso la nuova generazione e questo non significa per forza che sia giovane o incoerente,” ha detto il produttore esecutivo Greg Berlanti durante i TCA in agosto. “Dovrebbe essere forte e coraggiosa. È il nostro obiettivo.”

Vedremo Superman?

Superman è una presenza conosciuta nel mondo di Supergirl; è il suo punto di riferimento, dà a Kara il materiale per il costume e addirittura appare pochi secondi nel trailer. La sua presenza, però, apre la questione di un classico problema degli eroi DC: se c’è Superman, perché bisogna avere anche qualcun altro? Apparentemente, la spiegazione sarà che Superman è impegnato con altre cose. Il produttore esecutivo Ali Adler ha detto a EW durante il Comic Con che la presenza di Superman nello show è ispirata a quella del Presidente in Veep: viene nominato molto spesso, quindi si sente la sua presenza, ma non viene quasi mai visto.

Chi c’è nello show?

Che ci sia o meno Superman, Supergirl ha già un bel cast. I genitori adottivi di Kara sono interpretati da Helen Slater e Dean Cain. Chyler Leigh interpreta Alex Danvers, la sorella adottiva di Kara. Alex ha un grande ruolo nel trailer; l’aereo che sta cadendo è il motivo per cui Kara inizia a usare i suoi poteri. Questa dinamica dovrebbe aiutare a separare la sua storia da quella di Clark Kent, ora molto simile dopo dieci stagioni di Smallville, e possibilmente dare allo show quel rapporto tra sorelle. Mehcad Brooks di True Blood interpreta Jimmy Olsen, conosciuto principalmente come migliore amico di Superman, ma evidentemente è amico anche di Supergirl. Olsen di solito è raffigurato come un nerd, ma la versione di Brooks è più un giovane uomo e possibile interesse amoroso di Kara. Sempre un fotografo premiato, comunque.

Calista Flockhart e David Harewood interpreteranno i capi di Kara nei diversi mondi. Come Cat Grant, Flockhart è una giornalista cattiva e esigente per cui Kara lavora portale i caffè e organizzandole gli appuntamenti. Come Hank Henshaw, Harewood è un operativo del Dipartimento delle Operazioni Extra-Normali, che collabora con Kara per sconfiggere invasori alieni pericolosi. Ancora non si sa se Henshaw diventerà il cattivo Cyborg Superman, la sua identità nei fumetti.

Oltre al cast regular, in Supergirl ci saranno apparizioni ricorrenti di alcuni personaggi dell’universo DC. Peter Facinelli sarà il milionario Maxwell Lord. Lord ha una storia importante nei fumetti: una volta era un buon amico (e importante finanziatore) della Justice League, ma alla fine si è rivelato essere un cattivo telepatico, quindi ci sono molte possibilità di storyline per il personaggio nello show.

Nella tradizione di show come Smallville, Supergirl avrà un cattivo a settimana, almeno all’inizio. Due cattivi, Hellgrammite e Reactron, sono già stati confermati (interpretati rispettivamente da Justice Leak e Chris Browning.)

Nel terzo episodio, Jenna Dewan Tatum sarà Lucy Lane, la sorella di Lois, che ha un passato con Olsen. Suo padre, il Generale Sam Lane non tarderà ad arrivare. Glenn Morshower sarà il vecchio soldato che chiama Kara per una “pericolosa iniziativa governativa,” secondo Variety. Il Generale Lane avrà anche una connessione con Red Tornado, un androide con la capacità di creare venti potentissimi. L’attore Iddo Goldberg sarà sia Tornato sia il suo creatore pazzo, T.O. Morrow. Non si sa ancora se Red Tornado riuscirà a sopraffare i suoi sistemi e diventare un supereroe come nei fumetti. Con tutti questi Lane in circolazione, sarà facile incontrare anche Lois in persona, ma il ruolo ancora non è stato assegnato.

Infine, è possibile che Laura Vandervoort, che ha interpretato Kara Zor-El in Smallville, faccia un cameo in Supergirl.

Vedremo un crossover con Arrow e/o The Flash?

Greg Berlanti, il produttore dietro a Arrow e The Flash, è coinvolto anche in Supergirl, quindi c’è una prospettiva allettante di un crossover. Ovviamente, visto che Supergirl è di proprietà della CBS e non The CW, è un po’ complicato. Per ora, lo show si unirà agli altri solo nella campagne promozionali. Dovremo aspettare e vedere come Supergirl si può inserire nel mondo di Berlanti, che include anche il prossimo Legends of Tomorrow.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.