Sophie Turner parla di Sansa Stark, sua zia Lysa Arryn e Ditocorto

game-of-thrones-season-4-episode-5-sansa-lysa-hbo

Sansa Stark sarà anche scappata da Approdo del Re, ma non è in una situazione migliore a Nido dell’Aquila con la Zia Lysa. E’ una svolta in pieno stile Game of Thrones, una svolta di cui Sansa non è stata particolarmente felice.

“So che per Sansa, quando vede sua zia, è un enorme sollievo. Pensa che sia fantastico, ha un altro membro della famiglia, finalmente qualcuno di cui può fidarsi, e può usare Lysa per tornare con il resto della sua famiglia, vedere se ha altre informazioni e … viene fuori ancora una volta che non puoi davvero fidarti di nessuno in questo mondo, perché alcune persone sono degli psicopatici e basta”, dice Sophie Turner a Zap2it.

Lysa Arryn è sicuramente una di quelli. Gli spettatori probabilmente non hanno mai dimenticato l’immagine dalla prima stagione di Lysa Arryn che allatta il giovane figlio Robin ben oltre l’età in cui è ritenuto normale. Sansa deve gestire alcune di queste stranezze dell’allattamento al seno nei libri, ma la Turner dice che la trama non andrà esattamente allo stesso modo dei libri nello show.
“Non penso di aver visto alcuna stranezza del genere. Non ne ho avuto ancora esperienza. La conservo per quando sarà diciottenne e potrò mostrare il mio seno. Sono così eccitata”, dice sarcasticamente, poi torna seria, “Non accadrà”.

Per quanto riguarda il rapporto di Sansa con Petyr Baelish, la Turner riconosce che “E’ decisamente un po’ un pedofilo, a mio parere”. Scherza sulla mancanza di pedofili in Game of Thrones, “Abbiamo sesso e violenza, ma non abbiamo pedofili”.

Quest’ambientazione a Nido dell’Aquila è nuova per la Turner così come per Sansa. Oltre a lavorare con un nuovo cast, ha anche girato in nuove location — e nuovi climi. Quando le chiediamo se le piace il cambio di location, la Turner scherza “No, mi piace stare al caldo. Perché dovrei scappare? Abbiamo girato gli interni di Approdo del Re a Belfast, e il resto in Croazia. Non mi è piaciuto andare via per Nido dell’Aquila. Però è piuttosto figo.” Continua, “Gli esterni che vedete nel trailer, sono stati girati in una cava nel Nord dell’Irlanda. Era pazzesco, faceva molto freddo, e poi guardi su al lato della cava, l’hanno verniciata di bianco ed è la Barriera. E’ solo questa piccola parte della cava che è la Barriera. E’ così strano. E pensi, ‘Sono in così tanti posti adesso'”.

Quella ripresa era stata rilasciata durante la promozione, ben prima che il pubblico dello show sapesse che Sansa sarebbe andata via da Approdo del Re. La Turner ammette di essere rimasta sorpresa dal fatto che quella scena spoilerosa fosse stata rivelata prima della season premiere.
“Penso che poteva essere un po’ ingannevole. E’ un po’ ambigua, credo”, dice la Turner. “C’è la neve che cade, quindi non so se le persone abbiano pensato, ‘Oh, Sansa forse sta sognando Grande Inverno’ o qualcosa del genere. Non lo so. Ero un po’ sorpresa, ma non ha dato via molto. E’ un’anticipazione e loro lo fanno bene”.

Game of Thrones va in onda la domenica, ore 9 p.m. ET/PT su HBO.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.