Sophia Bush: Il crossover tra Law & Order: SVU, Chicago Fire e Chicago PD è “molto personale” per Lindsay

NUP_161335_0202.JPGNBC metterà in scena un triplo crossover per Law & Order: SVU, Chicago Fire e Chicago PD, ha appreso TVGuide.com.

Gli episodi, in onda l’11 e il 12 novembre, condivideranno una storyline che riguarda un caso di pedofilia che inizierà in Chicago Fire e poi la sera dopo PD e SVU si uniranno per le indagini a New York. E alla fine, la squadra di SVU andrà a Chicago per l’ora finale dell’evento.

“E’ molto rappresentativo riguardo a ciò che vediamo succedere sempre di più nel paese, queste organizzazioni che vogliamo smantellare si muovono attraverso i confini, da stato a stato, e ci vogliono molte persone per tagliare tutte le teste di questo particolare mostro,” ha detto Sophia Bush a TVGuide.com. “E’ una storia molto personale per Lindsay perché tocca la sua famiglia e la sua infanzia in un modo che il pubblico non si aspetterà.”

Il personaggio di Bush, Lindsay, insieme a Halstead (Jesse Lee Soffer) e Voight (Jason Beghe), apparirà in SVU. Rollins (Kelli Giddish), Amaro (Danny Pino) e Benson (Mariska Hargitay) appariranno in PD. Ma nessun personaggio di SVU apparirà in Fire.

“E’ una processo di collaborazione pazzo perché una cosa è unire due show, ma è tutt’altra cosa quando aggiungi anche SVU al gruppo,” ha detto il produttore esecutivo di Chicago Fire e PD, Michael Brandt. A complicare le cose c’è anche il fatto che gli autori di Chicago Fire e Chicago PD stanno a Los Angeles, mentre quelli di SVU a New York. “La logistica per far funzionare il tutto è stata complicata, ma SVU ha mandato un autore a Los Angeles per stare con noi per un po’, e abbiamo creato le storie tutti insieme,” ha detto Brandt.

Anche se questo è il primo crossover a tre, non è il primo crossover tra i tre show. SVU e PD si sono uniti due volte la scorsa stagione, quando il detective Lindsay è andata a New York, e quando Rollins e Fin (Ice-T) sono andati a Chicago; anche PD e Fire si sono incrociati parecchie volte.

“Volevamo trovare il modo di creare un crimine che connette tutti e tre gli show. Io, Warren Leight (SVU), Matt Olmstead (Chicago Fire e PD) abbiamo trovato una storia grande e unica abbastanza da permettere questo,” ha detto Dick Wolf, il produttore esecutivo di tutti e tre gli show,  in un comunicato.

Brandt ha detto che è stata NBC ha chiedere un nuovo possibile crossover, dopo quello dello scorso aprile tra Fire e PD, che riguardava la bomba all’ospedale e la successiva indagine su chi era il colpevole. “NBC ci chiedeva nuove idee per avere un altro crossover, e Dick, ovviamente, ha fatto di tutto per capire con il network come farlo funzionare per tutti gli show, economicamente e tutte le altre cose,” ha detto Brandt. “Dick è sempre alla ricerca di modi per far unire gli show, per promuoverli, per renderli più grandi. Sono davvero i suoi bambini, e ci facciamo guidare da lui. Pensa sempre in grande, e questo ne è l’esempio.”

E sicuramente non sarà l’ultimo. Brandt ha detto che si sta parlando di un altro grande crossover per l’anno prossimo. “Per quello che so, ci potrebbe essere un nuovo crossover tra PD e SVU, ma ci sarà sicuramente anche quello tra Fire – PD nella seconda parte dell’anno,” ha detto Brandt.

Siete emozionati per questo evento?

 

Fonte

2 comments
  1. Premium Crime ha tagliato quest’ultima scena e la Bush non si è vista. A parte il fatto che questo episodio di SVU, Crime l’ha mandato in onda dopo rispetto a quello di Chicago PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.