Skins | Recensione 6×06 – Nick

I wish I fucking could, but I can’t. Cause you’re in here, and here! And part of me would give anything for you to just disappear. Just be fucking gone, but it’s a tiny part. The rest of me, the rest of me would take even this, even this shit feeling right now, over any other feeling about any other girl. Cause compared to this I haven’t felt a single fucking thing in my life. I love you Franky, I do.
Oh Nick.Tenero e dolce e sempre strafatto Nick.

Riprendo a recensire Skins da qui e mi dispiace di non dare il giusto peso alle precedenti puntate facendovi solo un mega sunto indolore.
E’ arrivato un nuovo membro nel gruppo, Alex magico ragazzo imbroglione subito migliore amico di Liv che vedendo la disfatta del gruppo dopo la morte di Gracey fa di tutto per aiutarli a stare bene insieme.
Mini è incinta del farm boy ma non è riuscita a confessarlo a nessuno eccetto Franky.
Franky ha avuto una relazione malsana con Luke, il biondino responsabile della morte di Grace e poi è riuscita a piantarlo anche con l’aiuto di Nick che l’ha letteralmente portata via, di peso, da situazioni un po’ troppo estreme (leggi risse nei bar con le stecche da biliardo). I due sono diventati amici, perché Franky “really need a mate” ma Nick prova tutt’altro sentimento nei suoi confronti.

E sono proprio questi sentimenti e quelli dovuti a Matty l’elemento centrale di questa puntata su Nick.
Matty, perso in qualche località esotica, riesce a contattare suo fratello per chiedergli di pagargli i documenti per tornare a Bristol. Ovviamente la cosa non è legale e Nick deve contattare un certo Dottore che gli chiede 2000 sterline in contanti.
La decisione però è tutta nelle mani di Nick che vorrebbe far tornare suo fratello ma nello stesso tempo si rende conto che gli altri lo detestano per come è scappato via e sa anche che se lui tornasse non ci sarebbe nessuno speranza per il sentimento che si trova a provare per Franky.
Dopo una serata di bagordi e sesso con una quasi sconosciuta e dopo essere stato beccato da Franky (gelosaaa) Nick decide di prelevare le 2000 sterline dal conto di suo padre e far tornare il fratello.
Ma quando porta i contanti al Dottore gli viene detto che gli accordi sono cambiati e che servono altre 1000 sterline per far tornare Matty.
Nick se ne va senza sapere cosa fare, prova a reagire ma si ritrova schiacciato sotto il peso di un bellicoso russo e decide di darsela a gambe.
Disperato torna dai nostri al Club, dove tutti erano dalla sera prima per 48 ore filate di elettronica e sballo no stop, cercando di trovare un modo per risolvere la sua situazione. Ma tutto quello che riceve sono gli insulti di Mini, l’apatia di Rich e, dopo una dichiarazione come quella sopra riportata, anche un bel due di picche da Franky.
Nick torna a casa dove scopre di aver perso le chiavi che però gli vengono provvidenzialmente riportate da Franky. I due entrano in casa insieme e finalmente nasce l’ammore.

La puntata si conclude con il sorriso soddisfatto di Nick allo specchio e la smorfia di Franky davanti a una conversazione muta con Matty, sul computer di Nick.

Ciò che più ho apprezzato di questa puntata è stato il radicale cambiamento di Nick che però al contrario di quanto è successo ad altri personaggi non è stato uno stravolgimento. Nick è sempre fedele a se stesso, un ragazzo dolce forse un po’ cazzaro ma molto responsabile e molto legato alla famiglia. Solo che ora vorrebbe alcune cose anche per sé, non gli basta più solo essere bravo a scuola o ligio alle regole, vuole delle cose che non ha mai potuto avere perché era troppo impegnato ad aiutare il fratello e a fare in modo che lui potesse fare tutto quello che voleva senza che nessuno lo intralciasse.
Anche il suo sentimento verso Franky penso che derivi, parzialmente, dal volere delle cose che erano una prerogativa del fratello.
Ciò non toglie però che quello che è nato tra Franky e Nick è la relazione più sana che Skins ci abbia mai presentato e lo si nota dalla dolcezza, dalla lentezza dei gesti, dall’importanza data agli sguardi e dalla calma che pervade i due mentre si scoprono a vicenda ( e notizia dell’ultimo minuto per la prima volta i due partner non sono strafatti).
Insomma una puntata di tormenti ma anche di estrema dolcezza che mi ha lasciato con un sorriso ebete, quasi quanto quello di Nick.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.