Sherlock | Derren Brown ed Andrew Scott sul set della season 3 e un invito molto particolare

La scorsa settimana, Benedict Cumberbatch e la sua controfigura hanno ricreato la scena del suicidio di Sherlock Holmes dell’episodio The Reichenbach Fall mentre proseguono le riprese di The Empty Hearse, la puntata che finalmente rivelerà come il detective abbia inscenato la propria morte.

DerrenTuttavia, Sherlock ed il suo amico John (Martin Freeman) non erano le uniche facce conosciute sul set.
Il co-ideatore della serie Mark Gatiss indossava un completo gessato e aveva i capelli tinti, vestendo i panni del fratello di Sherlock, Mycroft Holmes, e c’è stato anche il ritorno di Andrew Scott che interpreta la parte del genio criminale Moriarty – morto, per quanto ne sappiamo, in seguito ad un autoinflitto colpo di pistola alla testa difficile da inscenare. Ma ancor più inattesa è stata l’apparizione dell’illusionista tv Derren Brown che apparentemente stava girando una scena con Martin Freeman.

La presenza di Mycroft è abbastanza facile da spiegare: o Gatiss stava facendo delle riprese da qualche altra parte e si trovava sul set in veste di sceneggiatore oppure Mycroft era coinvolto direttamente nell’assicurarsi che la “morte” di Sherlock sembrasse autentica.
Per quanto alcuni fan vorrebbero vedere Andrew Scott riprendere la sua brillante perfomance come Moriarty, la sua presenza sul set non significa necessariamente tutto questo. Dopotutto, se Cumberbatch e Freeman stavano girando nuove scene per la risoluzione del mistero, Scott, che era coinvolto nella storia, poteva anche essere presente.
E Derren Brown? Da un certo punto di vista, l’illusionista si inserisce perfettamente in un plot che è (presumibilmente) incentrato sull’inganno, sulla scaltrezza e sulla teatralità. Le foto dei paparazzi sul set lo mostrano mentre appoggia una mano sulla testa di Martin Freeman prima di farlo stendere sull’asfalto, apparentemente inconscio e presumibilmente nello stesso posto in cui un ciclista lo ha steso a terra prima del salto di Sherlock durante il season finale.
Brown potrebbe essere un personaggio ingaggiato da Sherlock per ipnotizzare John, dando al detective il tempo necessario per poter realizzare il suo piano senza che il suo amico se ne rendesse conto oppure per convincerlo di aver visto qualcosa che non ha visto (o di non aver visto qualcosa che ha visto)?

Come alcuni suggeriscono, potrebbe essere il braccio destro di Moriarty, Sebastian Moran, che dà la caccia ad Holmes nell’avventura The Empty House di Sir Arthur Conan Doyle, sulla quale l’episodio si basa almeno in parte?
Tuttavia, siamo abituati a vedere Brown recitare nei suoi programmi. Metterlo al centro di una scena drammatica manderebbe in frantumi l’illusione del momento drammatico. Mark Gatiss e Steven Moffat non hanno mai mostrato interesse per la fusione dei generi e l’intera idea sembra essere un po’ di scarsa qualità. Non il loro stile.
Inoltre, l’ipnosi sa troppo di “era tutto un sogno”, un espediente da soap opera.
Molto più probabilmente, l’apparizione di Brown fa parte dello scherzoso stratagemma degli ideatori nei confronti dell’incessante interesse dei fan e dei media.

WeddingIl 22 Aprile sono anche iniziate le riprese del secondo episodio della terza serie, The Sign of Three, e sembra che la storia – descritta da Moffat e Gatiss come l’avventura di un “matrimonio”- potrebbe davvero mostrare delle nozze alle quali il detective è invitato …
Una foto twittata da Sue Vertue (EP) mostra un decorato segnaposto con il nome “Sherlock Holmes” accompagnato da un regalo elegantemente impacchettato. E se tutto questo non fosse abbastanza per convincervi, l’immagine è stata accompagnata dal seguente messaggio della Vertue: “Giornata splendida per un matrimonio”.

Sicuramente, il mistero che la foto non risolve è di chi sia questo matrimonio.
Sebbene si parli sempre della possibilità che John convoli a nozze, una cosa è certa: gli altri invitati al tavolo di Sherlock vivranno una giornata molto interessante …

Fonti: X X

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.