Image default
Recensioni Shameless

Shameless | Recensione 5×10 – South Side Rules

Questa quinta stagione di Shameless sembra essere una versione più violenta e deviata di un qualsiasi film d’animazione Disney: madri che combattono il male per poter riabbracciare presto il figlio perduto, coppie che resistono alle sventure e, soprattutto, gente che si innamora perdutamente di qualcun altro nel giro di ventiquattro/quarantott’ore.
Il problema è che le madri sopracitate sono pazze squilibrate, le coppie prima di far pace se le danno di santa ragione e il “principe” innamorato della bella fanciulla in difficoltà è Frank Gallagher.
Coglierete da soli l’ironia.
Come nello scorso episodio, anche in questo torna il codice morale dell’eroe che se l’ultima volta è stato espresso con “i Gallagher non fanno la spia”, oggi ci viene presentato sotto forma de “le regole del South Side”.
Sono molto soddisfatta di quello che ho visto: è stato un episodio pieno di svolte importanti e colpi di scena – alcuni più apprezzati di altri – e apre la strada ad un finale che ci lascerà in un angolino a piangere anche l’anima, di questo ne sono sicura.

FIONA. Provo una grande tenerezza per Fiona. È chiaro a tutti che voglia mettere le cose a posto con Gus e la distanza tra i due sta solo rendendo le cose più difficili.
tumblr_nlooo2fWJp1tpgcb9o1_250L’atteggiamento di Gus non mi sta piacendo affatto: non credo sia una brutta persona e ha tutte le ragioni per essere sconvolto; per di più non mi sarebbe piaciuto vederlo buttare via la sua carriera per restare a casa a crogiolarsi nella propria insoddisfazione, però… credo che questo matrimonio sia arrivato al capolinea.
Al di là di Jimmy, questa scelta di accasarsi così affrettata non poteva che portare guai, quindi non è che mi stupisca più di tanto. Ma mi dispiace vedere Fiona in queste condizioni, un po’ abbattuta, ad elemosinare le attenzioni del marito.
Forse per questo non mi è dispiaciuto quando non ha risposto alla chiamata di Gus (amico, sarai pure impegnato ma te la sei cercata!) per stare accanto a Sean.
Ammetto anche che adesso vedo in questi due un appeal che prima mi sfuggiva, forse perché non ero riuscita a mettere a fuoco il personaggio di Sean.
tumblr_nkoqogdwh31tpgcb9o2_540Sean è una persona spezzata che ha perso tutto, non molto dissimile da Fiona. Sean riceve conforto dalla ragazza, un conforto che solo lei può dargli perché solo lei sa cosa significa vedere la propria vita andare in pezzi. Se “questa cosa” che c’è in sospeso tra loro non dovesse andare in porto non mi dispiacerebbe vederli come una coppia di amici che si sostengono l’un l’altro.
Per Fiona sarebbe una novità.
Sean arriva persino a farsi picchiare pur di sentire qualcosa, per farsi scuotere da quell’intorpidimento mentale causato dalla partenza del figlio e non è l’unico che in questo episodio sceglie una strada invasiva per destarsi dall’apatia generale (Ian e Bianca hanno fatto lo stesso).
Non so ancora come interpretare il bacio finale, per qualche ragione non ci ho visto nulla di romantico: l’ho visto più come un ringraziamento, un “grazie per essere rimasta” e credo che tutto quello che Fiona possa fare al momento è offrirgli la sua amicizia incondizionata e aspettare che il brutto momento passi.

IAN e MICKEY. Prendiamoci un minuto per pensare al personaggio di Mickey, alla sua crescita e al suo autocontrollo: sembra un’altra persona. Io lo adoro, voi lo sapete, ma ammetto che alla fine di questo episodio mi sarebbe piaciuto tanto – tanto, tanto! – vederlo uscire dal nulla un fucile a canne mozze per far saltare via la testa di Sammi.
Andiamo, c’è gente in Shameless che è andata all’altro mondo per molto meno!
Probabil,ente Ian non avrebbe dovuto vuotare il sacco con la sorella maggiore, ma non credo che lo abbia fatto perché intontito dalle medicine. Ian è fatto così, ha semplicemente dato fiducia.
Ian ha disperatamente bisogno di sentire qualcosa, di sentirsi parte di qualcosa e inizia a vedere Mickey lontano. Ovviamente non incolpo Mickey perché è solo molto preoccupato per lui, il che è ragionevole.
Devo ammettere però di essermi goduta moltissimo la scena in cui iniziano a menarsi per poi scoppiare a ridere sul prato, è stato un po’ come rivivere l’essenza Gallavich e la spensieratezza delle prime stagioni quando gli unici problemi erano il padre di Mickey e la segretezza della relazione.

tumblr_nlpbm8m21A1tn0itdo5_250 tumblr_nlpbm8m21A1tn0itdo6_250

tumblr_nlpbm8m21A1tn0itdo7_250 tumblr_nlpbm8m21A1tn0itdo8_250

Proprio per questo motivo – per la serenità ritrovata, anche se passeggera – non riesco a concepire un universo in cui Sammi possa avere ragione. Lei sa che Ian non sta bene e che l’ultima cosa di cui avrebbe bisogno è finire in prigione ma non le è importato. Ha voluto vendicarsi del torto fatto a Chuckie – che ricordiamo non starà in riformatorio più di tre mesi! – distruggendo Ian, il suo rapporto con Mickey e la pazienza dello spettatore medio.
Avverto un bisogno fisico di vedere Fiona strappare i capelli a quella stronza, e se lei non vuole farlo mi offro volontaria senza alcun problema.

tumblr_nlnk3gNJr01u2yi3fo1_250 tumblr_nlnk3gNJr01u2yi3fo2_250

DEBBIE. Io ho un bruttissimo presentimento. Anzi, due… anche se uno è meno grave dell’altro. Temo che a) il ragazzo di Debbie non sia poi così preso come lei pensa e b) una gravidanza indesiderata potrebbe essere in arrivo.
La dottoressa è stata chiara: la pillola non farà il suo effetto nelle prima quarantott’ore e questo puntualizzarlo – con conseguente scena in cui Debbie rassicura Derek di non aver bisogno di altri contraccettivi – mi porta a pensare il peggio.

LIP. Lip è cresciuto e aveva bisogno di qualcuno che glielo ricordasse. Mi è piaciuto molto il discorso che Helene ha fatto al nostro Gallagher perché è la pura verità: scegliendo di frequentare il college, Lip ha scelto una strada che automaticamente ne esclude altre.
Quindi vendere droga come se fosse ancora il Lip delle prime stagioni non è qualcosa che può continuare a fare, non senza conseguenze almeno.
Credo che il discorso moralizzatore di Helene abbia avuto un impatto importante – anche se indirettamente – anche su Kev che ha bisogno di smettere di scappare e cercare di sistemare i suoi problemi familiari.
In questo caso non trovo il cambio di rotta di Lip come fuori dal personaggio: lui vuole aiutare la sua famiglia, su questo non è cambiato, ma ciò che è cambiato è il modo con cui intende farlo. Se vuole raggiungere l’obiettivo deve rigare dritto altrimenti tutti gli sforzi che ha fatto non serviranno a nulla.

tumblr_nlne1w4ELE1rpjw28o3_400 tumblr_nlne1w4ELE1rpjw28o7_400

tumblr_nlne1w4ELE1rpjw28o8_400tumblr_nlne1w4ELE1rpjw28o4_400

Voglio anche aprire una parentesi su Amanda, che non mi è mai piaciuta e mai mi piacerà. Prevedo tensione in arrivo e non sarà positivo per Lip. Credo che Amanda, in cuor suo, sperasse di avere l’esclusiva nel cuore e nel letto di Lip ma è sempre stato chiaro che come interesse non si avvicina minimamente a quello che Karen o Mandy hanno rappresentato per lui.
Insomma, se decidesse di andarsene mi renderebbe solo felice ma dubito che sarà così semplice.

FRANK. Non è la prima volta che vediamo Frank innamorato e ammetto che le sue scene passate con Monica, quando lui si prendeva cura di lei, sono ancora tra le mie preferite dell’intera serie ma questa nuova cotta è diversa, è qualcosa di nuovo.
Bianca è una donna forte nonostante la sua situazione e Frank vede della bellezza in lei, prova empatia nei suoi confronti perché sa cosa significa avere i giorni contati.
Non è tanto la relazione che mi interessa quanto l’impatto positivo che potrebbe avere una storia con lei sul personaggio di Frank. È una strada pericolosa perché Frank si sta affezionando a qualcuno che perderà in ogni caso, quindi bisogna vedere come affronterà la cosa.
Per di più il ritorno di un personaggio – sbaglio, o la donna che parla con Ian nel promo è Monica? – renderà tutto molto più interessante.

Non posso crederci che la stagione è quasi finita… voi che ne pensate di questo episodio? Fatemelo sapere nei commenti! Prima di lasciarvi con il promo del prossimo episodio, vi invito a passare nella meravigliosa pagina Shameless US Italian Page.
E sapete la novità? È prevista una convention italiana di Shameless! Per tutte le informazioni, passate da GFY CON: The First Italian Shameless Convention.

https://www.youtube.com/watch?v=bXFdKvGG-GE

Related posts

Chuck | Recensione 5×04 – Chuck VS The Business Trip

Matteo Ciotola

The Following | Recensione 1×15 – The Final Chapter

Sarella

Grey’s Anatomy | Recensione 12×02 – Walking Tall

Claw

4 comments

Laura 24 Marzo 2015 at 20:45

Bell’episodio, come sempre Shameless non ne sbaglia una!
Fiona prima o poi dovrà prendere una decisione sul matrimonio con Gus, secondo me lo ha voluto salvare per provare di essere in grado di mantenere una relazione, ma secondo me è troppo incasinata in questo momento per dedicarsi ad una relazione del genere. Dal promo poi sembra che il ritorno di Gus non l’abbia fatta saltare di gioia, quindi è bene che si decida, per il bene di tutti.
Debbie, mi ha fatto cadere le braccia, proprio quando pensavo che avesse un po’ di cervello ecco che fa un’altra delle sua cavolate, che per carità ci potrebbe stare perché è un’adolescente e bla bla, ma con lei no, pensavo fosse più intelligente di così. Decidere di avere un bambino, perché secondo me quello è stato quando lei ha rifiutato l’uso del preservativo, dopo aver parlato con una pura sconosciuta è da idioti.
Sammi dico solo che spero che faccia una brutta, ma bruttissima fine.
Lip mi piace tantissimo come personaggio, non so dove questa storia con Helen andrà a parare, ancora non riesco a capire quale accordo ci sia tra lei e il marito, ma più di tutto ha bisogno di allontanarsi dal south side e dalle sue regole, e credo che Amanda sia dietro l’angolo per rovinargli la festa, non so perché ma mi sa proprio del tipo che ti rovina la vita solo per ripicca.
Mancano solo due puntate alla fine ma ne vedremo delle belle, Shameless a mio avviso è una delle serie tivù meglio realizzate e scritte!

Reply
Giò 24 Marzo 2015 at 21:34

Complimenti davvero per la recensione! Una delle puntate migliori della stagione secondo me. (La migliore in assoluto sarà quando Sammi farà la fine che si merita.)
Credo che la coda per picchiare-torturare-ammazzare (in ordine ahah) Sammi sia lunghissima! Anche io speravo che Mikey avesse una reazione moooolto più violenta. Sinceramente non può passarla liscia per l’ennesima volta, non aspetto altro. Perché questa è stata una vera vigliaccata, poteva prendersela con chiunque e invece ha scelto il più debole, Ian stava iniziando a vedere la luce in fondo al lunghissimo tunnel (una luce molto flebile eh ma meglio di nulla), per 2 secondi e mezzo era quasi tornato il vecchio Ian, finire dentro per lui credo sia una batosta inimmaginabile. Spero solo che proprio per la sua situazione possano risolvere diversamente le cose.
Debbie ha fatto una grossissima cavolata ma l’unica cosa a cui riuscivo a pensare era: se rimane incinta la prima volta (insomma l’altra era una mezza prima volta ahah) è davvero sfigata (in questo caso per lei si parlerebbe di fortuna..) dai! Già dal discorso con l’altra ragazza, anzi già prima dal discorso della dottoressa, c’era qualche indizio che questa situazione finisse male, spero però che non rimanga incinta. Piuttosto Fiona ma non lei. Avrebbe un futuro davanti non dico alla Lip ma qualcosa di buono può fare.
Poooi Frank per una volta mi è piaciuto, io con lui ci vedo sempre doppi o tripli fini ma per ora vuole solo starle vicino, a modo suo, ma meglio di niente.
Alla prossima. Non voglio nemmeno pensarci che siamo quasi alla fine! (per fortuna finito Shameless inizia GoT XD)

Reply
Marianna 24 Marzo 2015 at 21:48

Comincio dalla fine: l’ultima scena è brutta ma fantastica perché lo sguardo di Fiona e Mickey ha detto tutto, volevano staccare la testa di Sammy a morsi.
Sammy è un personaggio senza senso, è incredibilmente egoista ed immatura. Si comporta come se il suo rapporto con Frank fosse speciale, quando è evidente che a lui non gliene frega niente di nessuno (escludendo Monica e Bianca), vive a scrocco e quello che ha fatto ad Ian è stata una carognata pazzesca. Ian è un malato psichiatrico, non puoi farlo finire in un carcere militare.
Prima ci danno delle belle scene Gallavich e poi mi fanno questo? Cattivi, cattivi questi sceneggiatori 🙂
Per quanto riguarda Debbie posso solo dire….che tristezza.
Quando era bambina ragionava come un’adulta ed adesso è un concentrato di idiozia, capisco l’adolescenza e gli ormoni ma sta furba si potrebbe ritrovare con un neonato prima dei 17 anni.
Helen non riesco bene ad inquadrarla ma la sua presenza fa bene a Lip, e condivido il suo discorso, se lui vuole costruirsi un futuro ed un carriera non può continuare a fare il delinquentello e sperare di cavarsela. Amanda sicuramente sta meditando vendetta.
Fiona vede in Gus stabilità e la possibilità di un futuro migliore ma io non credo che lui sia l’uomo per lei, neanche Sean mi fa impazzire ma almeno loro hanno qualcosa in comune

Reply
silvia 8 Aprile 2015 at 10:05

ma solo io volevo che Mickey prendesse a randellate quella stronza di Sammi??? io mi aspetto Fiona e Mickey (con l’aiuto di Lip) che ne fanno passare di ogni a sta stronza!
su Debbie ho un po’ paura!
ma il “povero” Carl?! non si è visto qua!
Frank finchè è preso da Bianca, non crea danni a casa propria.. è già qualcosa!
oddio quanto adoro sta serie!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv