Shameless | Recensione 6×02 – #AbortionRules

Ciao a tutti e bentornati al consueto appuntamento con la famiglia più disastrata d’America!


L’episodio di questa settimana si prospettava interessante dai promo, già mi vedevo alcune scene pronte a riportare un po’ di quella magia delle prime stagioni e invece no, anche questa puntata si colloca nella pila dei “MEH”.

Penso di aver finalmente capito il mio problema con questa nuova stagione. Non sono tanto le storyline in sé, che sì potrebbero essere meglio ma non sono nulla in confronto ai cambiamenti che stanno subendo questi personaggi. Ecco cosa non mi quadra: non li riconosco più. E’ normale che nel corso di una serie come questa ci sia una crescita interiore dei personaggi, mi stupirei se non fosse così ma crescere non vuol dire stravolgere un personaggio fino al midollo come è stato fatto in questo caso.

Cominciamo con Lip, perché sono rimasta piuttosto stupita dal fatto che ai capricci di Debbie lui abbia risposto risalendo in macchina e tornandosene alla sua vita come se non fosse successo nulla. PRONTO? Sono io o questo personaggio si è ammosciato parecchio? Non so se sia per via della storia con Helena, ma sta davvero prendendo una brutta piega. L’unica scena che mi è piaciucchiata è quando lui e la professoressa hanno avuto quella conversazione sul fatto che Lip dovrebbe uccidere il marito di lei, mi sono fatta due risate ma questo non vuol dire che sia pronta per vedere Lip comettere un omicidio.

Parlando di omicidi, qualcuno sta tenendo il conto di quante donne ha ammazzato Frank? Possibile che tutti se ne infischino? Su di lui non ho molto da dire, anche questa settimana conferma il suo ruolo da tappezzeria, qualche battuta divertente, ma niente di più. BOOOORING.

Via il dente via il dolore, parliamo di Debbie. L’abbiamo conosciuta quando era molto piccola e dato l’ambiente in cui vive mi sarei aspettata di vederla fare qualche passo falso ma non fino a questo punto. Sta diventando egoista a dei livelli cosmici, per non dire ingrata. Avrei voluto che Fiona la lasciasse andare via di casa, cosicché potesse rendersi conto di quanto si stia comportando da stupida.

tumblr_o16pjpyFya1qzq3goo1_1280

Credo che il fatto che non abbia mai avuto tanti amici abbia condizionato le sue relazioni, facendola diventare appiccicosa e manipolatrice perché spaventata dall’idea che potesse essere lasciata. Prima la forzata prima volta con Matt, poi la bugia a Derek sulla pillola. Sono comportamenti da psicopatica che non denotano solamente una “crescita” del personaggio e un suo attraversare gli anni più difficili della pubertà, ma è proprio un ribaltamento di personalità, che come ho già detto sta caratterizzando quasi tutta la famiglia.

tumblr_o14sbmpGER1uoz0rqo6_400 tumblr_o14sbmpGER1uoz0rqo4_500

Anche la sfuriata di Ian a Fiona l’ho trovata ingiustificata. Capisco il fatto che lei gli stia parecchio addosso ma sono io o in quella famiglia tutti giocano a complicarsi la vita? Ad Ian basterebbe farsi vedere un po’ più responsabile ed ecco che Fiona avrebbe un’altra spalla su cui contare, ora che Lip si è fatto adottare da quelli là, invece di un’altra persona a cui correre dietro. Non fatemi nemmeno dire sul fatto che supporti Debbie nella sua insensata crociata. Senza contare che sono stufa di vederlo ciondolare sullo schermo senza un preciso scopo.

Per chi non l’avesse notato, il cameriere con cui Ian fa la sua pausa pranzo è lo stesso con cui ha tradito Mickey all’inizio della quinta stagione: cominciamo a pregare che quello non sia il suo nuovo interesse amoroso.

tumblr_inline_o0ruzcgV191tidt7x_540
tumblr_inline_o0rv0oOHQr1tidt7x_540

Credo che in generale stiano cercando di cambiare i personaggi in base alla storyline, quando invece dovrebbe essere il contrario, dovrebbero essere le azioni e le personalità dei personaggi che determinano l’andamento della storia, le loro reazioni alle cose che delineano il prossimo step. Invece no, buttiamo all’aria personaggi reali, tridimensionali, ben caratterizzati, solo perché non sappiamo più cosa inventarci.

Fiona sembra quella più sana della combriccola, il che è tutto dire visto gli ultimi avvenimenti. Non mi piace il fatto che sia incinta, primo perché.. hello? non ne avete avuto abbastanza con Debbie? E secondo perché Fiona non è una che resta incinta per sbaglio e nemmeno se ne accorge.

Non smetterò mai di rimarcare la discordanza dei comportamenti di questi personaggi con quello che è stato costruito in questi anni.

L’unico che si sta mantenendo sulla stessa riga è Carl e direi che non è il caso di lamentarsi, almeno lui teppista era e teppista rimane.

Per un secondo vorrei parlare anche di Liam e del fatto che sia completamente ignorato da tutta la famiglia: con chi sta tutto il giorno? Perché non parla? C’è o ci fa?

tumblr_o14sfhXZV91uoz0rqo2_500

Direi che in generale lo show sta perdendo di realismo, a tratti mi sembra di guardare una telenovela ben realizzata. Situazioni assurde, ridondanti e nemmeno ben contestualizzate. Mi accontenterei di vedere meno storyline ma fatte meglio. E continuo a dire che mi manca l’unità che caratterizzava l’intero cast. Il fatto che dopo aver litigato col mondo tornavano a casa e avevano qualcuno su cui contare, ora mi sembra che ognuno tiri acqua al suo mulino, lasciando Fiona a raccogliere i pezzi.

Negli ultimi tempi ho cercato sempre di difendere lo show e i suoi personaggi perché penso che sia impossibile non affezionarcisi e quindi ho sempre cercato di trovare il lato positivo delle cose ma ora stanno davvero esagerando.

tumblr_o14s8vPVmF1uoz0rqo3_400

La parte che più mi è piaciuta dell’episodio è stata quella che vede protagonisti Kevin, Veronica, Svetlana e l’Alibi, anche se di per sé la storia del vicino rumoroso non mi coinvolge più di tanto e la storia degli hipster è ancora piuttosto confusa, sono sempre disponibile a sbellicarmi dalle risate alla vista di Kevin in vestaglia e tanga.

Miglior personaggio: Fiona
Peggior personaggio: Debbie
Voto episodio: 6/10
Cameron Monaghan Hotness Level: 100/100 – I need Jesus after this.

tumblr_o14sbmpGER1uoz0rqo2_500 tumblr_o14sbmpGER1uoz0rqo3_500

Per essere sempre aggiornati sulla famiglia più disastrata d’America, vi invito a passare nella meravigliosa pagina Shameless US Italian Page

Alla prossima settimana!

4 comments
  1. Bella recensione! Sono d’accordo con tutto quello che dici!
    Per un po’ ho provato a giustificare Debbie e la sua smania di entrare a far parte della famiglia di Derek che le è venuta in mente fin da quando ha visto la ragazza del fratello con un figlio e che tutto sommato non è una famiglia disfunzionale come la sua. Adesso però basta. Potrà pure portare avanti la gravidanza come suppongo farà ma sta superando il limite. In ogni caso la sua mania per il controllo dei ragazzi era già venuta fuori con Matt che fortuna per lui si era allontanato, adesso Derek che è scomparso. Spero apra gli occhi ma conoscendo i Gallagher o non lo farà mai o ne passerà di tempo…
    Non ho parole per Fiona incinta. Dai Fiona? Seriously? Che prenderà la pillola da quando aveva la metà della sua età attuale proprio per evitarlo.. Mah. Da una parte è vero è assillante con i fratelli minori però dall’altra diciamocelo: li ha cresciuti lei per quel che poteva, arrivati a una certa età un minimo ringraziamento no? Almeno non attaccarla quasi senza motivo.
    Continuo a sperare che si allontani da Sean almeno.
    Carl ormai è a capo del contrabbando scolastico, non vedo l’ora di vedere gli sviluppi. Non porteranno a nulla di buono ma come ha detto Frank lui di sicuro seguirà le sue orme. Rispetto al padre però non se ne sta con le mani in mano.
    Liam si vede più durante la sigla che durante tutte le puntate. E ho detto tutto.
    Menzione d’onore per Kevin e Svetlana. Spero non li facciano sparire come con Mickey perché alleggeriscono lo show.

  2. Se io mi trovassi nei panni di Fiona chiuderei quei due disgraziati ed ingrati di Debbie e Ian in una stanza e butterei la chiave.
    Per quanto riguarda le altre storyline mi stanno facendo storcere il naso e non poco. Come hai ben spiegato tu i personaggi sono stati stravolti e quell’essere uniti nonostante tutto è andato a farsi benedire: finché c’era un “nemico comune” aka Frank riuscivano ad unire le forze ma ormai sono completamente allo sbaraglio, ognuno ha i propri casini e se ne frega completamente degli altri.
    Ian è catatonico, Debbie sempre più cretina, Lip vive in un altro mondo dove l’unica cosa che gli interessa è la professoressa e Carl è il boss locale.
    La gravidanza di Fiona: meh. Nel corso delle 6 stagioni lo avranno detto mille volte che prende la pillola, come fa adesso ad essere incinta? Curiosa però di sapere chi sarà il padre.
    La storie degli hipster è un po’ cretina ma almeno riesce ad aggiungere un po’ di comicità ad una storia che altrimenti sarebbe davvero troppo pesante da seguire. Menomale che ci sono Kevin e Svetlana.

    1. Grazie del commento e sì, sono d’accordissimo!
      Le cose che non quadrano cominciano ad essere troppe, speriamo che la stagione si risollevi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.