Revenge | Recensione 3×22 – Execution

revenge_wallpaper_by_juliamoskvina-d5le46e

Cari Revenger,

eccoci arrivati al tanto atteso finale di Revenge!

L’hype era altissimo, spoiler a non finire, ansia a mille per la morte annunciata di un personaggio principale sulla quale si sono fatte ipotesi di ogni tipo sul web. Ho letto di teorie sulla dipartita di tutti, mancava solo lo sgabello dello Stowaway e poi abbiamo sospettato di chiunque.

Finalmente SAPPIAMO.

Non so voi, ma io sono rimasta delusa, avrei preferito una scelta più coraggiosa per una serie in declino (almeno a livello di trama) come Revenge. Avevo previsto la morte di Conrad e così è stato. Sospettavamo tutti che sarebbe toccato ad Aiden per via delle voci sul suo abbandono in favore di un altro show e così è stato. Avevo previsto, qualche recensione fa, che sarebbe tornato David Clarke, probabilmente meno buono di come ce l’hanno dipinto e così è stato. O la sottoscritta deve cominciare a giocare al lotto o questa serie è prevedibile come poche. Essendo sfigatissima al gioco, propendo per la seconda ipotesi.

In ogni caso ripercorriamo i punti salienti di questo episodio:

vic_ems3 vic_ems4

AHAHAHAHAHHAHHHAHAAHHHHAHAHHAHHHAH

Scusate, non è proprio un punto saliente ma è stato meraviglioso comunque!

Torno seria ( più o meno ):

– La morte di Aiden:

Devo dire che non era il mio personaggio preferito, un po’ perché l’attore non mi ha mai convinto fino in fondo, un po’ perché il suo ruolo era troppo approssimativo, poco curato nei dettagli. Appariva e scompariva agli occhi di tutti come un fantasma, un minuto prima era un uomo d’affari in società con Daniel, il minuto dopo un  buttafuori al matrimonio di Emily, un’ora dopo un tirapiedi di Victoria, 3 secondi dopo il grande amore di Emily. Diciamo che il suo personaggio ha avuto uno strano percorso nella serie, un percorso che non ho amato particolarmente, nonostante l’epic love con la nostra protagonista. Ho trovato questo grande amore un po’ forzato, quasi come un’amplificazione dei sentimenti di Emily volta a scatenare ancor di più la sua vendetta per aggiungere carne al fuoco e allungare ancora di più il brodo nella pentola, ormai ricolma, di Revenge.

La scena della sua morte l’ho trovata ben fatta, a tratti toccante, soprattutto per l’interpretazione dell’inarrivabile Madeline Stowe che, come sempre, spicca in questo cast, al pari di un cigno che danza tra gli ippopotami. Credo che solo Henry Czerny si avvicini alla sua bravura ma, ahimé, non godremo più del suo talento nella quarta stagione. Victoria ha ucciso Aiden perché un altro amore le è stato portato via. Lei stessa ha sofferto nel togliergli la vita, ma la sua rabbia e la sua voglia di rivalsa erano incontenibili, non ha potuto nè voluto fermarsi.

do_it.2giftrueloveaiden_tear

Ora scriverò qualcosa di estremamente impopolare. Ci ho pensato a lungo, ma non posso evitarlo, ormai mi conoscete e sapete che sono sempre stata brutalmente sincera nelle recensioni. Se la scena della morte di Aiden l’ho trovata abbastanza toccante, quella del ritrovamento del suo corpo è stata comica. Chiedo scusa a chi si è commosso, ma io ho riso come una pazza. La faccia di Barry più che un rigor mortis sembrava quella di Alvaro Vitali ai tempi d’oro.

aiden_1 aiden_2 aiden_3 aiden_4 aiden_5

alvaro

Ad aggravare la situazione ci si è messa anche Emily che, continuando a parlare con lui, nonostante fosse evidentemente morto, mi ha ricordato una scena di Scary Movie e lì l’apoteosi: non riuscivo a smettere di ridere.

scary2

So che l’intento era quello di mostrare lo shock, il rifiuto di questo ennesimo dolore da parte della nostra protagonista, la non accettazione della morte dell’uomo che amava, almeno nei primi istanti ma, personalmente, non sono riuscita a percepirlo.

Il fatto che io abbia riso in un momento così tragico la dice lunga sulle scelte azzardate di una serie che, non avendo nè attori nè autori eccelsi, dovrebbe evitare di percorrere certe strade.

RIP AIDEN, ci mancherà il tuo accento!

Jack: non c’è niente da fare, qualsiasi cosa succeda nella serie, Medioman ci rimette sempre! O va in galera o gli ammazzano un parente. Anche questo episodio non fa eccezione e il poverino, con la sola imposizione di una mano sulla spalla di Charlotte, riesce a svegliare l’unico neurone funzionante della ragazza. Più sfigato di lui solo Mariottide. Nella prossima stagione potrebbe scrivere l’inno dei Porter.

porter porter2mariottide

Conrad: il mio cattivo preferito, l’uomo che, armato di citazioni colte e ironia, ha spesso risollevato questa stagione. Devo dire che nelle prime due non mi aveva colpito molto, ma quest’anno Henry Czerny ci ha donato interpretazioni favolose accompagnandoci con garbo negli Inferi della mente di Conrad.

conrad1 conrad2

Era così sicuro di averla fatta franca e mi domando come abbia fatto David Clarke a organizzare il suo omicidio con questa facilità. Farà parte anche lui di un’organizzazione “stile inatiative”?

Nolan: tenerissimo nel suo dolore per la morte di Aiden, ma dopo 3 stagioni non ha ancora capito che non si può fidare del primo che passa. Gideon poi ha praticamente scritto in faccia che è un bastardo e che creerà problemi, ci vuole tanto a capirlo?

jack_nolan3 jack_nolan4

Victoria: finalmente, negli ultimi episodi, qualcuno si è ricordato di avere una vera attrice nel cast. GRAZIE. Ritengo che, in questa stagione, le sue qualità non siano state sufficientemente sfruttate. Victoria ha un potenziale unico nella serie che dovrebbe andare al di là di “Emily mi sta sulle balle” e a quanto pare qualche anima pia se n’è resa conto. La nostra Queen rende al meglio nelle scene drammatiche o di estrema crudeltà. Se la metti a fare la mamma chioccia di un palestrato per gran parte della stagione sprechi un grande talento. Infatti dopo la morte di Pascal abbiamo avuto una escalation di emozioni e finalmente le hanno fatto capire quello che chiunque, dopo 3 anni avrebbe intuito: la verità su Amanda. Mi dispiace molto che non sia stato affrontato quello che Victoria ci ha sempre fatto intendere, ovvero il suo rimorso per quello che è successo a David e, di conseguenza a sua figlia. In diverse occasioni mamma Grayson ha rimarcato il suo odio per Conrad a causa del disastro aereo e spesso ci ha stupito mostrandosi quasi sollevata di fronte alla morte e alla possibilità di non portare più quel peso sulla coscienza.

do_itvic_jack

Lungi da me difendere Victoria, soprattutto dopo quello che ha fatto a Aiden, che è imperdonabile. Anche il modo in cui l’ha ucciso ha dimostrato la vigliaccheria che, da sempre, la pervade. Quella stessa vigliaccheria che non le ha fatto denunciare il marito o che l’ha spinta a mandare Amanda in un istituto con una psichiatra pronta a farle il lavaggio del cervello. Ha immobilizzato e poi soffocato Aiden solo per il gusto di ferire Emily. Questo dovrebbe farci riflettere sul significato della parola Vendetta in questa serie. Siamo tutti pronti a difendere la nostra protagonista di fronte alle vittime collaterali della sua crociata contro i Grayson, ma siamo sicuri che Victoria e Amanda non siano alla fine due facce della stessa medaglia? E’ vero, Emily non ha mai ucciso volontariamente ma quante morti ha provocato da quando è arrivata negli Hamptons? Quante volte ha rischiato che le persone a lei care morissero o soffrissero, come Charlotte, Jack, Fintamanda e ora Aiden?

wake_up2 wake_up3

Emily: la Van Camp, a parte la scena del divano con Aiden è stata brava, qualche lacrima, alla fine me l’ha estorta.

lovedhim0b lovedhim2b

A quanto pare gli autori hanno capito che il triangolo va di moda e quindi l’amore di Emily per Jack, nell’aria da 3 stagioni ( “If I don’t make it out of this, tell Jack that I love him“, by 1×22 ) è stato spazzato via nel giro di qualche episodio per far posto all’addominale inglese di Aiden. Nella 3×21 hanno chiaramente detto che Emily Thorne è una macchina da guerra, creata ad arte per non provare sentimenti e che la vera Amanda è dispersa chissà dove nella mente di questa ragazza ferita. Se c’è ancora è sicuramente lei ad aver pronunciato quelle parole nella 1×22. 🙂

La gioia dipinta sul volto di Emily negli ultimi episodi è durata davvero poco. Finalmente suo padre viene riabilitato (fin troppo velocemente per essere realistico ma vabbè, è Revenge), Conrad è in galera, tutto sembra andare finalmente per il verso giusto. Anche Jack non vuole rovinarle questo momento e le rimane vicino distogliendola dai brutti pensieri

jack_ems_3gif jack_ems_4gif

La morte di Aiden dà invece il via alla furia di Emily che, tra una lacrima e l’altra, ha la forza di architettare un piano coi fiocchi servendosi (again) dell’idiozia di Charlotte. La resa dei conti tra Emily e Victoria davanti alle tombe dei Clarke sarebbe stata un finale perfetto per questa serie. Far cadere la Regina proprio davanti alla lapide di David e a quella, simbolica, della piccola Amanda e la sua infanzia rubata, avrebbe forse chiuso con dignità una serie che non ha ragione di andare avanti, a parer mio. Riesumare un David Clarke, simbolo dell’innocenza e delle ingiustizie di una famiglia privilegiata e intoccabile di fronte a noi comuni mortali; mettergli un coltello in mano e un’espressione soddisfatta mentre la figlia raccoglie i frutti di una vita sprecata è, secondo me, un modo ignobile di buttare alle ortiche tutto ciò che di buono aveva questa serie. Quello che la nostra protagonista ha fatto finora, quello che ha perso, non è stato altro che il frutto di una bugia.

davidclarke1 davidclarke2 davidclarke3 davidclarke4 davidclarke5 conrad

Sono davvero curiosa di sapere come giustificheranno l’assenza di questo padre, idealizzato da tutti noi come un genitore affettuoso, leale e onesto. Mi aspetto una delle seguenti trovate alla Beautiful:

Ci diranno che è il fratello gemello di David?

Ha perso la memoria per 20 anni e s’è risvegliato il giorno in cui Fintamanda è morta?

Ha cercato sua figlia in lungo e in largo senza trovarla?

E’ più psicopatico lui della moglie?

Quello che ha detto Victoria (prima di essere presa a palate LOL) ci fa capire che ci sono molte cose che non sappiamo di questo personaggio. Amanda era troppo piccola per avere un’idea reale di lui, quindi ormai possono raccontarci qualsiasi cosa

vic_ems1 vic_ems2

Il finale è la cosa che mi è piaciuta di più di questo episodio, anche se quello che succede continua ad essere poco realistico, come sempre. Ottenere il ricovero di Victoria senza consultare un parente, soprattutto visto il cognome che porta, è pazzia, ma alla fine è stato di impatto e ci ha dato qualche minuto di soddisfazione.

vic_asylum1 vic_asylum2 vic_asylum3

Nella quarta stagione dovremo scoprire come utilizzeranno David Clarke, sentiremo raccontare da Victoria la sua vendetta contro Amanda, vedremo Nolan affrontare le conseguenze dell’aver scelto Gideon come alleato, Jack alle prese con l’ennesimo guaio in cui si è cacciato e Daniel coinvolto nella morte di una ragazza!

Insomma, ne vedremo delle belle! Intanto io vi ringrazio per aver letto i miei deliri e per i commenti che avete avuto voglia di lasciarmi durante questo bel viaggio durato 22 episodi.

Vi auguro di passare un’estate fantastica per poi tornare agguerriti e riposati a commentare questa folle serie!

A presto! final_1 final_2 final_3

 

13 comments
  1. A quanto pare gli autori hanno capito che il triangolo va di moda e quindi l’amore di Emily per Jack, nell’aria da 3 stagioni ( “If I don’t make it out of this, tell Jack that I love him“, by 1×22 ) è stato spazzato via nel giro di qualche episodio per far posto all’addominale inglese di Aiden. Nella 3×21 hanno chiaramente detto che Emily Thorne è una macchina da guerra, creata ad arte per non provare sentimenti e che la vera Amanda è dispersa chissà dove nella mente di questa ragazza ferita. Se c’è ancora è sicuramente lei ad aver pronunciato quelle parole nella 1×22.

    ESATTO.

    Alvaro Vitali è il miglior paragone di sempre XD

    il resto STRAQUOTONE!!!
    ❤️

    1. Ahahahahhha grazie mille, Gabry! RIP Barry-Alvaro, ti ricorderemo sempre nei tuoi siparietti con la Fenech! 😀

  2. AHAHAHAHAH ALVARO VITALI DEI TEMPI D’ORO!!! Mi inchino all’ennesima dimostrazione della genialità dei tuoi paragoni 😀 Guarda, ti confesso che a me il momento del ritrovamento del corpo ha dato un po’ di dispiacere per la reazione di Emily, però in effetti la faccia di lui era ridicola! Lì per lì ho pensato che avessero usato una riproduzione tipo manichino per evitare che si notassero tic come battiti di palpebre o respiri mal trattenuti (non so se è davvero così, nel qual caso…si vede troppo! Per accorgermene io vuol dire che era davvero palesemente FINTO).
    Concordo anche su tutto il resto: la sfiga del povero Jack, l’incertezza per la scelta di Nolan (tenerissimo lui, e sempre uno degli attori migliori nel cast insieme alla coppia “reale” Victoria&Conrad)… Per come la vedo io però ci si sarebbe potuti fermare a 3 stagioni, spero non trascinino avanti la serie per i capelli nella quarta perché a mio parere l’episodio poteva benissimo essere un ottimo finale di serie, eliminando tutta la parte dell’evasione e poi uccisione di Conrad (riesumando quindi un David Clark di cui non si sentiva il bisogno) e di Charlotte che fa arrestare Jack e chiudendo al loro post la storyline dell’incriminazione di Daniel, così tutti e 3 i Grayson sarebbero stati sistemati in un modo o nell’altro e la vendetta di Emily sarebbe stata compiuta (l’immagine di lei che si allontana con le urla di Victoria in lontananza è fantastica, sarebbe stata una chiusura perfetta)…e poi l’avrei fatta fuggire in barca con Jack e Nolan 🙂

    Concludo con un enorme GRAZIE a te per le tue recensioni spettacolari di questa stagione che è stata abbastanza votata al nonsense e che quindi necessitava di un occhio critico che ne portasse alla luce i punti più wtf per farcisi una risata insieme XD

    1. Aahahahahahah grazie per i complimenti, Alvaro mi è venuto spontaneo! 😀 Anch’io avrei terminato qui la serie e sarebbe stato davvero un bel finale. Ora nella quarta, altri 22 episodi, dei quali 19 inutili e 3 decenti? No grazie! David doveva rimanere morto anche secondo me. Grazie ancora per il commento! <3

  3. PIENAMENTE D’ACCORDISSIMO CON TE!!!!!!! ho trovato il dolore della morte di Aiden troppo esagerato, ma chi mi ha stupita di più di questo dolore è Nolan!
    sapevo che prima o poi avremmo visto David sano come un pesce arrivare, ormai ho capito che se non fanno vedere il cadavere,questo non è morto! quindi non mi ha stupito..
    non ho letto spoiler ma avevo sentito che un personaggio sarebbe morto ed era scontato fosse Aiden, ma dopo la sua morte pensavo che non sarebbe morto nessuno e invece anche mr grayson…peccato, non ho trovato molto giusta questa cosa:La figlia di david ha passato hanni della sua vita a escogitare una vendetta coi fiocchi, finalmente mr grayson è dietro alle sbarre e arriva David e che fa? lo fa evadere per poi ucciderlo cosi?avrei preferito vederlo in galera sinceramente!

    1. Ciao Saretta, Nolan e Aiden avevano legato ultimamente, ma credo che il suo dolore sia più dovuto all’ennesimo sopruso e pure un po’ dal dispiacere per Emily. Ahahahahah “se non fanno vedere il cadavere non è morto” ahahahahha, sei un mito 😀 Pure io avrei preferito Conrad in galera, ma ora dicono che potrebbe essere addirittura vivo.. Vai col nonsense!! Grazie per il commento!!

      1. mi spiace molto per la morte di mr grayson più che altro per la sua bravura,speriamo allora che in qualche modo si sia salvato! credo che in tutto il cast sia il migliore! e conitnuo a non capire perchè mai daniel sia ancora vivo e vegeto nella sua inutilità!! ahahahahahaa si si io ormai se non vedo il cadavere nelle serie non mi convinco!

  4. È stato un season finale emozionante che ha segnato la fine di due dei miei personaggi preferiti (anche se di Conrad non ne sono certissima, spero ancora in un suo ritorno!). Quella di Aiden, in un certo senso, è stata una morte necessaria che ha dato e darà nuova linfa vitale allo show: spero in una quarta stagione migliore di questa terza che, a mio parere, è stata un po’ altalenante.

    1. Ciao,
      io invece ho preferito di gran lunga l’episodio precedente, è stato emozionante il finale, ma credo avrebbero fatto meglio a chiudere qui la serie. Le motivazioni per continuare la vendetta e soprattutto il ritirare fuori David Clarke non mi hanno entusiasmato.. Spero di essere smentita e che la quarta stagione sia migliore. Nella terza ci sono stati troppi episodi insensati, a mio parere. Grazie per il commento!! 🙂

  5. Per quanto io mi sia innamorata a “prima puntata” di questa serie 3 anni fa la mia sensazione attuale è quella di essere intrappolata in una di quelle relazioni malate nelle quale uno dei due continua ad autoconvincersi di essere ancora innamorato mentre l’altro lo prende continuamente e letteralmente a badilate in faccia (e la sensazione la capisce bene Queen V.) Che altro dire, nonostante la confusione della seconda stagione ed i tristi, banali, beautifuliani e a tratti scontati risvolti di questa terza non riesco a fare a meno di aspettare con ansia la quarta-e-prego-dio-ultima stagione nella speranza che diano un degno finale a questa storia che a mio parere aveva davvero un potenziale pazzesco andato però perso chissà dove come lacrime nella pioggia 🙁 . L’unica cosa su cui non ci sono dubbi è che più di tutto e tutti mi mancheranno le tue spettacolari ed esilaranti recensioni che ho sempre atteso con più trepidazione che non le puntate stesse. Grazie!!!

  6. Ciao Tania! Fantastica recensione, condivido ogni singola parola 🙂
    Alvaro Vitali ahahaha giuro che ho riso per mezz’ora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.