Image default
Recensioni Revenge

Revenge | Recensione 3×10 – Exodus

OH.MY.GOD.

Sono nella modalità Janice di Friends, più o meno, da quando ho visto l’episodio:

janice2

Andiamo con ordine perché c’è veramente tanto da dire.

Prima di tutto, bentornato Revenge!

Contro ogni mia previsione, questo episodio è riuscito, negli ultimi minuti, a incollarmi allo schermo con tanto di tachicardia in corso e non succedeva da tanto, tanto tempo.

Cominciamo da quello che NON mi è piaciuto:

Sara: tifavo per lei e Daniel, perché sembravano davvero innamorati e perché vedevo in lei un’occasione, per il piccolo Grayson, di essere una persona migliore. Mi trovo invece davanti una donna che piagnucola di continuo per un uomo che l’ha ferita in ogni modo possibile e la stava ri-scaricando senza neanche una telefonata.  Per quanto riguarda il suicidio… Ditemi che non è vero! Il mio cervello si rifiuta di accettare che una persona quasi morta in un incidente, abbandonata dal fidanzato, raggirata dai suoceri e costretta su una sedia a rotelle, riesca a tornare a camminare e a ottenere un lavoro che la soddisfi, per poi tentare il suicidio per un uomo che ha ri-incontrato due giorni fa, dopo anni. No comment.

Daniel: autori, parliamone. Tutto ‘sto mistero su chi ha sparato a Emily e,  alla fine, si trattava del candidato più scontato? E’ come dire che l’assassino era il maggiordomo! 😛

Nelle ultime recensioni ho tentato di difendere quel che resta di questo personaggio nonostante non lo abbia mai sopportato più di tanto. Ora siamo tornati alle origini.

Caro Daniel, le “palle” non inquinano. Non c’è bisogno, quindi, di tirarle fuori a fasi alterne, come si fa con le targhe delle auto. Ti sei fatto prendere in giro per 2 anni da Emily, e su questo siamo tutti d’accordo. Hai il diritto di essere furioso, forse anche di farla fuori, ma NESSUNO ti ha costretto a sposarla, né a lasciare Sara. Sapevi di amare un’altra persona, sapevi che c’era qualcosa che non andava. Alla festa, prima del matrimonio, hai persino affermato che Emily era come tua madre. Eppure è bastata una dubbia gravidanza per farti vacillare, per non chiamare più Sara neanche per dirle addio; è dovuta venire a cercarti lei per farsi lasciare. Emily è colpevole di aver cercato di rovinarti la vita, ma tu sei colpevole di averglielo lasciato fare con questa facilità, di non aver lottato. Sara ha tentato il suicidio perché Daniel l’ha abbandonata. Un’altra volta.

Lydia: non l’ho mai sopportata, è stupida e malvagia, una combinazione letale. Diciamolo: questo “amore” per Conrad, che l’ha dimenticata in 5 minuti non ha senso.  Infatti appena scopre che il figlio dell’uomo che dice di amare sta per sposare una probabile psicopatica, invece di rivelarlo a Conrad, pensa, per prima cosa, alla casa sulla spiaggia. True love <3

Emily e Aiden: Ma… Erano assenti quando, alla scuola dei vendicatori, hanno spiegato le tecniche per capire quando un piano sta andando male? E soprattutto, invece di pensare alle giarrettiere e al Kamasutra, non sarebbe stato meglio concentrarsi sulle fasi di questo piano per rendersi conto che facevano schifo? Onestamente a me sembra assurdo pensare che, mentre va in onda un filmino sulla coppia, nessuno si accorga della sposa che sgattaiola da sola fuori dalla stanza. Il matrimonio è l’unico giorno in cui una donna davvero non può fare a meno di essere notata in ogni momento della giornata. Era scontato che Daniel l’avrebbe cercata e trovata ( è ‘na barca, non un mega centro commerciale il giorno dei saldi! ).

Però so che la scena della giarrettiera ha mietuto vittime, non possono non farvela rivivere 🙂

giarrettiera_1 tumblr giarrettiera_3

Cosa mi è piaciuto:

Nolan: come sempre, il migliore. Per prima cosa ci tengo a sottolineare che il più bello, tra tutti gli invitati ( sposo compreso ), era lui. Sono arrivata alla conclusione che se indossasse un sacco di iuta, lo renderebbe trendy e vedremmo nei negozi manichini abbigliati finemente con iuta e cinture di corda!

nolan_ems2Tralasciando il fattore estetico, sono molto felice che la sua storia con Patrick, continui anche se permane la paura per quanto riguarda la stabilità mentale del soggetto, vista la nonchalance con cui manomette automobili. Unico appunto: l’ultima scena in cui Patrick apre la cassaforte dovrebbe farmi intendere che scoprirà la scatola infinito di Emily? Fatemi capire, uno prende un telecomando a caso in una casa dove abita un genio dell’informatica e apre subito la cassaforte? Mi auguro che non sia così, anche perchè parliamo di un mega riccone degli Hamptons, è normale che abbia una cassaforte in casa, non vedo perchè uno debba stupirsi .

Jack/Emily: io li amo insieme, punto. Quando interagiscono. Quando si guardano. Quando sono nella stessa stanza, il mondo si ferma negli Hamptons. Non c’è giarrettiera che tenga, non c’è neanche bisogno che si tocchino o si bacino per incantare il pubblico. Mi bastano gli occhi lucidi, la rabbia e l’amore represso, interpretati meravigliosamente da Nick Wechsler. Mi bastano il dolore e il rimorso di Amanda quando guarda Jack e per quei 5 minuti si vergogna degli errori commessi. Mi basta che nessun altro parli a Emily come lo fa Jack. Semplicemente perchè nessuno ama Amanda come la ama lui. Jack è uno specchio in cui lei non vuole guardare. E’ la vita che avrebbe potuto avere se non si fosse imbarcata in questa folle vendetta.

“I just hope one day you’ll understand why I needed to do this”

jemily_abbraccio jemily_abbraccio1
jemily_abbraccio2 jemily_abbraccio3

Non so voi, ma più si avvicinava il momento e più io vedevo Emily vacillare. Come se fosse in una sorta di trance o  in attesa che qualcuno la fermasse. Non mi sembrava risoluta e fredda come di solito appare.

long live long live2

Ho trovato meravigliosa la scena delle promesse. Le frasi indirizzate a Daniel e i flash back che ci rivelano il vero senso di quelle parole, hanno dato vita ad una scena commovente nella sua tragicità. Una scena che, dopo tanto tempo, mi ha fatto di nuovo provare pena per Emily.

flashback_1 flashback_2
flashback_4 amanda

Per quanto riguarda il finale non ho ben capito perchè Daniel non si sia preoccupato della madre, che è stata narcotizzata e portata via. A quanto pare ha solo ascoltato e non visto quello che è successo. Com’è possibile che Aiden abbia portato in giro Victoria svenuta e nessuno l’abbia visto? Dove cavolo l’ha portata?

Fantastico Daniel che spara a Emily, fa una faccia sconvolta per 2 secondi e poi pensa subito a come salvarsi il c…, buttando la pistola in mare e rientrando in famiglia, come se niente fosse. Grayson inside, buon sangue non mente!

Per quanto riguarda Amanda abbiamo capito una cosa della Van Camp: le cadute non sono il suo forte. Nello scorso episodio sembrava un’ubriaca, stavolta si è ispirata alla Carrà:

emily_falls1

Il promo del prossimo episodio, che vi ricordo andrà in onda il 5 gennaio, è quasi più traumatico di questo mid season finale. Sembra che SPOILER PER CHI NON VUOLE SAPERLO…………………………………………………………………………………Emily avrà  un’amnesia. Sarà quindi super vulnerabile, proprio mentre Victoria sta per scoprire la sua vera identità. Ne vedremo delle belle!!

Ecco il promo, sottotitolato dagli amici di >No Way Subs< :


http://www.youtube.com/watch?v=JkshavYdA0I

Vi ricordo che Telefilm Addicted vi dà la possibilità di scaricare i sottotitoli di Revenge, curati dai ragazzi di >No Way Subs<, a questo LINK.

Ogni lunedì collegatevi alla loro pagina facebook >No Way Subs< per scoprire lo stato di avanzamento dei subs (sono velocissimi!).

Alla prossima recensione!

revenge

 

Related posts

The Walking Dead | Recensione 6×14 – Twice as Far

Clizia Germinario

Supernatural 13×04 – 3 momenti fantastici (+1) e un grosso flop

ChelseaH

Fringe | Recensione 3×22 – The Way We Died

Fram

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv