Revenge | Recensione 1×09 – Suspicion

Il nono episodio della fortunata serie Revenge prende il titolo di Suspicion che sembra essere incentrato sul tema delle sfide. Riusciranno i nostri protagonisti ad uscirne vincitori o si ritroveranno, a fine puntata, a leccarsi le ferite?

Nello scorso episodio avevamo visto la vera Emily in compagnia di Jack quando, in realtà, doveva trovarsi su un volo diretto a Parigi. Sfortunatamente per lei non riuscirà a nascondersi ancora per molto soprattutto se nei paraggi c’è il buon vecchio Nolan. Quest’ultimo, avvisata la sua amica di vendetta, rivolge la sua attenzione a Tyler, il quale, cercando di fregarlo, è rimasto, come si suol dire, fregato. Dopo aver scoperto una piccola truffa a sui danni, Nolan decide di vendicarsi e nel farlo scopre parte del piano del suo rivale e cioè smascherare i Grayson attraverso la lettera scritta da Lydia in cui rivelava l’intera verità sui due coniugi. Nolan corre immediatamente al riparo e con un piccolo aiuto da inizio al piano B.
Emily, invece, dopo aver cercato di convincere la sua amica ad andar via e, soprattutto, lasciare in pace Jack, riceva una visita inaspettata da parte di Victoria che in qualche modo, da una parte, cerca di scusarsi e dall’altra, invece, cerca di convincere la donna a mettere una buona parola con suo figlio.
Anche in questa puntata non poteva certo mancare una festa in cui, mentre gli invitati si divertono con drink e qualche chiacchiera, Daniel e Tyler si sfidano. A vincere sarà chi riuscirà a concludere un contratto da venti milioni di dollari.
Il primo cerca di portare dalla sua un imprenditore giapponese, Takeda, il quale, si scoprirà in seguito, essere una conoscenza di Emily.
Tyler, invece, cerca di chiudere il suo affare con l’aiuto di Nolan e, una volta rimasti soli, si baciano venendo però scoperti dalla povera Ashley che nell’assistere alla scena corre via amareggiata e disgustata allo stesso tempo.
Alla fine della festa vediamo: Tyler uscire vincitore della sfida, Lydia, grazie all’aiuto di Conrad, abbandonare la sua “prigione” e, infine, Ashley e Victoria improvvisamente in combutta tra loro. Che la donna di ghiaccio abbia un nuovo piano?
Se seguirà la strada di quello precedente, mettere le distanze tra Charlotte e Declan, allora è molto probabile che finirà per fallire.
Chi invece è intento a non fallire ancora è la nostra protagonista che, dopo aver scoperto che la sua vecchia amica si spaccia per Amanda agli occhi di Jack, è decisa più che mai a sbarazzarsi di lei.
Ci riuscirà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.