Ravenswood | Recensione 1×07 – Home is Where the Heart Is

“There was somebody else from the family business there, and that is who Gabriel gave the pact and the knife to”

Ed eccoci arrivati al settimo episodio, mi sono appena comprato un tabellone luminoso che sta lampeggiando con scritto “-3, presto sarai libero!”. Non ho mai nascosto la mia poca stima per lo show, non so, mi aspettavo tutt’altro, mi aspettavo qualcosa di misterioso, di magico, che avesse suspance e che mi tenesse col fiato sospeso… Quindi ormai calcolo quanto mi sia piaciuto l’episodio in base alla durata di vlc aperto sul mio computer, quante pause faccio e quanto mi annoio, questa settimana siamo arrivati a 1h e 10 minuti, quasi un tempo record, sarebbe durato sicuramente meno se a un certo punto, durante la romanzina del padre di Caleb, non mi fossi svegliato perchè mi sentivo russare.
Cosa è successo a Ravenswood questa volta?!

IL CASO DELLA SETTIMANA
Il giardiniere di casa Matheson trova sepolto, ok nemmeno un idiota seppellirebbe in quel modo una cosa quindi è ovviamente fatto di proposito per incastrare la moglie, in un’aiuola del giardino il pugnale con cui è stato ucciso il padre di Luke e Olivia.

I FRATELLI
Luke si è fatto un soggiorno di lusso in prigione dopo aver cercato di difendere la madre, il poliziotto che le ha fatto sbattere la testa di proposito (è usanza comune quella di far sbattere la testa quando si arresta un delinquente!), coglione anche l’agente che si è fatto sgamare in pieno giorno con una folla che lo stava guardando. La prigione per Luke è rivelatrice, quasi quanto il fatto che Raymond praticamente soggiorni a casa sua, e infatti ha un incontro ravvicinato col psicolabile di turno che fa da uccello del malaugurio.

Olivia invece è costretta a lottare su due fronti (e questo al momento è l’unico mistero che mi sta facendo avere la forza di continuare lo show), da una parte il suo fidanzato al quale, scopriamo, l’ha finalmente mollata, dall’altra la sua bff e l’ex aiutobecchino. Non sono riuscito a capire, probabilmente complice anche la mia sonnolenza, se il team fosse unico e quindi ci sia una gara interna su chi raggiunge l’obbiettivo per primo oppure se invece abbiamo più cattivi in ballo… la mia teoria propende per la prima opzione, un doppio team Rocket nel quale l’unico elemento veramente pauroso è la bambina. Ma mi domando una cosa, sono sempre stati cattivi oppure sono stati posseduti?! La bff di Olivia quando si è slinguazzata Luke era già indemoniata oppure è un fatto successivo?! E il suo investimento, nel vero senso della parola, aveva come solo scopo quello di rientrare nelle grazie dell’amica oppure voleva anche far fuori parte del team? Cosa c’è in palio per l’ultimo sopravvissuto agli Hunger Games?
In ogni caso Olivia al momento mi sembra quella più nei casini visto che non può fidarsi di nessuno oltre al suo gruppetto “maledetto“.

IL SENZATETTO
Caleb ora ha un nuovo problema, in città è arrivato il padre che pretende pure di fare prendere il suo ruolo da genitore, sto stronzo! Prima si finge lo zio, poi arriva l’eredità e compare la voglia di fare l’allegra famigliola… ovviamente sto scherzando, l’elemento di disturbo tra i due è senza ombra di dubbio il ragazzo che cerca di far allontanare l’uomo dalla città per salvarlo… ovviamente arrampicandosi sugli specchi! Ma eri uno dei più svegli di Rosewood, ok che hai avuto una relazione con la meno arguta delle liars però dai, cazzo, una scusa migliore persino Luke sarebbe riuscito ad inventarsela.

1526640_713805298644346_1363878702_n

I FANTASMI
Miranda ha fatto di tutto per scoprire qualcosa sulla vita della mummia ed è come sempre è l’unica che riesce a portare avanti le indagini. La polvere di stelle che andava a trovare di tanto in tanto la Grunwald si scopre essere la madre di questa che, a causa della maledizione, ha da sempre potuto stare accanto alla figlia (una delle parti interessanti dell’episodio è stata proprio quella riguardante questo passato nascosto, la fuga di un’adolescente incinta e il resto… la mia anima gossippara ama questi scandali!). Ora però Miranda si sta facendo dei nemici nel mondo dell’aldilà, la vogliono fuori dai piedi per un qualche motivo, ma quale sarà? La mia nuova teoria: i ragazzi morti rimangono intrappolati nel mondo dei vivi perchè devono lottare contro il gruppetto di cattivi, insomma la solita storia del bene contro il male. Sperò venga distrutta questa teoria, dai fate che non sia così banale!

KILLER WOMAN
Il premio per sfigata della settimana va proprio alla nostra sonnambula che se prima si limitava ad andare a spasso e sognarsi tempi passati ora invece si è data prima all’arte e poi al tentato omicidio. Luke ha dimostrato nuovamente quanto sia arguto ad addormentarsi vicino alla fidanzata che tutti sapevano avere qualche disturbo del sonno. In ogni caso a fine episodio la nostra amica viene portata in una clinica per il sonno nel quale, speriamo, verrà curata. E’ palese che a qualcuno non abbia fatto piacere la sua visita nella baracca, ma chi siano questi non ci è ancora dato saperlo. Io fossi nei ragazzi mi metterei a studiare i disegni di Remy il prima possibile!

RAYMOND
L’uomo del mistero è sempre lui, ma nessuno capisce quale sia la cosa migliore da farsi: andare a parlargli mettendo tutte le carte in tavola! Comunque al momento ho due teorie sulla sua figura:
A) è il capo dei buoni
B) è la persona che si occupa di mantenere l’equilibrio tra le due forze (Per questo tiene intrappolati i fantasmi dei ragazzi sulla terra)
Anche se propendo più per la prima, la seconda ci potrebbe offrire una spiegazione in più.

Ebbene anche per oggi il nostro viaggio nella città col tasso più alto di morti giovanili d’America è finito, correte a mettere MIPIACE alla pagina facebook Ravenswood Italia sempre pronta a darvi foto, notizie e spoiler sulla serie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.