Play It Again, Dick | Per chi ama gli attori di Veronica Mars

Quanto vi piacciono i film nei film? E’ una buona domanda da porsi guardando la nuova serie web Play It Again, Dick, realizzata dal team di the Veronica Mars che andrà in onda su CW Seed. Se vi sta bene uno show che parla di se stesso allora questo show fa per voi. Se siete stufi dei fan service allora vi consigliamo di astenervi.

Play It Again, Dick è molto più godibile se siete ossessionati non tanto da Veronica Mars, quanto dagli attori che vi recitavano. La serie seguirà le vicende di Ryan Hansen, che interpreterà se stesso nel tentativo di ottenere uno spin-off per il suo personaggio, Dick Casablancas. Il primo episodio vedrà Hansen proporre lo show a Kristen Bell, Veronica in persona, e all’esecutivo della CW, che gli darà il via libera per un pilot a budget ridotto.

Successivamente vedremo Hansen tirare in barca Jason Dohring, molto incline all’idea di uno show Dick-Logan amici per la pelle. Dohring passa la maggior parte del tempo a dorso nudo a fare addominali, e a dare ordini alla crew. Quando Hansen si rivolgerà a Chris Lowell — l’altro interesse amoroso di Veronica, per far salire a bordo anche lui, la risposta non sarà altrettanto entusiasta. Il loro aspro incontro rivelerà inoltre che Lowell non sente la necessità di indossare i pantaloni quando video-chatta. Si ci sarà una scena di nudo (no, nessuna lamentala…)

La produzione di questa serie ci fa sentire come se la gang di VM ci stesse portando dentro la loro cerchia, e sicuramente non mancherà il pubblico per un progetto del genere. I fans del resto sono il motivo per cui la serie ha avuto successo in varie forme, basti pensare a come hanno contribuito per la campagna per la realizzazione del film. Ma mentre il film aveva come scopo quello di ampliare il fandom di base, creando un qualcosa che avesse senso anche come progetto singolo senza per forza dover aver visto la serie televisiva, Play It Again, Dick si rivolge a tutti coloro che amano gli attori della serie (Bell, Hansen, Dohring) tanto quanto i personaggi che interpretano. Una delle battute ricorrenti per i primi episodi sarà sul vero video che riprende Hansen ballare; ci sarà anche un riferimento alla parte in Hair interpretata dalla Bell all’Hollywood Bowl. Il creatore di Veronica Mars, Bob Thomas, comparirà nel secondo episodio dove parla del suo nuovo show iZombie.

Negli episodi futuri alcuni attori interpreteranno loro stessi che interpretano la concezione che Hansen ha dei loro personaggi in Veronica Mars, un concetto contorto, ma che ha il potenziale per essere coinvolgente. Del resto questa parte della saga di Veronica Mars ci fa venire voglia di tornare a Neptune.

 

 

 

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.