Orphan Black | Quale clone maschile potrebbe essere un traditore?

150125-news-megabuzz-orphan-blackLa scorsa stagione, Orphan Black, ha introdotto i cloni maschili e quando lo show tornerà (sabato 18 aprile su BBC America), il pubblico scoprirà le differenze tra il Progetto Castor e il Progetto Leda dei cloni femminili, che ci ha presentato Sarah e compagnia (Tatiana Maslany).

Per prima cosa, tutti i cloni del Progetto Castor sono stati cresciuti consapevoli e nell’ambiente militare. “Non abbiamo la grande rivelazione del ‘Oh, voi siete cloni,’” dice Ari Millen, che interpreta i cloni maschili, a TVGuide.com. “Ma quello che abbiamo è il cameratismo, la fratellanza. Siamo molto uniti, quindi la parte divertente per me è stata trovare il modo in cui questi ragazzi scherzano fra di loro e come possono esprimere la loro fratellanza.”

Come la scienza e Orphan Black ci hanno insegnato, comunque, nessun clone è uguale all’altro. In una clip mostrata a inizio mese durante i TCA invernali, lo spaventoso clone Rudi parla a Sarah definendo suo fratello clone Mark – il Prolethean che ha terrorizzato Sarah e Helena prima di scappare con Gracie (Zoe De Grand’Maison), la figlia di un leader religioso – come “quello selvaggio.”

Quindi, Mark potrebbe causare problemi alla fratellanza? “Mark vuole una vita semplice,” ha detto Millen. “Vuole uscire dal Progetto Castor, vuole una famiglia, tutto ciò che non ha. Andando avanti, vedremo che le cose che vuole non le otterrà facilmente.”

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.