Image default
Once Upon A Time Recensioni

Once Upon A Time | Recensione 4×14 – Unforgiven

Salve a tutti!

Ooooh quanto mi è piaciuta questa puntata! Quanto mi piacciono gli sviluppi che stanno prendendo gli eventi! Quanto non vedevo l’ora di discuterli con voi!

Ma prima: la colonna sonora della Recensione!
[Non odiatemi. La tentazione era troppo forte…]

Iniziamo subito dalla parola della settimana, che probabilmente avete già indovinato in partenza.
LIES. BUGIE.
Emma è circondata da bugie, in questo momento.
Mentono le Villains, nascondendo i loro scopi. Mente il suo ragazzo, nascondendo una tumblr_nkxf426crP1sjcg5bo2_r1_500parte del suo turpe passato [N.D.R. nessuno ha pensato, quando Emma parla di cuore spezzato, a Tia Dalma e Davy Jones? Io sì. Specialmente essendo Ursula ritenuta una Dea dalle sirene.] Mentono i suoi genitori, che si rifiutano di rivelarle il grande segreto di cosa esattamente hanno fatto a Malefica.

L’unica sincera, al momento, a parte Regina, è lei stessa. Persino il suo sesto senso per le falsità fa cilecca, costretto in un angolino dagli sforzi che sta facendo per aprire il proprio cuore e diventare ciò che ha sempre sognato di essere: una persona fiduciosa e che vede sempre il bene nelle persone attorno a se.
Inutile ricordare al gentile pubblico quanto Emma odi le bugie, vero? Specialmente quando esse avranno ripercussioni sulla sua vita, e specialmente quando lei si sta sforzando così tanto di vedere il buono nelle persone che la circondano.
Per questo le parole di Snow, alla fine dell’episodio, suonano terribilmente profetiche.
“When you betray the people you love, when you make them see the worst parts of you, what you’ve done changes everything. There’s no going back. You’ve shattered the bonds you worked so hard to forge. And the stronger those bonds once were, the more difficult they are to put back together. If they can be repaired at all…”
Parole che gettano un’ombra sul futuro non solo dell’eroina, ma di tutti i protagonisti in campo in questo momento.
Così come il discorso di Rumple e Belle durante il matrimonio poteva adattarsi a tutte le coppie che avevano compiuto il loro percorso durante la terza stagione.
Come reagirà Emma, il cui potenziale per il male è elevato tanto quanto quello per il bene, quando si scoprirà tradita dalle persone che ama?
Male, come reagirebbero tutti.
Ho scritto spesso, nelle recensioni della 4A, che Emma stava arrivando ad avere tutto quello che aveva sempre desiderato: una famiglia, un uomo che la ama, un’amica sincera… ed ora che ha tutto? C’è veramente bisogno di rimettere in discussione tutta la vita che le si è costruita attorno?
Dura legge del marketing delle serie tv.

Ad ogni modo: puntata Charming-centrica, che ci introduce un po’ meglio il clima del regno dopo il matrimonio di Snow e David oltre che il nuovo clima creatosi a Storybrooke dopo l’arrivo di Cruella e Ursula, e che si apre sul terrificante incubo di Snow che si vede minacciare tutta la famiglia per il torto fatto a Malefica, e sul successivo scambio di battute tra lei e un David particolarmente preoccupato.

11042957_787918531304721_3174366828019772509_n[Devo dirlo subito: Malefica, in questo episodio, mi ha convinta MOLTO di più che nel precedente. Ursula, invece, se possibile mi convince ancora meno.
Sarà che Kristin ha avuto più tempo disponibile in scena per farci conoscere il suo personaggio. Sarà anche che mi sto abituando a vederla con vestito da strega e Corna sulla testa e non come svestitissima vampira centenaria, stavolta sono riuscita a coglierne più sfumature e a capirne meglio la caratterizzazione.
E pare essere una gran bella caratterizzazione, almeno così di primo acchito.]

Innanzitutto: GIOITE, Snow ha mantenuto un segreto per più di dieci dannati minuti.
Ok, probabilmente questo segreto sarà la rovina della sua famiglia ma… dettagliuccio insignificante.
Attraverso flashback ben costruiti in cui vediamo i Charming, appena tornati dalla luna di miele, tormentarsi sulla possibilità di dover scendere a patti con un male minore per poterne sconfiggere uno maggiore, gli autori ci raccontano la storia dell’albero della saggezza e di come esso rifiuti a prescindere di rispondere a Snow, portando lei in grembo una piccola Emma il cui destino non è ancora ben chiaro. Ritorna, come avevo previsto, la divisione Heroes/Villains e la marcata differenza tra le due parti che regnava sovrana nel mondo delle fiabe, mentre nel mondo reale questo divario va assottigliandosi sempre di più, NONOSTANTE LE PROTESTE DI CHARMING.
“Evil isn’t born, it’s MADE.” Come ama spesso ripetere Regina, ed ogni individuo potenzialmente buono e puro ha in se il seme di quello che potrebbe essere un terribile Villain, a conferma della teoria sviluppata dalla prima puntata della prima stagione in cui, a differenza del fantasy più classico alla Tolkien, in questa ambientazione NON ESISTE UN MALE ASSOLUTO NATO PER ESSERE TALE, ma sono le scelte di ogni individuo riguardo alla propria vita ad indirizzare le sue capacità verso il bene del prossimo o verso il male, cosa che rende possibile una redenzione.

Mentre infatti Hook e Regina combattono per mantenere il ruolo che tanto faticosamente hanno conquistato, Snow e Charming si comportano da perfetti “Rumplestilskin”, mentendo alla figlia e cercando di trafugare di nascosto le ceneri di Malefica prima che Cruella e Ursula possano resuscitarla, il tutto per evitare di essere sgamati e facendosi fregare in maniera PLATEALE dalle due bad girl, come da copione.
Lo aveva già detto Cruella nel flashback: “Se solo il tuo bel faccino corrispondesse 11062773_10205765818774614_755367626185819850_nal tuo cervello”.
Ragazzi miei… non abbiamo proprio imparato niente, eh?
LO SAPETE che fate solo delle figure di merda se cercate di fare i furbi e di comportavi al di fuori del vostro ruolo… eh…
Come quella volta che… vabbè, lasciamo perdere. Di volte che ne sarebbero troppe.
La conclusione dell’arco narrativo dei Charming e delle Queen per questo episodio avviene nella maniera più inaspettata: persino Malefica stenta a fidarsi di Ursula e di Cruella, preferendo approcciarsi a Snow da sola per far leva su una possibile reciproca intesa da future madri, alla quale Snow oppone un secco rifiuto.

Ora… questo sarebbe materiale da ANGOLO DELLE SPECULAZIONI, ma anticipiamo un pochino.
Qualsiasi cosa sia successa nel passato tra i Charming e Malefica che l’abbia portata a “perdere” il bambino, non sappiamo ancora cosa questo “perdere” significhi in senso effettivo.
Potrebbe essere un aborto, così come la separazione forzata causata dall’arrivo della maledizione. E io opto brutalmente per la seconda, per ben due buone motivazioni.
La Prima: ci devono ancora spiegare come abbiano fatto Ursula e Cruella a passare nel mondo reale, finire a New York e farsi delle vite separate da quello che poteva essere la maledizione, mantenendo pur sempre la coscienza di se stesse. E scommetto che sarà una spiegazione che avrà a che fare col metodo usato da Malefica per mandare via il suo pargolo.
La Seconda: il modo in cui Snow parla con Regina di quello che è successo è IDENTICO al modo in cui la Snow dei flashback della prima stagione lasciava tutti in sospeso sul perché Regina ce l’avesse a morte con lei. Il dialogo è praticamente lo stesso, e anche il modo di Ginny di pronunciare le battute.
“Because of us Maleficent lost her child” molto simile al “Le ho rovinato la vita” della season 1, con tutti i pro e i contro, come se ci si stesse sempre di più avviando verso un nuovo inizio, un ritorno alle dinamiche delle origini.

In tutto questo intreccio di buoni che fanno finta di essere buoni, cattivi che vogliono essere cattivi, buoni che si sforzano di essere ancora più buoni, e cattivi che vorrebbero essere visti diversamente, Regina è sempre impegnata nella sua crociata per l’happy ending.
10502212_930674023633460_5316788054454877745_nTrovare l’Autore è impresa apparentemente impossibile, specialmente visto che l’unico che ne sapeva qualcosa è regredito ai 9 anni e non si ricorda più niente dei 28 anni di vita passati a vagabondare in motocicletta in giro per il mondo.
August Boots [Dio, QUANTO MI MANCA AUGUST!], alter ego di Pinocchio e “guardiano” di Emma, è effettivamente l’unico ad aver messo le mani sul libro delle fiabe di Henry, ad averlo smontato, ad averci aggiunto la sua storia e ad averlo ricucito e rilegato come se niente fosse.
E il fatto che non se lo ricordi manda Regina in bestia, con tanto di sfuriata “Evil Queen Style” e successivo rimbrotto di Geppetto.
È piacevole quantomeno vedere che, nonostante la reticenza generalizzata, anche i popolani che hanno visto regina al suo peggio si stanno pian piano abituando al suo cambiamento. Non del tutto, ma quasi. Bastano delle scuse sincere per far ricredere il vecchio falegname, che le consegna le sacche da sella di August nelle quali, GUARDA CASO, Henry trova quella che sembra una pagina che August stesso si è dimenticato di rimettere al suo posto.
TADAAAAAAN.
La pagina è segnata con un post-it che dice “Author?”… MA…. Ma ritrae una porta.
E chi è tanto bravo ad aprire porte?
Lo Stregone.
C’è da chiedersi dove condurrà quella porta. Ai posteri l’ardua sentenza.

Prima di parlare delle cose meravigliose, passiamo alla parte dolorosa. All’unghia incarnita. Al dente cariato. Al mignolino contro lo spigolo. Al dito nella porta.
Belle.
Sapete che non sono una sua fan.
O meglio… non sono fan di QUESTA Belle, né dei Rumbelle, né di Rumple. Mi fa rabbia che uno dei miei personaggi Disney preferiti sia stato trasformato in una demente 11046462_930559573644905_1199042079326434463_nrimbecillita, non lo nego.
E mi fa rabbia, TANTA RABBIA, questa svolta degli eventi per lei.
Non shippo Rumbelle, quindi non ritenetemi offesa per questo assurdo colpo di coda ad una ship [Che per me resterà sempre una delle più sopravvalutate]. Mi sento offesa, e DAVVERO TANTO, come spettatrice.
Ok, sono passate sei settimane. Ok, Belle MERITA di andare avanti e dio solo sa quanto meriti un compagno che la ami, la rispetti, e sia per lei quello che Rumplestilskin non potrà MAI essere.
Ok, vedere il Dark One nell’angolino a piangere sulle sue disgrazie mi ha strappato una risata di godimento degna del peggior cattivo dei cartoni giapponesi.
Ma FATECELO VEDERE, PORCA TR***!!!
Perché far baciare lei e Will, presumendo che sia accaduto tutto off screen, senza darci un indizio del perché lui sia qui, del perché cercasse tanto disperatamente un’immagine da ricollegare ad Anastasia [Il suo True Love, per chi non avesse seguito OUAT in Wonderland] e del COME CAVOLO SIA ACCADUTO?
Dateci un flashback, dateci un filmino fatto con cellulare, DATECI QUALCOSA. Non buttateci un bacio lì così, senza alcun senso, senza capo ne coda!
È maltrattare per l’ennesima volta un personaggio che avrebbe un grande potenziale. È ridurlo a comparsa. È, ancora e ancora, sminuire Belle e fregarsene del suo percorso, e questa è una cosa che mi manda in bestia!
Sarebbe stato PERFETTO se questo momento fosse giunto alla fine, nell’ultima puntata, come coronamento di una serie di appuntamenti e facendoci vedere sullo schermo il percorso di Belle.
Così, invece, è buttare al cesso una potenzialmente bellissima storyline. Che avrebbe fatto soffrire Rumple come un cane, quindi ancora più apprezzata! Che avrebbe segnato l’emancipazione di Belle da personaggio secondario rincitrullito dall’amore per un marito che non si capisce se la ami o se si sia offeso perché il suo soprammobile preferito è stato baciato da qualcun altro.
Poi per carità, magari Belle e Will sono trombamici e tra loro non c’è niente di impegnativo, cosa che per Belle sarebbe comunque un gran passo avanti rispetto a Rumplestilskin [Permettetemi… Bleah!], ma almeno mi sarebbe piaciuto sapere come lo sono diventati.

11043177_930673833633479_5488032994394018573_n

Di per certo, sappiamo che la corona di Regina delle Rincoglionite non è ancora passata ad un’altra testa.
Belle… tesoro.. stiamo parlando di 12 metri di TENTACOLO VISCIDO di un infelice color celestinorosapallido, che tornando al leitmotiv “Cartoni Giapponesi” mi fa venire in mente le peggio scene Hentai che io abbia mai visto [I giapponesi hanno un certo feticismo per i polipi, per chi fosse a digiuno della cosa], e tu continui a guardare beata le due Queen davanti a te e non ti accorgi che qualcosa sta strisciando per mezzo negozio ed altrettanto retrobottega, prendendo una scatola e tornando dalla proprietaria??????
Ma LA VISTA PERIFERICA NON CE L’HAI???
Ho capito che Victoria Smurfit è una figa da paura e Cruella è brutalmente affascinante, ma non è che Ursula sta lì a fare il can… polipo da compagnia.
Esiste.
C’è.
Ce la dobbiamo tenere.
E allora, CONSIDERALA!

Bene.
Tralasciando le scarse diottrie di Belle e i tentacoli equivoci, passiamo alle COSE MERAVIGLIOSE.
tumblr_nkxosxX6Ip1tziyi5o2_540CaptainSwan. Dominati in questo episodio dalla frase di Killian “That’s quite a lot of faith you’re putting in me, Swan.”
Emma, nel suo tentativo di essere una persona migliore, riesce a mettere da parte le remore che l’avrebbero un tempo portata a mettere sotto torchio Killian, e lascia che lui mantenga il suo segreto finché non avrà il coraggio di rivelarglielo. Coi suoi tempi.
Svolta EPOCALE.
E deve essere per forza un segreto molto oscuro e davvero doloroso, se Killian stesso ne sembra quasi spaventato. Se ha le lacrime agli occhi mentre almeno confessa di aver inflitto ad Ursula qualcosa che è peggio di un cuore spezzato.
Ma, esattamente come regina, Hook è cambiato. Emma lo sa, lui se ne rende conto un po’ meno.
Ecco perché, dopo la frase meravigliosa che ho riportato sopra, le dice chiaro e tondo “Hey, I have no intention of letting you down.”
Io non sono come quelli che hai incontrato in passato. Io non voglio deluderti.
Ed è una frase emblematica, esattamente come le scuse di Regina a Geppetto: Killian non lo sta dicendo solo per Emma, lo sta dicendo soprattutto per se stesso. Perché è talmente spaventato dalle ripercussioni che il suo passato può avere nella loro neonata storia d’amore, ora che Emma ha deciso di vedere il meglio di lui, che ha bisogno di CONVINCERSI DI NON POTERLA DELUDERE.tumblr_nkxgxrkliv1twaqkho7_250
Ed è meraviglioso vederli passeggiare abbracciati, lei con il mento sulla spalla di lui e lui che le sorride sereno, perché tutta la fiducia che Emma sta riponendo in lui lo fa sentire una persona migliore.

Malefica: che figata di personaggio! Mi piace come caratterizzazione. Mi piace come resti sempre impassibile e col sorriso sulle labbra anche quando minaccia apertamente i Charmings. È in linea col personaggio del film Disney, è in linea con quella eleganza che once_mal_rattlel’ha sempre contraddistinta.
E la scena col sonaglino, quel volto apparentemente impassibile mente gli occhi sono una tempesta di pianto, mi ha letteralmente STESA.
Inizio ad adorarla esattamente come ho sempre adorato la controparte animata, e questo mi rende felice. Dopo avermi rovinato irrimediabilmente Aurora e Filippo, non potevano rovinarmi anche lei!

Snow e Regina: forse una delle cose che ho amato di più in questo episodio.
Di nuovo, come nella puntata precedente, le donne la fanno da padrone anche per quanto riguarda i rapporti interpersonali. Così come Malefica non trova altra soluzione che rivolgersi a Snow White per cercare di fermare la Dark Curse, Snow “scavalca” il marito e onceupontime_snowwhiteincontra da sola Regina, implorandola per il bene di Emma di mantenere un segreto e di aiutarla a combattere il male che grava sulla loro famiglia.
Chiedendo aiuto alla persona alla quale ha rovinato la vita, ha ucciso la madre e che l’ha odiata più di ogni altra.
E Regina accetta.
Accetta per il bene di Emma, per il proprio, per quello di Henry. Accetta perché è la cosa giusta da fare e perché, se TUTTI meritano una seconda possibilità per redimersi dal male fatto, la cosa non vale solo per i Villain, ma anche per chi ha fatto un passo falso e cerca di rimediare.
Regina ha imparato la lezione, e Mary Margareth la sta imparando ora.

LA TECNOLOGIA:
Menzione d’onore della settimana va al cellulare preistorico di Rumplestilskin e al pc dell’ufficio dello sceriffo, corredato di monitor a tubo catodico e WINDOWS 98.
Avete i soldi per dare uno smarphone con custodia in pelle di Dalmata a Cruella e un iPhone ad Emma, e non quelli per rinnovare un pochino l’informatica dell’intero dipartimento di polizia???
Regina, SEI IL SINDACO! FA QUALCOSA!

11044501_415835355259667_7775649410483707460_n

ANGOLO DELLE SPECULAZIONI 2.0
Come sempre all’inizio di una stagione [o di una metà stagione, come in questo caso] abbiamo ancora più domande che risposte.
A parte l’ovvia suspense creatasi attorno al figlio/a di Malefica, l’episodio ci lascia con un paio di interrogativi in sospeso davvero succosi.
Cosa avranno fatto Snow e Charming per evitare che Emma diventasse Villain? [Lo ammetto, la teoria più fantasiosa che ho sentito questa settimana è che Emma possa essere la figlia di Malefica e non della real coppia, che ha scambiato le bebè alla nascita prima di infilare quella “sbagliata” nell’armadio. Sinceramente, se avessero fatto una cosa del genere, non solo mi sparerei un colpo secco in testa, ma prima riderei fino a farmi venire un enfisema, perché violerebbe tali e tanti punti fissi della trama da poterci riempire un’enciclopedia!]
Sarà in grado, la nostra Regina, di resistere al Lato Oscuro della Forza mentre è sotto copertura?
Che fine farà Will, ora che Tremotino ha scoperto la sua tresca con Belle?
Sapremo mai cosa ha combinato Killian a Ursula?

In attesa di queste e di tante altre risposte, vi lascio col promo della settimana prossima, e con un’ansia a 10.000!

P.S. Vi avevo promesso una teoria sul cuore di Emma diviso tra bene e male.
Ebbene: questo episodio ha risposto, in parte, e confermato la teoria che avevo pensato: ovunque ci sia il potenziale per un grande bene, c’è anche quello per un male altrettanto grande, poiché è l’individuo a scegliere il proprio destino a seconda delle condizioni e delle prove che la vita gli mette davanti.
In soldoni: Emma è il prodotto del True Love, destinata secondo la profezia di Rumple a spezzare la Maledizione e ad essere la Salvatrice. Ma tutto questo non prevede che lei sia anche BUONA, lo è solo diventata grazie al suo carattere e alla sua forza d’animo.
Poteva benissimo spezzare la maledizione e salvare Storybrooke sgozzando Regina ed ammazzando tutto quello che le si parava davanti.
Ora, alla luce delle nuove informazioni (ovvero che i genitori di Emma siano intervenuti per assicurarsi che la figlia facesse parte della schiera dei “Buoni”), si è sviluppato un altro pezzo di teoria…
E sì, riguarda Lilith.
E no, non è la teoria che la vuole come figlia di Malefica…
Ve la butto lì: e se Lily, marchiata da una stella che è anche stato, da sempre, il simbolo portafortuna di Emma, fosse in realtà la sua parte malvagia?
Ditemi la vostra!

https://www.youtube.com/watch?v=npkACHbQVXo

Ricordatevi di passare in questa meravigliosa pagina per news, aggiornamenti e spoiler settimanali sugli episodi!

Once Upon A Time – First Italian Fan Page

Related posts

Ravenswood | Recensione 1×03 – Believe

Lestblue

Grey’s Anatomy | Recensione 8×06 – Poker Face

sweetsilvia

Californication | Recensione 6×08 – Everybody’s a Fucking Critic

Lestblue

4 comments

Federicuccia 11 Marzo 2015 at 17:55

Ma soprattutto…possibile che nessuno ancora si domanda se Rumple c’entri in tutta questa storia delle Queens?
“dove sarà Rumple? “mah non saprei, magari è andato in vacanza al mare, sai che con tutte queste foreste forse si era rotto le scatole!” XD
poi il suo cellulare preistorico deve avere un gestore fenomenale, dato che prende anche in una caverna!

la storia di Ursula con Hook probabilmente la conosceremo nella puntata a lei dedicata che sarebbe la 4×15 🙂

Regina poi un consiglio; invece di fare il terzo grado ad un ragazzino perché non torchiare Turchina? quella ha la faccia tipica di chi sa parecchie cose ma non vuole dire niente, e tu l’hai già lasciata perdere?!?
Dai sveglia!!!! a momenti le veniva un colpo quando le hai dato il libro bianco!

Non penso poi che Lily sia la parte cattiva di Emma, ma che appunto Emma stessa abbia dentro di se il potenziale o per essere un eroe, o un villain e Rumple con le Queens ne approfitteranno per manipolarla!

citando Suor Nausicaa; a Rumple gliene devono dare tante, ma taaaaaante!! 😀

Ciao ciao, alla prossima :*

Reply
Ocean
Ocean 11 Marzo 2015 at 19:41

Ma gliene devono dare un treno!
Sono con te per la cosa del torchiare Blue. Quella non la racconta giusta.
Alla prossima e grazie!

Reply
Valerio 12 Marzo 2015 at 01:03

Anche a me la puntata è piaciuta e mi sembra che la serie sia sulla strada giusta per fare una buona seconda parte di stagione.
Ottima Malefica che aspettavo di rivedere nel presente e non mi ha deluso, davvero ben caratterizzata. E non mi importa che sia vestita come la Jolie nel film, soprattutto perché il vestito della 1×02 era osceno.
Continuo ad amare Crudelia che trovo sia stata introdotta bene e spero si scopra a breve qualcosa del suo passato. Su Ursula ho ancora riserve e mi auguro che tra lei e Hook non ci sia stata una storia d’amore.

Sempre più interessante la parte sull’autore. Che August avesse informazioni si sapeva e il fatto che ci sia una pagina a riguardo nella sua sella non sorprende.
L’inizio della storia tra Will e Belle credo si scoprirà nel corso delle puntate, ma la cosa che più mi crea dubbi è che fine possa aver fatto Anastasia. L’unica cosa sicura è che in passato Biancaneve ne ha combinate più di Bertoldo.

Emma è la figlia dei Charmings. Suvvia appena uscita dal grembo materno l’hanno messa nella teca, uno “scambio di culle” sarebbe una vaccata allucinante, surreale e DISTRUTTIVA per 4 stagioni di serie.

La figlia di Malefica mi son convinto sia Lily e il padre Re Stefano. Non saprei dire come ha fatto a finire in questo mondo, ma dopotutto non sappiamo come l’abbiano fatto anche Crudelia e Ursula, quindi mai dire mai. Interessantissima però la tua teoria su Lilith.

Reply
Laura 12 Marzo 2015 at 13:17

Bella puntata! ogni personaggio ha avuto il giusto spazio e si stanno evolvendo molto bene (Medusa a parte). Scoprire il passato “oscuro” dei Charming è una ventata d’aria fresca, laciati lì a fare la famiglia felice poverelli non se ne poteva più.
Malefica si è riscattata dopo la puntata scorsa, scoprirla incinta è stato un bel colpo, scommetto anch’io che il Re Stefano c’entra qualcosa!
Non penso tireranno fuori l’assurdità dello scambio di culle, sarebbe troppo perfino per Ouat, inoltre butterebbero nel ces.so 4 stagioni passate a dire che Emma è la Salvatrice perché frutto del True Love (a meno che anche tra Malefica e il padre fosse true love ma sarebbe assurdo).
Interessante la tua teoria su Lily, di certo l’hanno mostrata per un motivo, quindi un ruolo lo avrà di sicuro, potrebbe benissimo essere la controparte malvagia di Emma bandita dalla Foresta e mandata in un altro regno.
Io sto cominciando a pensare che potrebbe essere la figlia di Malefica, e che i Charming avessero fatto un patto in modo che tutta la malvagità di Emma “finisse” nella piccola per poi appunto mandarla in un altro mondo, ma le mie sono speculazioni.
Bella la scena tra Snow e Regina, quel “Mi hai chiesto di tenere un segreto e non ci sono riuscita, ma adesso io ti chiedo di mantenerne uno” è stato bellissimo, con tanto di super tocco di classe di Regina coi capelli crespi per la pioggia!
Spero vivamente che Hook non sia stato con Medusa, non ce li vedo proprio, no no no!
Belle e Will, spero che mostrino come sono arrivati a stare insieme, non ho visto Ouat in Wonderland, ma so che finisce con Will che sta con Anastasia quindi devo supporre che questi avvenimenti si stiano svolgendo prima delle vicende di Ouat in Wonderland????
Rumple ti sta bene, posso dire solo questo!!

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv