Nashville | Nuovo trailer, le paure di Juliette e i dubbi di Scarlett

Se la carriera di Juliette dovesse fallire nella seconda metà della quinta stagione di Nashville, forse potrebbe fare del suo hobby un modo per vivere: trovare problemi dove non ce ne sono.

Come potete vedere nel trailer pubblicitario per i prossimi episodi, che riprenderanno il 1 giugno, Ms Barnes dovrà affrontare sfide professionali (un attacco di panico nel backstage) e private (la paura completamente infondata che la storia tra Hallie e Avery sia più che solo amicizia) mentre il resto della Music City deve vedersela con i propri drammi.

Tra le altre gemme che possiamo ammirare:
– Prima di scoprire chi sia il padre del bambino di Scarlett, lei Gunnar e Damien si ritroveranno in quella che possiamo descrivere come una relazione atipica.
Daphne diventa amica con una ragazza senza fissa dimora. Cosa che manderà su tutte le furie Deacon.
Clay verrà fermato dalla polizia solo perché di colore, e Maddie si ritroverà con un posto in prima fila sulle ingiustizie razziali perpetrate dalle forze dell’ordine.
Will chiamerà Zach “fidanzato”. Ma il ritorno di Jakob Fine, interpretato da Murray Bartlett, non è di buon auspicio per la stabilità della relazione, giusto?
– “So che non ti piaccio,” dice Alyssa, interpretata da Rachel Bilson, ovvero il nuovo capo della Highway 65, a Deacon. “Non ti piace niente di quello che rappresento.”
– Verremmo introdotti anche a Jesse Cain, interpretata da Kaitilin Doubleday, una autrice cantautrice che ritorna a Nashville dopo un passato scandaloso (che non sembra infastidire Deacon).

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.