Josh Schwartz parla di un possibile ritorno di ‘Chuck’

chuck-finaleLa comedy d’azione Chuck si è conclusa alla sua quinta stagione il 27 gennaio 2012 su NBC. Nei momenti finali, Chuck Bartowski (Zachary Levi) – commesso di un negozio di elettronica diventato super spia – stava cercando di riaccendere la memoria di Sarah (Yvonne Strahovski), colpita da amnesia, con un bacio, ma gli spettatori non hanno mai visto cos’è successo. Dopo che la serie analogamente amata Veronica Mars è ritornata con un film grazie a una campagna finanziata dai fan, EW ha chiamato il co-creatore della serie Josh Schwartz per sapere se ci sarà la possibilità per i fan di Chuck di vedere un ritorno al Buy More.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Avete mai parlato dell’idea di far ritornare Chuck?
JOSH SCHWARTZ: E’ sicuramente venuto fuori dopo le news su Veronica Mars ed all’improvviso è diventata una cosa fattibile. Alla fine si tratta di quale storia si vuole raccontare. So che nel caso di Veronica Mars, avevano dei piani per la quarta stagione che non hanno ottenuto. Quindi la storia non era completa. Qualsiasi essa sia, vuoi la possibilità di raccontare quella storia.
Siamo stati molto fortunati con Chuck. Nonostante sentivamo sempre che la fine fosse finita, abbiamo comunque ottenuto cinque stagioni e l’opportunità di dire molto della storia che volevamo. Quindi penso di parlare per me e per Chris Fedak, credo che vorremmo essere sicuri di avere la storia giusta da raccontare e sentiamo di riuscirci perché “Oh mio dio questo film di Chuck sarà grandioso!” è il test. Dobbiamo farlo perché il pubblico amerà questa nuova partenza?

La cosa fantastica è che avete chiuso con un cliffhanger. Quindi sarebbe facile riprendere da dove avete lasciato.
Si inizia con una domanda a cui rispondere con sicurezza, ed è una spy story quindi c’è sempre una nuova missione, c’è sempre un nuovo cattivo, c’è sempre bisogno che Chuck salvi la giornata.

Se ci fosse un ritorno di Chuck, avete pensato a quale potrebbe essere la storia?
Non proprio. Abbiamo concluso lo show. Avevamo delle buone sensazioni sul punto in cui abbiamo chiuso. Alcuni spettatori volevano una chiusura più definitiva, ma si vuole sempre lasciare qualcosa all’immaginazione del pubblico. Non ci siamo ancora seduti per dire, “Okay, se lo facessimo davvero, su cosa dovrebbe essere?”. Penso che Zachary Levi abbia alcune idee, è un ragazzo fantasioso e un grande narratore.

Quali sono le possibilità che accada?
Voglio dire, stai cercando di convincermi tu adesso.

Saresti interessato a farlo?
Mai dire mai. Sono molto orgoglioso dello show. Ovviamente i nostri fan hanno avuto una parte incredibile nella serie. Non avremmo avuto la possibilità di raccontare tutta la storia che abbiamo mostrato loro se quei fan non avessero mangiato tutti quei panini!

Ti capita ancora di venire avvicinato da fan di Chuck?
Sì. La cosa che mi diverte è che i fan di Chuck sono i più difficili da distinguere. Riesco a vedere un fan di Gossip Girl a un miglio di distanza. I fan di Chuck invece sono un gruppo molto imprevedibile. Sono sia maschi che femmine, famiglie e bambini che hanno visto lo show con i loro genitori e genitori che hanno condiviso quel periodo con i propri figli. Quindi è un fanbase sorprendentemente variegato.

Se potessi farlo tornare, quale sarebbe il format ideale? Una web series? Un film?
Penso che debba essere un film, no? Anche se il modello Marvel e Netflix è molto interessante. Forse lo faremo in stile Avengers in cui segui Sarah e Chuck in missione, Casey anche lui in missione, i Jeffster in tour e nella stagione finale tutti si ritrovano.

Ed Ellie potrebbe essere a Chicago?
Certo, con una trama medica insieme a Captain Awesome.

Dovresti trovare un modo per inserire anche la madre di Chuck, Linda Hamilton.
Piomberà nella storyline di Chuck e Sarah. E poi può inserirsi in quella di Ellie e Captain Awesome per prendersi cura dei bambini. I Jeffster ovviamente sarebbero troppo audaci per le reti tradizionali, quindi andrebbero su Netflix o sulla TV via cavo.

O tanto sesso, droghe e rock and roll — oppure niente.
Esatto. Sesso, droghe e keytar.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.