I 10 Forever Alone delle serie tv

Serie TV Telefilm

In onore di San Faustino, questa settimana ricordiamo i 10 personaggi forever alone dei telefilm.

Nel mondo delle serie tv ci sono parecchi single impenitenti: ci sono quelli che nelle comedy servono a dare comic relief, quelli dei drama che hanno una iella in amore che Romeo&Giulietta fatevi da parte, quelli che nei crime sono le spalle dei protagonisti per cui guai a dar loro un compagno/a.

Tempo fa dedicai un pezzo ai “10 sindaci della Friendzone“, oggi vediamo i 10 indimenticabili forever alone delle serie tv:

1.Sherlock Holmes

via GIPHY

Parlare di single impenitenti e non citare Sherlock è come parlare di pettegolezzi e non citare la D’Urso. Uomo dalla personalità complicata, alquanto immune al fascino femminile (a parte una certa mora che vive a Belgravia), il caro investigatore dai riccioli irresistibili ha dimostrato in più occasioni di non poter restare in una relazione amorosa. Ah! Se solo lui e una certa Irene potessero combattere il crimine insieme!

2. The Janitor, Scrubs

via GIPHY

Tecnicamente per un periodo ha una relazione con una certa Lady (notare il pun) ma date le sue stranezze non penso nessuno di noi si possa meravigliare che rimanga single. Voglio dire, l’ossessione per la tassodermia è un hobby alquanto discutibile.

3. Joey Tribiani, Friends

via GIPHY

Per gran parte delle stagioni, Joey resta un donnaiolo impenitente al punto da “aver dormito con tutte le donne di New York e stare rifacendo il giro”. Nessuna delle sue amiche vuole più presentargli nessuno perché l’heartbreak è assicurato. Eppure – nelle due o tre relazioni adulte che ha avuto – Joey si è comportato in maniera meravigliosa. Nonostante l’enorme potenziale, si è scelto lui come il <Friend> che sarebbe rimasto single e, poiché questo non era sufficiente, andasse a vivere con i suoi genitori adottivi – Monica e Chandler – in una casa su un garage. Probabilmente tutto ciò fa parte del processo  di instupidimento di Joey nel corso delle stagioni.

Menzione speciale per Gunther: perdutamente innamorato di una donna che lo crede gay e per la quale lui quasi non esiste.

4. Sue Sylvester, Glee

via GIPHY

Solo una persona come lei avrebbe potuto sposarla. E infatti a un certo punto della serie, l’allenatrice più sconquassata della tv sposa se stessa.

5. Dawson Leery, Dawson Creek

via GIPHY

Quando sei vertice di un triangolo e non vieni scelto nel finale di serie, hai una sola sorte: la  “singletudine”. Per quanto il suo pianto davanti a una Joey che lo lascia sia diventato epocale, il caro Dawson avrà anche realizzato il sogno di diventare regista ma lo condivide al massimo col suo gatto.

6. Caitlin Snow, The Flash

via GIPHY

Se si parla di sfiga in amore non si può non parlare di lei. Si fidanza? Il fidanzato scompare nell’esplosione dell’Accelleratore di Particelle. Ritrova il fidanzato e lo sposa? Il marito muore. Riesce finalmente ad amare di nuovo? Il tizio in questione è il grande villain della stagione. Al momento divide il corpo con Killer Frost per cui la situazione amorosa deve rimanere in stallo per un po’. Non ci resta che sperare per il futuro.

7. Regina Mills, Once Upon a Time

via GIPHY

Vincitrice imbattibile della categoria “Sfiga in amore” data l’alta mortalità dei suoi amanti. Il primo muore, il secondo sceglie qualcun altro e poi muore, il terzo sceglie lei ma poi la maledizione gli fa scegliere qualcun altro e poi ritorna da lei e poi muore. Insomma, #maiunagioia.

8. Sansa e Arya Stark, Game of Thrones

via GIPHY

Dopo che hai visto sterminare la tua famiglia in preadolescenza e passi i successivi 10 anni circa a maturare la vendetta/farti sballottare di mostro in mostro, è anche comprensibile che l’ammmore sia lontano dai tuoi pensieri. E se Arya, bene o male, si è scelta la solitudine (Gendry l’avrebbe volentieri sposata), Sansa è condannata a regnare in solitudine senza fidarsi di nessuno. Che triste destino quelli di GoT hanno riservato a tutti i personaggi femminili.

9. Barney Stinson, How I Met Your Mother

via GIPHY

Lo sappiamo che la storia doveva andare così fin dall’inizio ma che dolore è stato scoprire che lui e Robin finiscono per divorziare? Stagioni su stagioni a costruire qualcosa che hanno distrutto barbaramente nell’arco di cinque minuti.

10. Ser Jorah Mormont, Game of Thrones

via GIPHY

Come dimenticare “Mai una Jorah” Mormont? Anni persi dietro la biunda focosa e poi nemmeno un bacino. Muore come avrebbe voluto: combattendo per difendere la sua regina. Ma almeno una gioia avrebbero potuto dargliela!

BONUS perché non è forever alone ma è esempio di empowerment e coerenza:

Samantha Jones, Sex and the City

via GIPHY

Tecnicamente finisce la serie tv accoppiata con il bel cameriere wannabe attore per cui non dovrebbe essere in questa lista ma, se c’è una cosa buona che ha fatto il primo film al cinema, è proprio l’averla resa single di nuovo. Samantha la si ama perché è uno spirito libero, una donna che ha bisogno di correre libera e non di compromessi con se stessa per amore di qualcun altro. Vederla rinunciare all’amore del compagno per amore di sé è una delle scelte migliori e più coerenti che potessero fare.

 

Avete nomi da aggiungere ai miei 10 dei forever alone? Scrivetemi, non vedo l’ora di leggerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.