Homeland | Il produttore parla del destino di Quinn

recaps-homelandATTENZIONE SPOILER per coloro che non hanno visto il finale della quinta stagione di Homeland.

I produttori di Homeland hanno già accennato in diverse occasioni al fatto che il badass della CIA Peter Quinn (Rupert Friend) tornerà nella sesta stagione.

Ma in caso non fosse abbastanza chiaro, il produttore esecutivo Howard Gordon ha reso le cose ancora più esplicite durante i TCA, nel corso della promozione della sua nuova serie The Frankenstein Code Lookinglass Second Chance.

“Quinn, che è straordinario… ha una buona possibilità di tornare,” ha detto Gordon a THR. “Personalmente, il modo con cui stiamo pensando di farlo tornare, se tornerà, è molto eccitante.”

Precedentemente il presidente di Showtime Gary Levine ha detto, “Quinn è messo davvero male. Non ci sono dubbi. La questione di vita o di morte rimane. Ma se dovesse vivere, non sarà per niente come ha vissuto finora.”

Homeland torna in autunno con una nuova stagione ambientata a NewYork. Abbiamo lasciato Quinn con un severo danno al cervello e in coma, durante il finale della quinta stagione, con Carrie Mathison (Claire Danes) sul punto di soffocarlo con un cuscino.

Forse glielo stava rendendo solo più comodo?

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.