Heroes Reborn | Zachary Levi sarà l’anti ‘Chuck’ e non vede l’ora!

image

Zachary Levi ha un solo rimpianto dovuto al fatto di aver recitato in “Chuck” per 5 stagioni: non ha potuto unirsi al cast di “Heroes“, la serie originale. Fortunatamente con il lancio di “Heroes Reborn“, è riuscito a farne parte e ad avere un ruolo completamente diverso da tutti quelli che ha avuto finora.

“Sono cresciuto leggendo fumetti e giocando ai videogames, amando i super poteri, e tutte queste cose”, ha detto a Zap2it. “Quando è uscito “Heroes”, all’inizio ero incavolato perché non ho potuto fare l’audizione. Ma va bene così. Poi sono diventato infatti un fan dello show ed ero molto geloso di chiunque fosse coinvolto nel progetto. Poi però ho avuto la mia parte in “Chuck”, ed è questo il motivo per cui non ho potuto più partecipare ad “Heroes“. Dovevo recitare in “Chuck” e sono molto grato e felice del tempo e dell’avventura che ho vissuto con questa serie.”

Anche se lui tiene molto a quello che ha fatto in “Chuck“, l’ultima cosa che Levi voleva era quella di fare una replica.

“Praticamente quello che ho detto a Tim Kring, creatore della serie, è che non potevo essere ancora Chuck. Avevo bisogno di aprire le mie ali e affrontare una nuova sfida – sia per me stesso che per la prospettiva che pubblico ha di me,” ha detto.

“Altrimenti sarò Chuck per il resto della mia vita”. Anche se Levi ha ammesso che non sarebbe stato così male, lui però voleva cambiare e fare qualcosa di nuovo.

Infatti lui interpreta Luke Collins ora, una vera anima in pena, piena di conflitti.

“All’inizio della serie lui e sua moglie (Judith Shekoni) stanno soffrendo per la perdita del figlio in un evento che essenzialmente può essere considerato un attacco terroristico per mano degli Evos – le persone con i poteri,” ha spiegato Levi. “Il dolore che stanno provando li spinge ad andare oltre i loro limiti e in pratica iniziano a diventare dei vigilanti. Non solo per cercare vendetta, ma fanno quello che ritengono sia giusto, quello di cui il mondo ha bisogno, ovvero liberarsi dalle persone che hanno dei poteri. Loro non sono necessariamente cattivi, ma non puoi fidarti di loro. Non sai mai quando loro faranno qualcosa che potrebbe uccidere migliaia di persone.”

Mentre “Chuck” ha avuto momenti sia seri che divertenti, questa serie è molto più cupa ed è diversa da quello a cui Levi era abituato. “Non ho mai avuto un personaggio così complicato e dark prima d’ora,” ha detto. “Non potrei farlo per più di una stagione formata da 13 episodi, è troppo intenso.”

Heroes Reborn” va in onda con la premiere giovedì 24 settembre.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.