Heroes Reborn | Ecco perchè sono tornati solo alcuni Heroes originali

heroes-reborn_0_0Perché non ci sono più Heroes originali in questa serie-evento di NBC? In poche parole: per la storia e per gli impegni.

“Alcune delle persone, alcuni degli attori, non avevano la disponibilità perché già coinvolti in altri progetti,” ha detto il produttore esecutivo Tim Kring al press tour di Television Critics Association, facendo notare che mentre questo aspetto andava oltre il loro controllo, il fatto di riportare alcuni ex Heroes avrebbe dovuto coincidere con la nuova storyline.

“La storia è stata la cosa che ha fatto decidere chi portare indietro,” ha continuato. “Lo show è stato ideato per essere molto elastico. L’ho sempre visto come uno show che può ripopolarsi. Volevo fare qualcosa che fosse semplice da vedere per i nuovi spettatori. Per loro, affezionarsi ai nuovi personaggi è importante tanto quanto avere attori dello show originale.”

Come precedentemente annunciato, le star che ritorneranno in questa serie evento di 13 episodi sono Jack Coleman (H.R.G.), Masi Oka (Hiro), Sendhil Ramamurthy (Mohinder), Jimmy Jean-Louis (the Haitian) e Christine Rose (Angela Petrelli). Il nuovo cast invece include Ryan Guzman, Robbie Kay, Danika Yarosh, Judith Shekoni, Kiki Sukezane, Henry Zebrowski e Gatlin Green.

Un anno prima del debutto dello show, un attentato terroristico ad Odessa, in Texas, ha portato questi soggetti ad avere abilità straordinarie e a doversi nascondere da quelli che cercano vendetta dopo aver perso le persone amate nell’incidente – ed è qua che entra in gioco il personaggio di Zachary Levi.

L’attacco è una delle ragioni principali per cui Hayden Panettiere non è ritornata. “Nel mondo reale della storia, il suo personaggio Claire Bennet è morto un anno prima dell’inizio della nuova storia,” ha detto Kring. “Questo ha a che fare con la mitologia dello show originale.” Proprio per questo, suo padre, H.R.G. sarà una sorta di guida per i nuovi spettatori e mostrerà qualcosa del passato e dello show originale.

Gli spettatori dell’originale vorranno anche sapere che Reborn riprende in tempo reale, cinque anni dopo che Claire è uscita allo scoperto con le sue abilità. “Era quasi un passaggio del testimone obbligato visto la direzione che abbiamo presto,” ha detto Kring sul finale della serie. “Perché non abbiamo avuto quella quinta stagione, ho sempre pensato che si trattasse di qualcosa di incompiuto…il mondo è diventato un posto completamente diverso. E c’è qualcosa di grandioso a riguardo: Questa non è la Stagione 5, questa è in realtà la Stagione 10, come se ci fossero delle stagione in mezzo. Ho sempre voluto raccontare la storia di quando il mondo avrebbe scoperto queste persone.”

Heroes Reborn inizierà con la premiere di due ore giovedì 24 settembre.

 

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.