Image default
Hawaii Five-0 Recensioni

Hawaii Five-0 | Recensione 3×15 – Hookman

Dopo due settimane di pausa, quanto odio le pause di madre USA, torniamo a prenderci il sole alle Hawaii.

La Five-0 è chiamata ad indagare sull’omicidio di un poliziotto, conosciuto anche da Steve. Un particolare interessante è che nel proiettile utilizzato dal killer è inciso il cognome della vittima e questo fa pensare che di vittime ce ne potrebbero essere molte altre.. ce ne sarà solo un’altra, il partner della vittima. La squadra non riesce a capacitarsi del fatto che il killer non lasci nessun impronta, fino a quando in un inseguimento finito in mare, trovano dentro l’auto una protesi di un braccio. Steve si ricorda di quando il padre, vent’anni prima, aveva sventato una rapina in banca e uno dei rapinatori era rimasto ferito, molto ferito alle braccia: infatti ne aveva perso gran parte. Svelato il mistero del killer quindi, che annovera nelle suo future vittime anche McGarrett Junior!

Penso, anzi credo e ne sono convinta che questo sia uno dei migliori episodi di Hawaii che siano stati girati. Un episodio pieno di adrenalina, tensione, qualche risata ma anche un momento commozione e lacrime alla fine.

Un fantastico remake dell’episodio andato in onda nella serie madre degli anni ’70, nel quale ho trovato tanto dello stile di quegli anni. Mi riferisco all’inseguimento lungo il molo, con tuffo finale. Chi avrà visto serie tv come Cops, Magnum P.I, Chips etc, sia per caso sia per passione verso il genere, avrà notato la somiglianza dell’intera scena con scene tipiche delle citate serie tv.

Altro particolare: il font giallo “vecchio stile”delle scritte per nomi e crew a inizio episodio! La prima cosa che mi è saltata agli occhi.

Momenti tutti da ridere:

Steve che cerca di far arrendere il delinquente parlandogli col megafono, ma poi il suo stile vien fuori. Ha proprio un debole per i fumogeni ^_^

Steve e Danny in armeria, dove quest’ultimo crede di essere nell’appartamento di Steve!

Danny: All you need is a bed, right, babe?
Steve: Excuse me?

Il modo con cui Danny quando vanno via gli chiede come mai non ha comprato una granata o un lancirazzi

Cargument: Danny che da le dritte a Steve su come guidare.

Steve: Got your belt on?
Danny: Of course I got my belt on. You’re driving.

Il dibattito da coppia sposata avviene quando McGarrett vuole compiere una delle sue McGarrate pazzesche e Danny cerca di dissuaderlo. Come Steve, anche noi che abbiamo visto l’episodio ci siamo resi conto (anche se era scontato) di quanto Danny tenga al suo migliore amico, nonostante dica “there are a lot of things on this planet that I am worried about. Losing you in a combat situation is not one of them. Okay?”

Danno..non ci crede nessuno xD

Momento tristezza e commozione:

La visione di Steve che viene ringraziato dai poliziotti uccisi prima, e poi dal padre che gli dice di essere orgoglioso di lui.

Tutti siamo orgogliosi di Steve!

Questa settimana un gran ritorno della serie, con bel remake che prende un bel 10!

Related posts

iZombie | Recensione 2×12 – Physician, Heal Thy Selfie

Rowhick

The Originals | Recensione 2×02 – Alive & Kicking

Mary'sWorld

Lucifer | Recensione 1×01 – Pilot

ChelseaH

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv