Image default
Grey's Anatomy Recensioni

Grey’s Anatomy | Recensione 13×06 – Roar

Stavo aspettando un episodio che mi facesse gridare al CAPOLAVORO e questa settimana, nonostante non ci siamo ancora, Shonda ha sicuramente alzato il livello narrativo confezionando una puntata meravigliosa.

Torniamo dunque a focalizzarci su Alex e la sua situazione, su Amelia e gli strascichi emotivi di ciò che le è successo la settimana scorsa e sulla Bailey e le sue responsabilità in quanto capo dell’ospedale. A rubare la scena son ancora una volta due casi che si allacciano perfettamente alle storyline dei protagonisti e riescono a strapparci quei pochi sentimenti rimasti durante la visione di una show dal MAI NA GIOIA facile come Grey’s Anatomy e allo stesso tempo a fungere da spunto per dar la possibilità ai personaggi di tirar fuori tutto ciò che hanno da dare/dire.

Perché Grey’s Anatomy è proprio questo, un pugno allo stomaco dato subito dopo ad un momento di pura gioia. A volte riusciamo a riprenderci e a far tornare il sorriso e a volte non possiamo far a meno di lasciar scorrere le lacrime (come son filosofica oggi).

Come avevo predetto e anticipato la scorsa settimana questa instabilità emotiva di Amelia deriva proprio da quel figlio perso in precedenza e dalla paura di dover patire quella situazione terribile ancora una volta. Per quello che si è visto, per quello che ha detto, ho tentato di mettere insieme i tasselli di un personaggio profondo, intenso e complicato e di dar la mia interpretazione al suo comportamento. Perché non vi è sembrato strano che qualche episodio fa si parlava di amore, unicorni, cucciolate di figli in arrivo e ora invece si è arrivati a paragonare la negatività di quel test di gravidanza ad una sorta di salvezza? Per come la vedo io, o per meglio dire per come ho interpretato ciò che Shonda ci ha mostrato Amelia non è un ipocrita.

Amelia VUOLE davvero dei figli, vuole rendere Owen l’uomo più felice del mondo, vuole una sua FAMIGLIA e vuole quell’amore che le è in qualche modo sempre stato negato. Una cosa però è parlarne in modo ipotetico, sognare, esprimere un proprio desiderio e un altra trovarsi proprio in quella situazione. Amelia vuole qualcosa che allo stesso tempo la SPAVENTA da impazzire, desidera qualcosa che ha paura di avere, sia per ciò che la vita le ha riservato che per il terrore di deludere l’uomo che ama. Non giriamoci attorno, sappiamo bene che Owen sogna da una vita di essere PADRE, è il motivo per cui la sua storia con Cristina non ha funzionato ed è il motivo per cui anche noi telespettatori non vediamo l’ora di vederlo con un pargolo in braccio. Amelia ha paura di essere considerata ancora una volta una delusione, ha paura di vedere suo figlio nascere e morire una seconda volta, si paralizza al solo pensare a questa eventualità. Inizialmente riesce a controllare il tutto, alza quel suo muro di protezione, isolandosi da tutto e tutti e soprattutto da Owen che invece tenta di aprire un dialogo e di capire quella moglie che vede soffrire silenziosamente. Arriva però un momento in cui Amelia esplode, ed è quando a perdere la vita è un altro bambino, per colpa della rabbia di un genitore che chiaramente non si aspettava tale risultato. Quando perde inaspettatamente la vita di quel suo piccolo paziente sul suo tavolo operatorio qualcosa in Amelia scatta e la rabbia viene fuori, così come le lacrime e le parole.

crying-gif16

Non mi aspettavo che ad ascoltare questo suo sfogo fosse proprio Alex, un personaggio che nonostante sia sempre stato vicino alle sorelle di Meredith, si è trovato in quella situazione non per la grande amicizia che lo lega a loro ma per il suo rapporto con la più grande delle tre. Alex però ha i suoi problemi, i suoi dolori e i suoi pensieri ed è forse una delle persone più adatte ad ascoltarla in quel momento, a consolarla e dirle che non c’è nulla di male in lei e che nessuno la vedrebbe come una delusione. Certo, Amelia quando vuole sa veramente essere dura con se stessa e con gli altri e alla fine è proprio lei ad aver l’ultima parola sotto lo sguardo triste e arrendevole del bel pediatra ma questo non significa che la donna abbia ragione. Certo, forse Owen non reagirebbe proprio nel migliore dei modi ad una notizia simile ma allo stesso tempo si metterebbe nei suoi panni e capirebbe anche il suo stato d’animo.

tumblr_ofqif4hem31sl9d05o2_250 tumblr_ofqif4hem31sl9d05o8_250

L’unica cosa che mi viene da dire dopo quello che ho visto è solo MALEDETTA SHONDA, perché davvero se non ha intenzione di regalare almeno una gioia a questo personaggio in questa stagione potrei non rispondere più di me stessa.

Il percorso di Alex in questo episodio è stata un altra delle cose che più mi è piaciuta e sulla quale ho perso la maggior parte dei miei ragionamenti. Grazie a lui viene introdotto il personaggio di una donna malata di cancro che decide di sacrificare il tempo che potrebbe vivere per salvare invece il bambino che aspetta. La sua scena, quella nella quale confessa alla Bailey la sua visione del futuro, è stata così potente da commuovermi, da catapultarmi dalla mia cameretta direttamente nei suoi panni a soffrire con lei per la sua tremenda situazione. Alex fa di tutto per aiutarla, da quando la vede in tribunale sino allo scontro con la Bailey, il suo superiore e capo, per riuscire a convincerla a dar almeno una possibilità a quel bambino in arrivo.

nlbvfnt

Ancora una volta viene sottolineato quanto STUPENDO sia questo personaggio, quanto sia cresciuto sia come uomo che come medico e il motivo per la quale questo ospedale davvero non potrebbe andare avanti senza di lui (per lo meno lo show, non parlo del vero e proprio ospedale). Di questo se ne rende conto anche la Bailey, che nonostante venga messa sotto pressione dall’odiosa Catherine e portata a dubitare delle sue decisione da un Webber un po’ meno saggio del solito, alla fine si schiera proprio dalla parte di Karev. Perché lei lo ha visto crescere, lo ha visto cambiare e lo ha visto salvare vite e non se la sente di stroncare una carriera così brillante per questo suo errore, almeno non prima dell’udienza e non prima che la giustizia faccia il suo corso.

Questa sua decisione è FORTE, non è una cosa presa a cuor leggero, poteva veramente perderci qualcosa, ma Miranda non ha paura di schierarsi dalla parte del “più debole” in questa vicenda e proteggere i dottori che lei stessa ha cresciuto e plasmato. Purtroppo alla fine di questa vicenda non arriva certo una buona notizia, ANZI, dalla faccia di mamma Avery e soprattutto dalle sue parole iniziamo ad intravedere all’orizzonte una serie di spaventosi cambiamenti che potrebbe scuotere gli equilibri dell’ospedale.

tumblr_ofqir7b5iq1tw5cw5o5_250 tumblr_ofqir7b5iq1tw5cw5o4_250

tumblr_ofqir7b5iq1tw5cw5o6_250 tumblr_ofqir7b5iq1tw5cw5o1_250

Unico pallino negativo di questa situazione è come ancora una volta tutto ciò che Shonda sta facendo per gestire la situazione Jo/Alex/DeLuca sia di creare un triangolo, cancellare tutto ciò che c’è stato tra Jo e Alex in questi anni e far passare Andrew per il villain della situazione. Perfino a me, che so benissimo che è lui la VITTIMA in tutto questo, sta cominciando a dar sui nervi il suo atteggiamento ma mi rendo conto che non è a causa del personaggio o della recitazione ma di come Shonda ci stia mostrando il tutto e la cosa proprio non mi va giù.

Inizia a darmi fastidio anche il modo con il quale i Japril, una delle coppie più amate dello show, sia sempre relegata a quei 5 minuti di screen time. Sono SPLENDIDI, hanno una bambina bellissima e sarebbe bellissimo poter vedere come stanno gestendo la cosa, soprattutto ora che non c’è il DRAMA di mezzo ma a quanto pare riusciamo ad aver uno scorcio della loro vita solo quando si odiano, si urlano contro o minacciano di divorziare. COME ON SHONDA!

tumblr_ofqejib3pi1rmdeiao4_250 tumblr_ofqejib3pi1rmdeiao8_250

Ho lasciato per ultimo il ritorno di un personaggio che il pubblico non ha mai amato, di chi parlo? Ma di Leah Murphy! La donna infatti dopo aver abbandonato il programma si ripresenta ora dal nulla scatenando il panico in un Arizona confusa e sconvolta, la sua ex (?) appiccicosa è TORNATA

tumblr_ofr3jluoj81tl9wfmo1_500 tumblr_ofr3jluoj81tl9wfmo3_500

A dir la verità nemmeno io all’inizio la sopportavo, era la matricola meno simpatica e più noiosa di tutte, ma dopo una partenza infelice e proprio poco prima che abbandonasse lo show a mio parere il suo personaggio aveva cominciato ad avere senso ed essere divertente. Certo, se è stata inserita come nuovo interesse amoroso di Arizona per me è NO, dato che non vedo proprio chimica tra le due, ma se è tornata per dar un po’ di pepe alle vicende, per scuotere gli animi degli specializzandi e creare nuove dinamiche allora per me è la benvenuta. Mi ha fatto poi molto piacere il suo racconto, il modo in cui abbia sottolineato come sì, aveva deciso di mollare, ma di aver tentato di far di tutto per rientrare in quest’ospedale e diventare un bravo medico per poter incontrare la famosa Maggie Pierce. Insomma, diamo tempo alla ragazza, secondo me potrebbe darci soddisfazioni!

La perla della puntata ce la regala April, che sappiamo bene aver un bel caratterino quando arrabbiata ma sempre in grado di mantenere quel suo animo dolce e tenero:

tumblr_ofqdv30mv31qad61qo1_250 tumblr_ofqdv30mv31qad61qo2_250

Ma in realtà anche questo sguardo tra Alex e Arizona mi ha veramente stesa:

tumblr_ofqei8fupb1tw5cw5o2_500

Scena che invece non potevo non menzionare è quella che ci permette di osservare ancora quanto splendido sia il rapporto tra Meredith e Alex e di come i due siano ora l’uno la roccia dell’altro. Se vi state chiedendo se sto parlando di un loro coinvolgimento romantico la risposta è NO, non potrei MAI vederli insieme. Il loro rapporto è splendido così com’è e Alex può stare al fianco di Meredith anche senza alcun implicazione amorosa. Guardate quanto sono belli:

tumblr_ofqf2xsfrv1qbfy4fo1_500

tumblr_ofqhvbs1fp1usp12jo3_250 tumblr_ofqhvbs1fp1usp12jo5_250

tumblr_ofqhvbs1fp1usp12jo4_250 tumblr_ofqhvbs1fp1usp12jo7_250

E anche per questa settimana è tutto. Voi come avete trovato la puntata? Cosa pensate di come stanno continuando ad evolversi le cose per Alex e Company? Fatemelo sapere!

Io vi consiglio di far un salto in queste splendide pagine:

E vi lascio con il promo del prossimo episodio (Nessuno è al sicuro):

Related posts

Pretty Little Liars | Recensione 3×14 – She’s Better Now

Gio.spike

Riverdale 2×18 – Il ritorno di *SPOILER*

Al

The Resident – Il Fallimento di Ippocrate

Syl

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv