Grey’s Anatomy 14×05 – Shonda, ma cosa mi combini?

In ASSOLUTO ritardo (perdonatemi) ecco arrivare anche questa settimana la mia recensione sull’episodio di Grey’s Anatomy. Un episodio che per la prima volta dall’inizio di questa S14 non mi ha ne esaltata ne convinta e che ha ricevuto una tiepida accoglienza.

Non so bene cosa sia successo alla ben oliata macchina Shondaland questa settimana, ma ricordo invece che fin dal primo momento in cui ho letto la trama di questo episodio, settimane fa, la mia mente aveva già associato questa 14×05 alla NOIA. Gli episodi che si focalizzano su certi personaggi funzionano BENE, molto bene a volte, eppure questo per me non è stato il caso.

L’ho trovato un episodio completamente slegato dal resto, con un comportamento da parte dei personaggi che non ho completamente compreso, un uscita di scena TROPPO VELOCE e dei flashback che essenzialmente ci mostravano una storia già conosciuta con giusto qualche aggiunta e informazione in più. Forse è proprio per questo che la puntata non ha brillato, perché non c’è mai stato quel COLPO DI SCENA o effetto sorpresa nei flashback (per quanto mi riguarda immaginavo anche il plot twist dei feriti) e a parte la scoperta che anche Meghan ha tradito Riggs (in realtà non ricordo se magari era stato già detto in precedenza ma ho rimosso buona parte della S13), non abbiamo visto nulla di nuovo.

Per carità, mi fa sempre un immenso piacere vedere Teddy, personaggio che comunque AMO tanto e il cui ricordo mi riporta ai gloriosi tempi delle passate stagioni, ma in abbinamento con Owen che non rientra certo tra i miei preferiti, Meghan che conosco giusto da 5 episodi, e Riggs che mi è sempre piaciuto solo con Meredith, diciamo che non ha nemmeno avuto modo per mettersi in mostra o dar vita a ciò che piace solitamente a me.

Non so perché Shonda abbia voluto affrettare così tanto le cose e mandare via Riggs SENZA ALCUN CONFRONTO vero con Meredith. Voglio dire, fin dal ritorno di Meghan era abbastanza chiaro come sarebbe finita e quale strada avevano deciso di percorrere con i personaggi, ma allo stesso tempo chiudere TUTTO così, perché dall’ultima dolce scena familiare mostrata mi sembra proprio che siano state scritte le parole THE END, non mi sembra per niente giusto o sensato considerato il loro percorso. Meredith e/o Riggs non avevano un tumore in grado di giustificare i loro comportamenti e quindi permettere di ignorare tutto quello che era successo precedentemente, se lo meritavano un confronto, una chiusura, UN QUALCOSA.

Mi son piaciute le scene tra i due fratelli invece. Meghan ci è sempre stata mostrata come calma, controllata, distrutta per la lontananza con il figlio, ma non è mai ESPLOSA come invece ha fatto in questa puntata. Owen, come molto spesso nella storia, si è messo in mezzo credendo di far la cosa giusta e imponendosi nella vita della sorella quando non ne aveva ALCUN DIRITTO, che poi lo abbia fatto per il suo bene o con delle buone intenzioni non ha per me molta importanza.

Il chiarimento tra loro però è stato molto sincero, molto VERO e sentito, con i ricordi del loro passato, quel vomitarsi contro tutto ciò che hanno sofferto e tutte le proprie idee per poi alla fine rimettere insieme i pezzi e poter andare avanti più LIBERI.

Questo è quello che ha fatto Meghan, perdonando Nathan, portando con se il suo bambino e andando a realizzare il suo sogno di vivere davanti al mare, sulla spiaggia, in grado di poter toccare quell’acqua che ha tanto immaginato negli anni.

Per Owen invece…sinceramente non ho capito. Va e molla Amelia, così, senza NEMMENO una discussione o un dialogo (cosa che io sto aspettando da SECOLI) e sanciscono con quell’abbraccio la FINE di qualcosa che non è mai realmente iniziato. E ora, molto amorevolmente permettetemi di dire:

SHONDA MA COSA FAI? Due anni dietro a questa storyline, ANCHE TRE e tutto si chiude così? Con “hai sposato un tumore” e quell’abbraccio. EH NO. Io voglio un confronto, io voglio sapere se la fine di quel matrimonio (nato in modo sbagliato, sia chiaro) non sia anche la fine di una storia costruita negli anni ma che aveva solo percorso le strade sbagliate. Con il tumore di Amelia pensavo ci sarebbe stata la risoluzione, pensavo si sarebbe imboccato il sentiero giusto e invece mi ritrovo con questo? NO GRAZIE.

FLOP 3:

  • L’EPISODIOPosso metterlo vero? No perchè secondo me Shonda si aspettava una PUNTATONA e invece ci siamo ritrovati una cosa che non è stata in grado di trovare il suo posto e di floppare alla grande. (sempre parere personale eh)
  • OWEN E AMELIA – Perché non si può mettere fine a anni di storia con un abbraccio senza mai aver avuto un vero dialogo e dopo così poco tempo dallo sconvolgente intervento di Amelia, PROPRIO NON SI FA.
  • L’ADDIO DI RIGGS – Non stiamo parlando della Minnick, ne di un uscita come quella di Stephanie, il trattamento che ha ricevuto Nathan, nonostante il tanto dolce happy ending, non mi ha entusiasmato particolarmente. Mi mancherà? Non credo, ma non per questo non mi lamenterò per come son state lasciate le cose con Meredith e con l’ospedale.

E voi? Come avete trovato questa puntata? Son l’unica a cui non è piaciuta o posso condividere con voi questo mio pensiero negativo? Fatemelo assolutamente sapere nei commenti.

Io come al solito vi consiglio di far un salto in queste splendide pagine:

E vi lascio con il promo del prossimo episodio che sembra già molto più esaltante:

https://www.youtube.com/watch?v=uzHdrBA7JKU

2 comments
  1. Concordo su tutto! Ho guardato la puntata chiedendomi se non mi fossi persa un episodio da qualche parte, perché accade tutto troppo in fretta e senza nessuna spiegazione soddisfacente! Nathan che se ne va così con un messaggio a Meredith e basta? Non amavo particolarmente il personaggio, quindi non mi mancherà in modo straziante, ma meritava di meglio! E sono d’accordo, la puntata è stata noiosa, ed è la prima di questa stagione, che era invece partita benissimo.
    Non so nemmeno cosa dire di Amelia e Owen. Ok, lui ha sposato un tumore e tutto il comportamento di Amelia era stato disorientante, ma non ci si poteva prendere del tempo per conoscersi, per capire chi è la vera Amelia?
    Non sono nemmeno delusa, è che non ho capito davvero il senso della puntata. Sono più che altro confusa 😀

    1. Mi accodo, nemmeno io ho capito il senso e non è che non mi sia piaciuta ma mi ha lasciato confusa proprio come te.
      Boh, speriamo sia stato solo un errore di Shonda nel tentativo di rimettere insieme il tutto per la stagione e non l’inizio delle storyline campate per aria come lo scorso anno.
      Grazie del commento 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.