Gotham | Recensione 1×12 – What The Little Bird Told Him

“It’s a riddle.”

A Little Bird Told Me che a Gotham alcuni nodi stanno venendo al pettine e che lo strappo farà veramente male! Ok ragazzi, stiamo calmi, ma questo dodicesimo episodio è stato una bomba sotto tutti i punti di vista, una bomba che esplodendo non ha fatto nient’altro che aumentare il mio amore per lo show.
Ancora una volta il “case of the week” non è stato altro che un pretesto in secondo piano per muovere i fili di tutte (o quasi) le trame orizzontali. Mi è piaciuto da matti il modo in cui il “cattivone” di turno ha lasciato la scena, l’escamotage del bicchiere d’acqua e quella vena umoristica appena accennata che mi ha fatto rivivere l’emozione della serie animata di Batman.
Ma andiamo con ordine e vediamo di riflettere su ciò che è successo ad ognuno.

GORDON
Giocare il tutto e per tutto è stata la mossa giusta, sta dimostrando a chiunque di che pasta sia fatto e che non è poi così facile piegarlo al proprio volere. Oltretutto la coppia che forma con Bullock sta funzionando sotto tutti i punti di vista e le loro scene sono sempre esilaranti. Per il momento mi spiace soltanto che si sia scelto di allontanarlo così velocemente da Arkham, l’ospedale poteva dare ancora molto e soprattutto farci penare un po’ di più il suo ritorno al GCPD, ma non lamentiamoci troppo anche perché… forse… l’arrivo in scena della Dr.ssa Tompkins ci fa preannunciare un triangolo amoroso un po’ più movimentato rispetto a quel piattume che ho sempre criticato con Barbara.

BARBARA
Per una volta non mi sento di criticarla, l’aver intravisto la sua psycofamiglia mi ha fatto venire una voglia immane di saperne di più, di conoscere le sue origini e di capire perché è quella che è. Che questa sia finalmente la svolta necessaria a far si che un personaggio tanto odioso e inutile diventi finalmente interessante?! *crossed fingers*

MARONI

The Electrocutioner ha sicuramente creato un bel po’ di trambusto, ma mi ha fatto enormemente ridere il modo in cui il capo malavitoso si sia bellamente stanziato nella stazione di polizia per stare al sicuro, è stata una mossa geniale a dir poco e a cui solo l’arguzia di Gordon c’era arrivata. Per quanto riguarda le sue scene c’è poi da dire che Oswald ha dato il meglio, a partire dalla scusa sulla madre ammalata fino ad arrivare alla mezza rivelazione; ma Maroni se la sarà realmente bevuta?! Ho il sospetto di no, o almeno lo spero, spero che dietro a tutto questo ci sia un piano più grande, un piano che preveda un plot twist unico e ci mostri Pinguino come una semplice pedina inconsapevole. Staremo a vedere, per il momento però, siamo certi che la fiducia posta in Cobblepot sarà ben calibrata.

OSWALD
Ma si può non amarlo?! Si può non aver applaudito alla sua entrata in scena dopo “l’arresto” di Fish?! C’è un modo per non tifare per lui e per il suo modo subdolo di uscire al momento giusto con la rivelazione giusta?! No, ovviamente tutte queste domande hanno una risposta negativa, Cobblepot è uno dei personaggi meglio scritti e meglio recitati dello show, è il Pinguino perfetto, è il pinguino che tutti ci aspettiamo di vedere ondeggiare in scena.

FALCONE
Devo dire una cosa, Falcone mi ha sempre fatto un po’ tenerezza per il modo in cui veniva preso per il naso da Fish e dalla povera Liz. La stessa Liz non si è dimostrata in grado di prendere la decisione giusta, ma si è limitata a farsi trascinare dalle onde finché queste non l’hanno sbattuta sugli scogli. Falcone ha fatto la scelta giusta?! Sicuramente sì e ucciderla in quel modo non ha fatto altro che sottolineare la rabbia e l’odio nei confronti di FIsh. Tutto questo trambusto però non ha fatto altro che donare nuova energia a Falcone e a riaccendere il suo assopito ardore. Sarà un capo migliore?! Può darsi, di sicuro però ci metterà tutta l’anima d’ora in avanti.
Nota a margine, se un po’ conoscete il fumetto avrete sicuramente notato il suo tipico gesto di annusare un fiore, anche se non una rosa in questo caso.

FISH
Ahimè il pesce è finito nella rete del pescatore, Oswald con abile strategia è riuscito a vendicarsi, ma a questo punto ci si prospettano diversi scenari possibili. Falcone l’ha fatta rinchiudere e l’ha privata di ogni suo scagnozzo (o per lo meno così ci è lasciato intendere dalla notizia su una “sparatoria senza precedenti” che ha interrotto i due nuovi piccioncini), ma è mai possibile che la donna non avesse un suo piano di riserva?! Lo dubito fortemente e quel “rinchiudetela” ci fa ben sperare che presto la vedremo escogitare prima un piano di fuga e poi un piano per farla pagare a Oswald.

NYGMA
Anche se al momento non è nulla di più di un personaggio secondario e di contorno, non possiamo non spendere due parole su di lui. Sono sicuro che la sua ossessione per la Kringle lo farà ben presto andare fuori di testa, è inutile dire che non vedo l’ora e che spero in una esplosione di enigmi degni del personaggio. In ogni caso le sue scene sono sempre divertenti e ben pensate… speriamo solo che venga trovato un modo per dargli più spazio.

GRUBER
The Electrocutioner è stato un bel cattivo del batverse, contrariamente da quanto supponevo è stato sfruttato subito in un doppio episodio, ma il suo ritorno ad Arkham ci fa capire che potrebbe venir ri-sfruttato in ogni momento, chissà magari la prossima volta potrà essere un vero pericolo per Maroni.

RANDOM STUFF
-Mi spiace solo che dal ritorno dopo la pausa non ci sia stata nemmeno una scena o un momento dedicato a Bruce, si è completamente tralasciata quella parte di vicenda concentrandosi su tutt’altro. Ma cosa starà succedendo al ragazzo nel frattempo?! Starà continuando il suo tentativo di mettersi alla prova e la sua progressiva trasformazione in super eroe?!

Bene anche per quest’oggi spero di avervi intrattenuto, spero di ritrovarvi qui la prossima settimana, ma nel frattempo correte a lasciare un like a queste pagine sempre ricche di ogni news!

Gotham Italia

Ben Mckenzie Italia

Gotham Italia

See ya!

3 comments
  1. Complimenti le tue recensioni sono sempre belle e interessanti da leggere!
    Anche io pensavo di rivedere Bruce, almeno per capire se è vivo o no, con i soldi che ha sarà andato a passare le vacanze in qualche località sciistica ma almeno un saluto a Jim poteva farlo no?
    Riguardo Barbara sono d’accordo con te, per qualche strano motivo lei sbuca fuori sempre in ogni puntata e sono arrivati a metà stagione per (forse) darle una svolta. La madre mi ricorda un po’ la madre di Oswald, chissà chi delle due è più pazza!
    Il case of the week è stato avvincente anche se.. Tanto fumo e poco arrosto.. Alla fine con due gocce d’acqua si è risolto tutto. Ma non tutte le volte si può finire con una sparatoria quindi meglio così! Potrà ricomparire in futuro forse.. In compenso c’è Falcone (perché dare nomi italiani se non sanno pronunciarli?!) che si impegna e per la prima volta si rivede per quello che è: un boss che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno.
    Jim secondo me quando è stato interrotto non so se voleva più insultare il suo collega o il mondo in generale ahahaha comunque per ora la dottoressa mi piace.. Sicuramente ha più personalità di Barbara.
    Penguin rimane il migliore! <3 Oltre all'arresto io ho riso mezz'ora per come si era quasi fregato con le sue mani mentre blaterava dopo aver preso la scossa! Ahahaha
    A presto!

    1. Grazie mille veramente!

      Oswald è una spanna sopra a tutti, è fantastico… sempre! Al momento come Barbara era il personaggio più zoppicante però speriamo che il volerla continuare a portare in scena voglia VERAMENTE dire che c’è una svolta che aspetta il suo personaggio.

  2. Bella recensione come sempre!!
    Mi sento un pò una schifezza, perchè se tu non avessi nominato Bruce non mi sarei mai ricordata di lui!!
    Per quanto riguarda l’episodio, mi dispiace che Gordon sia già di ritorno al GCPD, per carità i suoi siparietti con Bullock sono esilaranti, ma Arkham era un posto interessante, spero di rivedere qualche scena ambientata lì!
    Il piano di Fish per liberarsi di Falcone l’ho trovato un pò strano, lei che non si fa problemi a far ammazzare tutti elabora un piano cosi “soft” per il suo nemico numero uno? Ok Liza è stata una bella mossa, è andata dritta al cuore di CARMAINE, ma mi è sembrato strano… Forse Fish gli è molto più affezionata di quanto creda.
    Maroni che sbarca al commissariato e si mette a raccontare barzellette è stato fortissimo!
    Nygma mi fa una tenerezza assurda, ma tutto questo dargli dello strambo mi sa gli farà dare di matto prima o poi, e mi sa che la Signorina Kringle sarà la prima a pagarne le conseguenze… Spero che approfondiscano di più il personaggio, vorrei scoprire da cosa gli è nata questa passione per gli enigmi, spero gli daranno più spazio nei prossimi episodi o nella seconda stagione!
    Lui e Oswald sono già grandi, quindi non si può sapere tutto della loro vita (comecon Bruce e Selina che sono bambini), spero che approfondiscano meglio le loro storia, magari con dei flashback!

    Appuntamento alla prossima recensione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.