Gossip Girl | Recensione 5×14 – The Back Up Dan

Il matrimonio del secolo non è ancora finito e gli invitati stanno ancora ballando. Il principe ringrazia i suoi ospiti con un simpatico sorriso di plastica. Al suo fianco manca una principessa.
La damigella d’onore, piantata dalla sposa e dal suo lonely boy, li cerca dappertutto come una trota impazzita.

La nuova puntata di Gossip Girl inizia esattamente dov’era finita l’ultima e non aggiunge molto alla trama e alle vicende dell’episodio 100.
Blair è scappata con Dan e i due stanno cercando di imbarcarla, senza che nessuno si accorga della sua scomparsa, su un volo per la Repubblica Dominicana, dove, a quanto pare, per divorziare, non c’è bisogno del marito (informazione utile mmm). Peccato che lei vada in giro con un vestito da sposa di Vera Wang e che le spie di Gossip Girl (o di Georgina?) siano un po’ ovunque.
Il dinamico duo, Chuck e Siirina, più Nate (sì, Nate, quello che ci sta provando con la nuova attrice che interpreta la vecchia Charlie Rhodes, però lei è quella vera, ed è povera e fa un sacco di sacrifici per studiare e lavorare, E ALLORA? WHO CARES!) è alla ricerca dei fuggiaschi e inoltre sta cercando di rifiutare l’aiuto della servizievole Georgina che sembra spuntare ovunque, senza che nessuno l’avverta.
Nel frattempo anche la madre cavalla di Luois si mette alla ricerca di sua nuora smuovendo la stampa e ricattando un po’ tutti.

La puntata si gioca su vari inseguimenti ma soprattutto sulle tensioni sentimentali che si erano create negli episodi precedenti e questo porta le vicende di questa settimana ad un livello superiore, creando una storia che si svolge quasi interamente all’interno dei personaggi e che ci dà la possibilità di conoscerli ancora più a fondo.
C’è Dan, che aiuta Blair e che la porterebbe fino in capo al mondo sulle spalle, che però viene perennemente trattato come uno zerbino, Siirina che ha confessato il suo amore a Dan che, incurante dei suoi sentimenti, al posto di risponderle scappa con la sua migliore amica e glielo nasconde. Chuck, innamorato, e finalmente un uomo migliore che farebbe qualsiasi cosa per liberare Blair dalla situazione assurda in cui si è messa, pagherebbe persino la dote alla famiglia di Louis per liberarla dal suo “impegno”.
Blair che, ancora una volta, ha deciso di provare a tutti che può farcela da sola, che può sopportare un matrimonio senza amore per un intero anno, che può amare Chuck con tutta se stessa ma aspettare e non scegliere la strada più facile per averlo e che può sopportare ogni cosa aspettando il momento in cui finalmente potrà avere il suo lieto fine.
E poi Nate, che nonostante la sua apparente inutilità a fini della trama, sta dimostrando, lentamente, di essere un personaggio in evoluzione, che per una volta non vuole avere a che fare con donne false ( e infatti scarica Charlie non appena gli sembra che stia mentendo al riguardo della sua situazione con la madre ecc..) ma neppure vuole essere il solito superficiale che non chiede spiegazioni e non da un seconda opportunità (quindi si scusa con Charlie e noi dovremmo continuare a sorbirci questa storyline ahimé).

Nel finale dell’episodio Blair se ne va con Louis, Chuck soffre, Siirina anche, Dan forse ha mandato il video di C&B a Gossip Girl, quindi il matrimonio è stato rovinato per colpa sua, e Georgina ci spiega come non sia stata sempre Gossip Girl ma semplicemente abbia preso il suo posto quando si è ritirata dopo l’incidente con i paparazzi.
Dopo numerosi episodi deludenti, anche il centesimo a mio parere, ho trovato questo episodio convincente almeno dal punto di vista dell’evoluzione dei sentimenti dei protagonisti che, dopo un evento importante come un matrimonio, è come se si fossero accorti di voler cambiare, di voler essere più sinceri, più forti e più decisi e quindi ce la stiano mettendo tutta per essere finalmente all’altezza delle loro aspettative.

Con la speranza che riescano ad essere coerenti almeno per le prossime due puntate vi saluto e mi scuso per il ritardo vergognoso con cui recensisco questa puntata.

XOXOXO
Paperajack

2 comments
  1. Io continuo a seguire questo scempio solo perchè spero nel Dair *__* nel caso in cui non avvenisse niente, non mi dispiacerebbe che i protagonisti di tutto GG morissero di autocombustione =/

  2. Ahahaha io invece lo guardo sperando in Chuck e Blair ahahaha ma se non succedesse l’autocombustione o una la peste nera nell’upper east side sarebbero una buona soluzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.