Gossip Girl | Ed Westwick svela la condizione per cui potrebbe pensare al revival


Gossip Girl è terminato da meno di cinque anni, ma non è mai troppo presto per parlare di un revival – dopotutto, American Idol tornerà il prossimo anno, dopo essersene andato da meno di due. E a nessuno spiacerebbe avere ancora Gossip Girl, che è andato in onda per sei anni su The CW.

Nessuno tranne Ed Westwick, che ha interpretato il giovane playboy Chuck Bass. Ha già parlato della sua mancanza di interesse nel fare un revival di Gossip Girl in passato, ma in una nuova intervista con Radio Times, ha rivelato l’unica condizione per cui considerebbe possibile fare ritorno: se Netflix sborsasse molti soldi.

Dopotutto Netflix ha già investito molto denaro nei revival – Lauren Graham e Alexis Bledel sono state pagate 750.000 dollari ciascuna per ogni episodio di Gilmore Girls: A Year In the Life. Netflix potrebbe permettersi di fare a Westwick un’offerta impossibile da rifiutare. Non sperateci troppo, comunque.

“È una cosa strana su cui riflettere”, ha risposto Westwick sulla possibilità di un revival. “Mi sembra che abbiamo appena concluso! E non ho fatto molto nel frattempo, che mi faccia pensare di poter essere a mio agio al pensiero di tornare indietro. E ho talmente approfondito il personaggio che non c’è più niente da dire. È finita”.

Nel frattempo potete vedere Westwick in Snatch, su Crackle.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.