Goodbye Chuck

Cari lettori, mi siete mancati un sacco, e mi scuso per la lunga assenza, ma la vita di tutti i giorni mi tiene molto impegnata.
L’occasione che mi porta a scrivervi, non è una bella colonna sonora, sulla quale intripparci e scaldare le nostre ugole.. Questa settimana dedico il mio articolo alla series finale di Chuck, anche se in estremo ritardo. Non posso non scrivere almeno due parole in merito, da condividere con i miei carissimi lettori.
I produttori, Schwartz e Fedak, hanno accontentato gli affezionati telespettatori con una misera quinta e ultima stagione, di soli 13 episodi, dopo una quarta stagione non proprio eccezionale se la vogliamo dire tutta.
Che dire? L’idea dei produttori ha dato vita a una serie tv dalle mille sfaccettature. Abbiamo azione, drama ma anche comicità, tutte concentrate in una sola serie, e devo dire che questa è una delle caratteristiche che mi ha fatto innamorare di questo telefilm, come penso sia capitato a molti altri di voi.
Il cast è magnifico e i personaggi lo stesso. Personaggi che, a dirla tutta, mi hanno lasciato qualcosa.
Chuck mi ha insegnato che nella vita si può ottenere ciò che si vuole, anche diventare una spia della C.I.A, se crediamo in noi stessi, e che la famiglia è un caposaldo della vita di tutti noi.
Sarah mi ha insegnato che è possibile sognare e vivere una bellissima storia d’amore.
Morgan è stato un esempio di lealtà, di amicizia, e mi ha insegnato che l’amicizia è un valore importantissimo, da tenersi stretto.
Il connello John Casey mi ha insegnato che dietro un’anima da duro può nascondersi l’uomo più dolce che esista e un padre magnifico. Non potrò mai dimenticare i suoi grugniti!
Ellie, mi ha insegnato che i fratelli e le sorelle sanno essere delle spalle che ti possono sostenere e su cui puoi piangere, da proteggere e tutelare. Certo i litigi sono assicurati ma sono anch’essi dimostrazioni d’amore.
Capitan Fenomeno, mi ha fatto sognare e desiderare nel mio futuro un marito perfetto.
I Jeffster non mi hanno insegnato niente di particolare, ma mi hanno fatto morire dalle risate, con le loro “singolari” canzoni.
Ognuno avrà letto qualcosa di diverso in ogni personaggio, che ha accompagnato le nostre serate per ben cinque anni.
Il Nerd Herd, come facciamo a dimenticarlo? E il castello? 
Ah! Mi sono dimenticata il generale Beckman, un esempio di donna autoritaria, e che mi ha insegnato come sia importante avere il rispetto degli altri.
Ogni cosa è diventata per noi un’istituzione. E chi accompagnerà le nostre visioni telefilmiche? :)
Un telefilm riempirà questo enorme vuoto voglio sperare! E a proposito! Sembra proprio che Zachary Levi non ci abbandonerà per molto tempo. Il protagonista di Chuck ha firmato per la partecipazione ad un nuovo pilot della Fox. Si tratta di una sit-com dal titolo “Let it go”, in cui Levi sarà il protagonista, interpretando il marito di una dolce coppia (ancora non sappiamo da chi sarà affiancato). La storia si incentrerà, a quanto ne sappiamo, sulla coppia, sul suo migliore amico, di sua sorella, e di come affrontano la realtà secondo regole non scritte (fonte TvLine).
In ogni articolo su un finale di stagione non può mancare una parentesi sul finale! È andato a finire come ci aspettavamo? Originale? A sorpresa?
Diciamo che l’effetto sorpresa non è mancato e non è andato assolutamente a finire secondo le aspettative del pubblico. Chuck scarica di nuovo l’Intersect e Sarah non riacquista la memoria, e si intuisce che la loro storia avrà un nuovo inizio. Bè un bel finale non c’è che dire, ma lascia troppo all’immaginazione. Chuck ha fatto di tutto per togliere dalla sua mente il megacomputer della C.I.A , per crearsi una famiglia e il risultato è questo? Certo, nessuno voleva un finale scontato, ma nemmeno così, o almeno a parer mio, e su questo voglio molti commenti lettori! 
A una situazione del genere non posso che citarvi una notizia scottante, che forse già sapete dato il ritardo del mio articolo, ma fa lo stesso. A maggio uscirà il DVD della quinta stagione, e la sorpresa qual è? Vi saranno compresi otto minuti integrativi al finale! Si, perché l’episodio finale doveva in realtà durare 52 minuti, ma per esigenze di programmazione non è stato trasmesso dalla NBC (fonte TvLine). In questo momento non posso fare che odiarli e devo fare di tutto per ottenere quegli otto minuti. Il problema è guardarli o non guardarli? 
Non so cosa aspettarmi da questa integrazione, l’unica cosa che so è che è stata una serie fenomenale, mi ha fatto ridere e anche socializzare con altre persone, l’esempio lampante è Telefilm Addicted, mi ha fatto piangere e Chuck Bartowski mi mancherà tantissimo!

Join it! Sabri

6 comments
  1. Stupendo!!!!parole stupende!!!e ti di pienamente ragione questo finale permette un seguito alla serie..secondo me c’è sotto qualcosa xke e troppo aperto come finale!!!ci sono troppe insospeso!!!sarà dura trovare un’altra serie cosi

  2. Sono d accordo quasi con tutto, l articolo e’ fantastico e mi ritrovo in molte tue considerazioni tranne per il finale, Secondo me Sarah riacquistera’ la memoria dopo il bacio, e’ questo che ci hanno voluto far intendere, anche dalle interviste!!… Cmq speriamo tutti in un film.

  3. Molto brava,bellissimo articolo! Complimenti.
    Anche io mi sono immaginata un futuro marito fantastico grazie a Devon,ahah bella interpretazione!! 🙂
    Allora sul finale devo dire che sono rimasta sconvolta e ho pianto tantissimo,ero totalmente emozionata e colpita.
    Sono d’ accordo sul fatto che la quarta stagione l’ hanno fatta un pò così..come la quinta.Cioè ..
    Intendiamoci la prima e la seconda stagione sono state fantastiche!! Perchè Sarah iniziava a nutrire sentimenti per chuck,ma lo doveva nascondere perchè era un agente segreto e gli agenti non devono innamorarsi con le persone con cui collaborano ecc ecc. Chuck era combatutto,e poi la storia dell’ intersect è bellissima ed è una nuova cosa per noi,quindi catturava moltissimo l’ attenzione degli spettatori..e poi BUM ,Sarah non si ricorda più nulla…è come se tutte le 5 stagioni non sono mai vissute..tutte le risate ,i pianti e i momenti passati insieme sarah non se li ricordasse e quel bacio lascia gli spettatori un pò perplessi perchè ognuno immagina il finale a modo proprio . Il pessimista dirà che sarah non si ricorderà comunque nulla e forse deciderà di rifarsi una nuova vita,l’ ottimista pensa ad un possibile cambiamento e che sarah decida di rimanere al fianco di Chuck,oppure magari c’è chi si immagina proprio che con un bacio si ricorderà!! Ma comunque la cosa che mi dispiace non è il fatto che sarah non si ricordi nulla,quello che mi dispiace è che sarah non sente più l’ amore che prova per chuck e il che è davvero bruttissimo.Non sapevo questa cosa ,del DVD ,degli otto minuti …ora li voglio assolutamente anche io vedere.Perchè se si sono inventati un finale così sconvolgente son curiosissima di vedere gli 8 minuti mancanti! Davvero muio dalla voglia! Per il resto ottimo articolo!! 🙂

  4. Grazie a tutti per i complimenti!!! *-*
    Noto con piacere che ci sono pareri contrastanti al mio, ed è giustissimo.
    Io nutro solamente un profondo odio verso la NBC che non ha trasmesso l’episodio di 52 minuti e mi sto scervellando ormai da settimane su cosa ci potrebbe aver riservato un finale diverso, o uno sviluppo diverso! Questi otto minuti devo vederli assolutamente.
    Grazie ancora lettori! :love:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.